Le diversità degli alunni

Utilizzare le differenze cognitive e affettive per l'apprendimento

Erickson Advantages

Utilizzare al meglio le differenze cognitive, linguistiche, emotive e di atteggiamenti che emergono in una classe nei processi di apprendimento-insegnamento è la grande sfida per ogni insegnante sensibile e attento.
Chiunque, però, voglia confrontarsi con questo tema viene travolto dalla mole di risultati prodotti dalla ricerca pedagogica e psicologica degli ultimi vent'anni, impulsi e orientamenti teorici difficili da inquadrare in una prospettiva coerente e fruibile sul piano didattico.
In questo libro, ideale prosecuzione del grande successo Formare una testa ben fatta (2003), l'autore presenta in modo chiaro e approfondito le varie dimensioni della diversità: i temperamenti, le intelligenze multiple, gli stili di apprendimento, la creatività, il mondo emotivo, gli stili comunicativi.
Il risultato è un percorso formativo prezioso per una pratica didattica e una professionalità docente più consapevoli e soddisfacenti, impegnate nel riconoscimento e nella valorizzazione delle differenze.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
4,74 € -5% di sconto 4,99 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Prospettive sulla diversità
- I temperamenti
- Le intelligenze
- Stili comunicativi e conflitti
- Giochi di ruolo e copioni di vita
- Stili cognitivi
- Stili attributivi e teorie del Sè
- Stili educativi e affettività
- Creatività e divergenza
- Modi di agire e atteggiamenti
- Tipi di pensiero e problem solving

Le teorie dell'apprendimento
- Perchè le teorie
- Comportamentismo e Istruzione Programmata
- Cognitivismo e teorie degli schemi
- Costruttivismo: i precursori
- Pensiero postmoderno, costruttivismo e insegnamento

 

 

Continua a leggere

Utilizzare al meglio le differenze cognitive, linguistiche, emotive e di atteggiamenti che emergono in una classe nei processi di apprendimento-insegnamento è la grande sfida per ogni insegnante sensibile e attento.
Chiunque, però, voglia confrontarsi con questo tema viene travolto dalla mole di risultati prodotti dalla ricerca pedagogica e psicologica degli ultimi vent'anni, impulsi e orientamenti teorici difficili da inquadrare in una prospettiva coerente e fruibile sul piano didattico.
In questo libro, ideale prosecuzione del grande successo Formare una testa ben fatta (2003), l'autore presenta in modo chiaro e approfondito le varie dimensioni della diversità: i temperamenti, le intelligenze multiple, gli stili di apprendimento, la creatività, il mondo emotivo, gli stili comunicativi.
Il risultato è un percorso formativo prezioso per una pratica didattica e una professionalità docente più consapevoli e soddisfacenti, impegnate nel riconoscimento e nella valorizzazione delle differenze.

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato pdf e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file pdf.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Luigi Tuffanelli

Luigi Tuffanelli

Autore

È insegnante, è stato coordinatore scientifico in corsi di specializzazione in sostegno presso la SSIS dell’Università di Trento e attualmente è docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria dell’Università di Bolzano. Ha pubblicato per Erickson Il mago di Kevin. Navigazione testuale, comprensione e metodo di studio (libro e CD-ROM, 2001), Dalla parola alla frase, CD-ROM didattico (coautore con Emilia Kurlowicz, 2002), Formare una testa ben fatta. Edgar Morin entra in classe: giochi di ruolo e didattica per problemi (coautore con Dario Ianes, 2003), Il portfolio delle competenze. Scuola secondaria di primo grado (2004), Il portfolio delle competenze per la scuola primaria (2005), Le diversità degli alunni. Utilizzare le differenze cognitive e affettive per l’apprendimento (2006), Dalla frase al testo. Laboratori multimediali per imparare a comprendere, libro e CD-ROM didattico (coautore con Emilia Kurlowicz, 2007), Comprendere (2007).

Scopri di più

Recensioni e domande