IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

Le difficoltà di apprendimento della matematica: corso base

Dal 25 giugno 2019 50 ore

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba...

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba essere particolarmente “portati” per questa materia. In assenza di queste condizioni non rimane che rassegnarsi a continui fallimenti. Queste idee ingenue e statiche sulla matematica possono renderne difficile l’acquisizione e l’approccio. La ricerca scientifica in materia ci dice però che tutti gli esseri umani – e non solo – sono dotati fin dalla nascita di una forma di intelligenza numerica che permetterebbe al nostro cervello di riconoscere e manipolare quantità ancor prima di imparare a parlare. Ma se siamo dotati di queste straordinarie abilità innate, per quale motivo tante persone (troppe!) incontrano difficoltà nell’apprendimento della matematica? Cercheremo di trovare risposta a questo ed ad altri interrogativi partendo dalla presentazione dei modelli teorici che spiegano lo sviluppo della conoscenza numerica e delle abilità di calcolo, dedicando particolare attenzione ai processi cognitivi e metacognitivi del problem solving aritmetico. Durante il corso verranno presentati strumenti di valutazione e materiali e metodologie di potenziamento delle abilità deficitarie.

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba...

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba essere particolarmente “portati” per questa materia. In assenza di queste condizioni non rimane che rassegnarsi a continui fallimenti. Queste idee ingenue e statiche sulla matematica possono renderne difficile l’acquisizione e l’approccio. La ricerca scientifica in materia ci dice però che tutti gli esseri umani – e non solo – sono dotati fin dalla nascita di una forma di intelligenza numerica che permetterebbe al nostro cervello di riconoscere e manipolare quantità ancor prima di imparare a parlare. Ma se siamo dotati di queste straordinarie abilità innate, per quale motivo tante persone (troppe!) incontrano difficoltà nell’apprendimento della matematica? Cercheremo di trovare risposta a questo ed ad altri interrogativi partendo dalla presentazione dei modelli teorici che spiegano lo sviluppo della conoscenza numerica e delle abilità di calcolo, dedicando particolare attenzione ai processi cognitivi e metacognitivi del problem solving aritmetico. Durante il corso verranno presentati strumenti di valutazione e materiali e metodologie di potenziamento delle abilità deficitarie.

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba...

L’apprendimento della matematica costituisce spesso ostacolo e sofferenza per molti studenti, di qualsiasi classe ed età. Siamo generalmente portati a pensare che per andar bene in matematica si debba avere un’intelligenza superiore o che si debba essere particolarmente “portati” per questa materia. In assenza di queste condizioni non rimane che rassegnarsi a continui fallimenti. Queste idee ingenue e statiche sulla matematica possono renderne difficile l’acquisizione e l’approccio. La ricerca scientifica in materia ci dice però che tutti gli esseri umani – e non solo – sono dotati fin dalla nascita di una forma di intelligenza numerica che permetterebbe al nostro cervello di riconoscere e manipolare quantità ancor prima di imparare a parlare. Ma se siamo dotati di queste straordinarie abilità innate, per quale motivo tante persone (troppe!) incontrano difficoltà nell’apprendimento della matematica? Cercheremo di trovare risposta a questo ed ad altri interrogativi partendo dalla presentazione dei modelli teorici che spiegano lo sviluppo della conoscenza numerica e delle abilità di calcolo, dedicando particolare attenzione ai processi cognitivi e metacognitivi del problem solving aritmetico. Durante il corso verranno presentati strumenti di valutazione e materiali e metodologie di potenziamento delle abilità deficitarie.

Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

contenuti

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema...

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema numerico.
Contenuti:
• Come e quando i bambini giungono alla conquista della conoscenza numerica
• Meccanismi semantici, lessicali e sintattici del numero

Modulo 2. Le abilità di calcolo
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano lo sviluppo delle abilità di calcolo e la sequenzialità dei processi.
Contenuti:
• Il sistema di elaborazione del numero e il sistema del calcolo: il modello di Mc Closkey
• Le abilità di base del calcolo
• Gli errori del sistema del calcolo
• Difficoltà di calcolo e discalculia evolutiva

Modulo 3. La valutazione delle difficoltà di calcolo e le modalità di intervento
Obiettivi:
conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità numeriche e di calcolo utilizzabili sia a livello scolastico che a livello clinici e dotati delle caratteristiche psicometriche che li renda attendibili.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria
• Materiali di potenziamento: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria

Modulo 4. Il flusso di soluzione dei problemi aritmetici
Obiettivi: conoscere le diverse tipologie di problemi scolastici. Presentazione dei un modello teorico esplicativo e riflessione sulle singole componenti del modello.
Contenuti:
• Esercizi, Problemi procedurali e problemi strategici
• Le fasi di soluzione di un problema: dalla comprensione all’autovalutazione del proprio operato

Modulo 5. La valutazione delle difficoltà di problem solving e le modalità di intervento
Obiettivi: conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità di soluzione dei problemi aritmetici e la metodologia dell’intervento nei casi di difficoltà.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione e per il potenziamento

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema...

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema numerico.
Contenuti:
• Come e quando i bambini giungono alla conquista della conoscenza numerica
• Meccanismi semantici, lessicali e sintattici del numero

Modulo 2. Le abilità di calcolo
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano lo sviluppo delle abilità di calcolo e la sequenzialità dei processi.
Contenuti:
• Il sistema di elaborazione del numero e il sistema del calcolo: il modello di Mc Closkey
• Le abilità di base del calcolo
• Gli errori del sistema del calcolo
• Difficoltà di calcolo e discalculia evolutiva

Modulo 3. La valutazione delle difficoltà di calcolo e le modalità di intervento
Obiettivi:
conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità numeriche e di calcolo utilizzabili sia a livello scolastico che a livello clinici e dotati delle caratteristiche psicometriche che li renda attendibili.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria
• Materiali di potenziamento: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria

Modulo 4. Il flusso di soluzione dei problemi aritmetici
Obiettivi: conoscere le diverse tipologie di problemi scolastici. Presentazione dei un modello teorico esplicativo e riflessione sulle singole componenti del modello.
Contenuti:
• Esercizi, Problemi procedurali e problemi strategici
• Le fasi di soluzione di un problema: dalla comprensione all’autovalutazione del proprio operato

Modulo 5. La valutazione delle difficoltà di problem solving e le modalità di intervento
Obiettivi: conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità di soluzione dei problemi aritmetici e la metodologia dell’intervento nei casi di difficoltà.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione e per il potenziamento

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema...

Modulo 1. Lo sviluppo dell’intelligenza numerica
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano l’esistenza delle abilità cognitive innate di processa mento di quantità. Conoscere i meccanismi che regolano la conoscenza del sistema numerico.
Contenuti:
• Come e quando i bambini giungono alla conquista della conoscenza numerica
• Meccanismi semantici, lessicali e sintattici del numero

Modulo 2. Le abilità di calcolo
Obiettivi: conoscere gli studi e le ricerche che spiegano lo sviluppo delle abilità di calcolo e la sequenzialità dei processi.
Contenuti:
• Il sistema di elaborazione del numero e il sistema del calcolo: il modello di Mc Closkey
• Le abilità di base del calcolo
• Gli errori del sistema del calcolo
• Difficoltà di calcolo e discalculia evolutiva

Modulo 3. La valutazione delle difficoltà di calcolo e le modalità di intervento
Obiettivi:
conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità numeriche e di calcolo utilizzabili sia a livello scolastico che a livello clinici e dotati delle caratteristiche psicometriche che li renda attendibili.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria
• Materiali di potenziamento: dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria

Modulo 4. Il flusso di soluzione dei problemi aritmetici
Obiettivi: conoscere le diverse tipologie di problemi scolastici. Presentazione dei un modello teorico esplicativo e riflessione sulle singole componenti del modello.
Contenuti:
• Esercizi, Problemi procedurali e problemi strategici
• Le fasi di soluzione di un problema: dalla comprensione all’autovalutazione del proprio operato

Modulo 5. La valutazione delle difficoltà di problem solving e le modalità di intervento
Obiettivi: conoscere gli strumenti di valutazione delle abilità di soluzione dei problemi aritmetici e la metodologia dell’intervento nei casi di difficoltà.
Contenuti:
• Strumenti per la valutazione e per il potenziamento


Educatore Professionale Ambito scolastico
Insegnante Curricolare Scuola dell'infanzia
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di primo grado Altro
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Altro
Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado

Psicologi, educatori, logopedisti e insegnanti.

Dispense di studio e filmati.

Studio di dispense e visualizzazione di filmati. Svolgimento di esercitazioni con feedback personalizzato da parte del tutor. Discussione con gli altri partecipanti tramite forum.

Disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) Disturbo specifico delle abilità aritmetiche (Discalculia)
Destinatari
Educatore Professionale Ambito scolastico
Insegnante Curricolare Scuola dell'infanzia
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di primo grado Altro
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Altro
Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado

Psicologi, educatori, logopedisti e insegnanti.

Dispense di studio e filmati.

Studio di dispense e visualizzazione di filmati. Svolgimento di esercitazioni con feedback personalizzato da parte del tutor. Discussione con gli altri partecipanti tramite forum.

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autrice: Germana Englaro
Tutor: Nicoletta Perini

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autrice: Germana Englaro
Tutor: Nicoletta Perini

Disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) Disturbo specifico delle abilità aritmetiche (Discalculia)

Modalità d'iscrizione

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

accreditamento



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 45320

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 45320

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Con decreto del 31 marzo 2003, rinnovato in data 12 giugno 2006, il Centro Studi Erickson è stato incluso nell’elenco definitivo degli enti accreditati per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 45320

Attestato

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."