IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

Le comunità per minori. Metodologie di intervento, di formazione e di valutazione

Dal 03 dicembre 2019 50 ore

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo...

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo maggiorenni le basi concettuali e teoriche, strumenti operativi e metodologie idonee a realizzare interventi quotidiani in comunità con valenza protettiva e riparativa rispetto ai gravi danni evolutivi e relazionali che subiscono i bambini e gli adolescenti allontanati dalle loro famiglie disadattive.
Nello specifico il corso si propone di favorire nei partecipanti: a) la capacità di comprensione delle dinamiche interne e della struttura relazionale conseguente a esperienze traumatiche familiari; b) la comprensione delle proprie risposte emotive conseguenti all’esposizione a interazioni con bambini/adolescenti con traumi relazionali; c) la comprensione del potenziale valore perturbativo e riparativo delle relazioni stabilite in comunità; d) la comprensione del ruolo della vita quotidiana nell’attivare interventi educativi quotidiani con potenziale valenza terapeutica; e) la facilitazione nell’acquisizione di metodologie organizzative, progettuali e di valutazione che consentano la co-costruzione tra adulti e minori di progetti educativi personali.

A partire da questa edizione il corso si arricchisce di una nuova sezione di approfondimento dedicata ai minori stranieri non accompagnati (MSNA). Tematica indispensabile e di urgente attualità per tutti gli operatori impegnati con i minori residenti in comunità di accoglienza.

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo...

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo maggiorenni le basi concettuali e teoriche, strumenti operativi e metodologie idonee a realizzare interventi quotidiani in comunità con valenza protettiva e riparativa rispetto ai gravi danni evolutivi e relazionali che subiscono i bambini e gli adolescenti allontanati dalle loro famiglie disadattive.
Nello specifico il corso si propone di favorire nei partecipanti: a) la capacità di comprensione delle dinamiche interne e della struttura relazionale conseguente a esperienze traumatiche familiari; b) la comprensione delle proprie risposte emotive conseguenti all’esposizione a interazioni con bambini/adolescenti con traumi relazionali; c) la comprensione del potenziale valore perturbativo e riparativo delle relazioni stabilite in comunità; d) la comprensione del ruolo della vita quotidiana nell’attivare interventi educativi quotidiani con potenziale valenza terapeutica; e) la facilitazione nell’acquisizione di metodologie organizzative, progettuali e di valutazione che consentano la co-costruzione tra adulti e minori di progetti educativi personali.

A partire da questa edizione il corso si arricchisce di una nuova sezione di approfondimento dedicata ai minori stranieri non accompagnati (MSNA). Tematica indispensabile e di urgente attualità per tutti gli operatori impegnati con i minori residenti in comunità di accoglienza.

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo...

Presentazione
L’obiettivo del corso è quello di fornire agli educatori delle comunità per minori e delle case famiglie, agli operatori sociali, ai volontari e a chi è interessato ad operare nelle strutture residenziali per minori e per neo maggiorenni le basi concettuali e teoriche, strumenti operativi e metodologie idonee a realizzare interventi quotidiani in comunità con valenza protettiva e riparativa rispetto ai gravi danni evolutivi e relazionali che subiscono i bambini e gli adolescenti allontanati dalle loro famiglie disadattive.
Nello specifico il corso si propone di favorire nei partecipanti: a) la capacità di comprensione delle dinamiche interne e della struttura relazionale conseguente a esperienze traumatiche familiari; b) la comprensione delle proprie risposte emotive conseguenti all’esposizione a interazioni con bambini/adolescenti con traumi relazionali; c) la comprensione del potenziale valore perturbativo e riparativo delle relazioni stabilite in comunità; d) la comprensione del ruolo della vita quotidiana nell’attivare interventi educativi quotidiani con potenziale valenza terapeutica; e) la facilitazione nell’acquisizione di metodologie organizzative, progettuali e di valutazione che consentano la co-costruzione tra adulti e minori di progetti educativi personali.

A partire da questa edizione il corso si arricchisce di una nuova sezione di approfondimento dedicata ai minori stranieri non accompagnati (MSNA). Tematica indispensabile e di urgente attualità per tutti gli operatori impegnati con i minori residenti in comunità di accoglienza.

Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

contenuti

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare...

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare l’accoglienza e la riparazione dei percorsi evolutivi danneggiati da relazioni precoci disfunzionali e/o da eventi stressogeni e traumatizzanti.
Contenuti:
• La comunità nel contesto degli interventi a protezione dei minori traumatizzati e/o a rischio evolutivo;
• La legge e la protezione dei minori;
• Il rapporto tra le comunità e le famiglie d’origine;
• La comunità come risposta di rete.

Modulo 2. La vita quotidiana come spazio educativo e trasformativo
Obiettivi:
familiarizzare con i costrutti che consentono di progettare e realizzare interventi di comunità a valenza educativa e trasformativa utilizzando la vita quotidiana come strumento elettivo d’intervento.
Contenuti:
• Il concetto di ambiente terapeutico globale;
• Lo spazio fisico;
• Lo spazio come espressione del Sé;
• Il tempo quotidiano;
• Le routine e le regole.

Modulo 3. L’educatore come “altro significativo”
Obiettivi:
familiarizzare con il costrutto di “altro significativo” e con le funzioni svolte dagli educatori nella vita quotidiana per realizzare interventi educativi che consentano ai minori di vivere esperienze piacevoli, accoglienti, strutturanti e discontinue rispetto a quelle precocemente vissute e interiorizzate.
Contenuti:
• La costruzione di una storia comune;
• La cura personale;
• Il supporto all’apprendimento;
• Giocare e divertirsi assieme;
• Il sostegno empatico;
• Monitorare le dinamiche proiettive.

Modulo 4. Strumenti operativi e metodologie
Obiettivi:
familiarizzare con le metodologie e gli strumenti che facilitano la co-costruzione di progetti educativi individualizzati, il loro monitoraggio e la loro valutazione.
Contenuti:
• La definizione degli obiettivi progettuali;
• Strumenti osservativi;
• La co-costruzione di una progettazione personalizzata;
• La valutazione degli interventi effettuati.

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare...

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare l’accoglienza e la riparazione dei percorsi evolutivi danneggiati da relazioni precoci disfunzionali e/o da eventi stressogeni e traumatizzanti.
Contenuti:
• La comunità nel contesto degli interventi a protezione dei minori traumatizzati e/o a rischio evolutivo;
• La legge e la protezione dei minori;
• Il rapporto tra le comunità e le famiglie d’origine;
• La comunità come risposta di rete.

Modulo 2. La vita quotidiana come spazio educativo e trasformativo
Obiettivi:
familiarizzare con i costrutti che consentono di progettare e realizzare interventi di comunità a valenza educativa e trasformativa utilizzando la vita quotidiana come strumento elettivo d’intervento.
Contenuti:
• Il concetto di ambiente terapeutico globale;
• Lo spazio fisico;
• Lo spazio come espressione del Sé;
• Il tempo quotidiano;
• Le routine e le regole.

Modulo 3. L’educatore come “altro significativo”
Obiettivi:
familiarizzare con il costrutto di “altro significativo” e con le funzioni svolte dagli educatori nella vita quotidiana per realizzare interventi educativi che consentano ai minori di vivere esperienze piacevoli, accoglienti, strutturanti e discontinue rispetto a quelle precocemente vissute e interiorizzate.
Contenuti:
• La costruzione di una storia comune;
• La cura personale;
• Il supporto all’apprendimento;
• Giocare e divertirsi assieme;
• Il sostegno empatico;
• Monitorare le dinamiche proiettive.

Modulo 4. Strumenti operativi e metodologie
Obiettivi:
familiarizzare con le metodologie e gli strumenti che facilitano la co-costruzione di progetti educativi individualizzati, il loro monitoraggio e la loro valutazione.
Contenuti:
• La definizione degli obiettivi progettuali;
• Strumenti osservativi;
• La co-costruzione di una progettazione personalizzata;
• La valutazione degli interventi effettuati.

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare...

Modulo 1. Le comunità per minori: aspetti strutturali e costrutti di base
Obiettivi:
familiarizzare con i principali costrutti che consentono di pensare alle comunità per minori come luoghi fisici e relazionali che consentono di realizzare l’accoglienza e la riparazione dei percorsi evolutivi danneggiati da relazioni precoci disfunzionali e/o da eventi stressogeni e traumatizzanti.
Contenuti:
• La comunità nel contesto degli interventi a protezione dei minori traumatizzati e/o a rischio evolutivo;
• La legge e la protezione dei minori;
• Il rapporto tra le comunità e le famiglie d’origine;
• La comunità come risposta di rete.

Modulo 2. La vita quotidiana come spazio educativo e trasformativo
Obiettivi:
familiarizzare con i costrutti che consentono di progettare e realizzare interventi di comunità a valenza educativa e trasformativa utilizzando la vita quotidiana come strumento elettivo d’intervento.
Contenuti:
• Il concetto di ambiente terapeutico globale;
• Lo spazio fisico;
• Lo spazio come espressione del Sé;
• Il tempo quotidiano;
• Le routine e le regole.

Modulo 3. L’educatore come “altro significativo”
Obiettivi:
familiarizzare con il costrutto di “altro significativo” e con le funzioni svolte dagli educatori nella vita quotidiana per realizzare interventi educativi che consentano ai minori di vivere esperienze piacevoli, accoglienti, strutturanti e discontinue rispetto a quelle precocemente vissute e interiorizzate.
Contenuti:
• La costruzione di una storia comune;
• La cura personale;
• Il supporto all’apprendimento;
• Giocare e divertirsi assieme;
• Il sostegno empatico;
• Monitorare le dinamiche proiettive.

Modulo 4. Strumenti operativi e metodologie
Obiettivi:
familiarizzare con le metodologie e gli strumenti che facilitano la co-costruzione di progetti educativi individualizzati, il loro monitoraggio e la loro valutazione.
Contenuti:
• La definizione degli obiettivi progettuali;
• Strumenti osservativi;
• La co-costruzione di una progettazione personalizzata;
• La valutazione degli interventi effettuati.


Educatore Professionale Minori e famiglie
Assistente sociale Minori e famiglie
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Minori e famiglie
Educatori professionali, assistenti sociali, studenti, volontari.

Ogni modulo prevede l’utilizzo di articoli, case-work, documentazioni, osservazioni, testimonianze.

Integrata e partecipativa (lezioni, forum, discussioni di casi, esercitazioni)

Lavoro sociale Tutela dei minori
Destinatari
Educatore Professionale Minori e famiglie
Assistente sociale Minori e famiglie
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Minori e famiglie
Educatori professionali, assistenti sociali, studenti, volontari.

Ogni modulo prevede l’utilizzo di articoli, case-work, documentazioni, osservazioni, testimonianze.

Integrata e partecipativa (lezioni, forum, discussioni di casi, esercitazioni)

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autore: Paola Bastianoni
Tutor: Monia Ciriello



Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autore: Paola Bastianoni
Tutor: Monia Ciriello



Lavoro sociale Tutela dei minori

Modalità d'iscrizione

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

accreditamento



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 51941

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 51941

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 51941

Attestato

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."