IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

a partire da € 17,00
Libro
€ 17,00 -15% € 20,00
-15%
Vale 17 punti Fidelity
Libri

Lavorare con le famiglie dei bambini con autismo

Guida per gli operatori

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le   famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente...

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le  famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente interrogativo: «Cosa posso fare per aiutare mio figlio?». La risposta spesso fornita dai clinici è una lista di terapie e di invii ad altri professionisti, ma in realtà sono proprio i genitori quelli che possono fare più di chiunque altro per aiutare il proprio figlio: grazie alla natura della loro relazione con lui, sono nella posizione perfetta per essere i suoi migliori insegnanti.

I genitori al centro
Lavorare con le famiglie dei bambini con autismo riconosce la centralità dei genitori nel trattamento e mira a promuovere il benessere dell’intera famiglia preparando i bambini a una vita quanto più possibile indipendente, soddisfacente e produttiva. Persegue dunque mete che inizialmente possono apparire minime ma che sono realistiche, estremamente concrete e, nel lungo termine, le più vantaggiose, in un percorso in ogni momento sensibile ai sentimenti e alle esigenze dei genitori, a partire dalla presentazione della diagnosi fino alla costituzione di gruppi nei quali possano scambiarsi aiuto, guida e sostegno.

Consigliato a
Un testo estremamente utile per i genitori, che chiedono più modi per aiutare i loro figli con autismo, e per i professionisti che vogliono aiutare genitori e bambini.

In sintesi
I genitori di bambini con autismo sperano che il figlio riceva una buona educazione scolastica, che raggiunga una certa autonomia, che abbia amici e una famiglia. Che sia felice. Preparare i genitori a lavorare in direzione di tali obiettivi è il tema di questo libro.

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le   famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente...

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le  famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente interrogativo: «Cosa posso fare per aiutare mio figlio?». La risposta spesso fornita dai clinici è una lista di terapie e di invii ad altri professionisti, ma in realtà sono proprio i genitori quelli che possono fare più di chiunque altro per aiutare il proprio figlio: grazie alla natura della loro relazione con lui, sono nella posizione perfetta per essere i suoi migliori insegnanti.

I genitori al centro
Lavorare con le famiglie dei bambini con autismo riconosce la centralità dei genitori nel trattamento e mira a promuovere il benessere dell’intera famiglia preparando i bambini a una vita quanto più possibile indipendente, soddisfacente e produttiva. Persegue dunque mete che inizialmente possono apparire minime ma che sono realistiche, estremamente concrete e, nel lungo termine, le più vantaggiose, in un percorso in ogni momento sensibile ai sentimenti e alle esigenze dei genitori, a partire dalla presentazione della diagnosi fino alla costituzione di gruppi nei quali possano scambiarsi aiuto, guida e sostegno.

Consigliato a
Un testo estremamente utile per i genitori, che chiedono più modi per aiutare i loro figli con autismo, e per i professionisti che vogliono aiutare genitori e bambini.

In sintesi
I genitori di bambini con autismo sperano che il figlio riceva una buona educazione scolastica, che raggiunga una certa autonomia, che abbia amici e una famiglia. Che sia felice. Preparare i genitori a lavorare in direzione di tali obiettivi è il tema di questo libro.

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le   famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente...

Il volume propone un approccio psicoeducativo al lavoro con le  famiglie di bambini con autismo.
L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente interrogativo: «Cosa posso fare per aiutare mio figlio?». La risposta spesso fornita dai clinici è una lista di terapie e di invii ad altri professionisti, ma in realtà sono proprio i genitori quelli che possono fare più di chiunque altro per aiutare il proprio figlio: grazie alla natura della loro relazione con lui, sono nella posizione perfetta per essere i suoi migliori insegnanti.

I genitori al centro
Lavorare con le famiglie dei bambini con autismo riconosce la centralità dei genitori nel trattamento e mira a promuovere il benessere dell’intera famiglia preparando i bambini a una vita quanto più possibile indipendente, soddisfacente e produttiva. Persegue dunque mete che inizialmente possono apparire minime ma che sono realistiche, estremamente concrete e, nel lungo termine, le più vantaggiose, in un percorso in ogni momento sensibile ai sentimenti e alle esigenze dei genitori, a partire dalla presentazione della diagnosi fino alla costituzione di gruppi nei quali possano scambiarsi aiuto, guida e sostegno.

Consigliato a
Un testo estremamente utile per i genitori, che chiedono più modi per aiutare i loro figli con autismo, e per i professionisti che vogliono aiutare genitori e bambini.

In sintesi
I genitori di bambini con autismo sperano che il figlio riceva una buona educazione scolastica, che raggiunga una certa autonomia, che abbia amici e una famiglia. Che sia felice. Preparare i genitori a lavorare in direzione di tali obiettivi è il tema di questo libro.

Disponibile nel formato

Libri

a partire da € 17,00
Libro
€ 17,00 -15% € 20,00
-15%
Vale 17 punti

Descrizione

Libro

Il volume propone un approccio funzionale, focalizzato sul preparare i bambini a una vita indipendente, soddisfacente e produttiva, tenendo conto nel contempo che questi obiettivi possono essere raggiunti senza assumere che l’autismo venga «guarito».

Il volume propone un approccio funzionale, focalizzato sul preparare i bambini a una vita indipendente, soddisfacente e produttiva, tenendo conto nel contempo che questi obiettivi possono essere raggiunti senza assumere che l’autismo venga «guarito».

Il volume propone un approccio funzionale, focalizzato sul preparare i bambini a una vita indipendente, soddisfacente e produttiva, tenendo conto nel contempo che questi obiettivi possono essere raggiunti senza assumere che l’autismo venga «guarito».

Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Interazione Sociale
Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Gestione delle Emozioni/Affettività
Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Gestione dello Stress, Autocontrollo e Controllo degli Impulsi
Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Interazione Sociale
Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Gestione delle Emozioni/Affettività
Aspetti emotivo-motivazionali e affettivo-relazionali Gestione dello Stress, Autocontrollo e Controllo degli Impulsi
  • Presentazione
  • Prefazione
  • Introduzione
  • Considerazioni sull’approccio psicoeducativo e il trattamento dei problemi in età evolutiva
  • Il lavoro con i genitori
  • Parte della squadra fin dal primo momento
  • Il training alla singola famiglia
  • Il training di gruppo
  • Cosa ci dicono i genitori
  • Riflessioni su potenzialità e difficoltà nella costruzione di un percorso condiviso
Libro
ISBN: 9788861377370
Data di pubblicazione: 01/2011
Numero Pagine: 234
Formato: 17x24cm

 

Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Altro
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Ambito scolastico
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Anziani e non autosufficienti
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Dipendenze (alcol, droga)
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Disabilità
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Grave emarginazione, nomadi, penitenziario adulti
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Immigrati
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Minori e famiglie
Contenuti
  • Presentazione
  • Prefazione
  • Introduzione
  • Considerazioni sull’approccio psicoeducativo e il trattamento dei problemi in età evolutiva
  • Il lavoro con i genitori
  • Parte della squadra fin dal primo momento
  • Il training alla singola famiglia
  • Il training di gruppo
  • Cosa ci dicono i genitori
  • Riflessioni su potenzialità e difficoltà nella costruzione di un percorso condiviso
Libro
ISBN: 9788861377370
Data di pubblicazione: 01/2011
Numero Pagine: 234
Formato: 17x24cm
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Altro
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Ambito scolastico
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Anziani e non autosufficienti
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Dipendenze (alcol, droga)
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Disabilità
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Grave emarginazione, nomadi, penitenziario adulti
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Immigrati
Operatore socio-assistenziale / socio sanitario Minori e famiglie

Autori

Ti potrebbero interessare

Articoli correlati

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."