Laboratorio logica

Un percorso per il primo ciclo della scuola primaria

Erickson Advantages

Il libro propone un percorso di apprendimento per insegnare a risolvere compiti di logica matematica.

Offre la possibilità di esplorare il campo della logica (spesso poco consueto nei primi anni della scuola primaria) con una prospettiva attenta sia allo sviluppo del ragionamento di soluzione matematica, sia a una didattica mirata ai processi di apprendimento.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
17,58 € -5% di sconto 18,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

  • Riferimenti teorici: matematica e problemi; psicologia e problemi; ancora sulla matematica; ancora sulla psicologia; la didattica e i programmi; la didattica e i problemi; la logica e i problemi
  • Descrizione del percorso: a) scoprire e costruire successioni (il ritmo, le seriazioni); b) compiere classificazioni usando un attributo; c) rappresentare relazioni; d) individuare situazioni combinatorie; e) sperimentare giochi di strategia; f) storie per giocare
Continua a leggere

Le schede, che comprendono tutti gli argomenti di logica previsti dai programmi ministeriali, hanno un duplice obiettivo: da un lato consentire agli alunni di trovare un percorso strutturato che li guidi a riflettere sul testo, a comprendere il compito, pianificare la soluzione e ricontrollare; dall'altro permettere agli insegnanti di rendersi conto dove il bambino incontra delle difficoltà, per poterlo aiutare con i giusti interventi.

Questo libro ha solide basi teoriche: da un lato la matematica e i suoi principi epistemologici, dall'altro le teorie contemporanee di psicologia dell'apprendimento e dell'educazione, con particolare attenzione alle abilità metacognitive.

Ogni unità è introdotta da una breve descrizione, che ne illustra finalità e utilizzo e spiega come far utilizzare al bambino in maniera sempre più consapevole processi di comprensione, rappresentazione, pianificazione e controllo, indispensabili al raggiungimento di una competenza cognitiva, oltre che di prestazione scolastica.

Ogni scheda è organizzata tenendo conto delle abilità cognitive implicate nel problem solving. Specifici simboli (lente, matita, lampadina, semaforo) segnalano le varie fasi dell'apprendimento.

Consapevoli dei propri processi di pensiero
Spesso i bambini, quando devono svolgere qualche consegna o un compito assegnato dall'insegnante, tendono a eseguirlo in modo veloce e immediato, senza essere in grado, in un secondo tempo, di ripercorrere il proprio lavoro per cercare eventuali errori. Se poi si chiede loro: «Come hai fatto a svolgere il compito?» o: «Perché hai fatto così?», raramente sanno dare delle spiegazioni. Questo volume, composto di unità didattiche strutturate sotto forma di problemi, si propone di aiutare gli alunni del primo ciclo della scuola primaria (ma anche quelli più grandi, in casi di difficoltà di apprendimento) a essere consapevoli dei propri processi di pensiero.

Specifiche prodotto

Livello scolastico

Primaria

Autori e autrici

Daniela Lucangeli

Daniela Lucangeli

Autrice

Professoressa di Psicologia dello sviluppo, presidente dell’Associazione Nazionale per gli Insegnanti Specializzati (CNIS), Presidente di Mind4Children, spin-off dell'Università di Padova,  membro dell’International Accademy for Research in Learning Disabilities (IARLD), autrice di numerosi contributi scientifici nazionali e internazionali, direttrice scientifica di un’importante rete di centri clinici e educativi, a cui si rivolgono numerose famiglie con bambini che faticano a scuola, e molto altro.

Nella sua carriera di studiosa si è occupata di aree del sapere che spaziano dalla logica alle neuroscienze, mentre nella pratica clinica opera nell’ambito delle strategie di supporto all’apprendimento e ai disturbi del neurosviluppo.

Direttrice della Collana "Programmi di potenziamento della cognizione numerica e logico-scientifica".

Condirettrice della rivista DIS - Dislessia, discalculia e disturbi di attenzione.

Scopri di più
Mimmo Iannelli

Mimmo Iannelli

Autore

Professore ordinario di Teoria delle funzioni presso l'Università di Trento. Da diversi anni svolge ricerche sulla didattica della matematica.

Scopri di più
Emanuela Franceschini

Emanuela Franceschini

Autrice

Insegnante di scuola elementare, si occupa di ricerca, rielaborazione e sperimentazione di percorsi didattici. Fa stabilmente parte del gruppo PiU'Ma, composto da docenti universitari e insegnanti di scuola elementare.  Il gruppo ha sede presso la scuola "Pigarelli" di Gardolo (2° Circolo di Trento) e da tempo dedica la propria attività alla ricerca nel campo della didattica matematica.

Scopri di più
Giliola Bommassar

Giliola Bommassar

Autrice

Insegnante di scuola elementare, si occupa di ricerca, rielaborazione e sperimentazione di percorsi didattici. Fa stabilmente parte del gruppo PiU'Ma, composto da docenti universitari e insegnanti di scuola elementare. Il gruppo ha sede presso la scuola "Pigarelli" di Gardolo (2° Circolo di Trento) e da tempo dedica la propria attività alla ricerca nel campo della didattica matematica.

Scopri di più
Silvana Marchi

Silvana Marchi

Autrice

Insegnante di scuola elementare, si occupa di ricerca, rielaborazione e sperimentazione di percorsi didattici. Fa stabilmente parte del gruppo PiU'Ma, composto da docenti universitari e insegnanti di scuola elementare. Il gruppo ha sede presso la scuola "Pigarelli" di Gardolo (2° Circolo di Trento) e da tempo dedica la propria attività alla ricerca nel campo della didattica matematica.

Scopri di più

Recensioni e domande