IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson
Libri

Laboratorio di lettura e scrittura

Percorsi precoci per la consapevolezza fonologica, testuale e pragmatica

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa...

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa tra i quattro e i sette anni, nel volume viene presentato un percorso didattico-educativo per gli alunni del secondo e dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia e per quelli del primo biennio della scuola primaria che manifestano un ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.

Sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche
Il testo illustra la natura delle abilità linguistiche e metalinguistiche dei bambini tra i quattro e i sette anni; dimostra come sono collegate tra loro le diverse forme di conoscenza del linguaggio orale e scritto e documenta in che modo è possibile accrescere le competenze infantili nei diversi ambiti. A questo scopo, fornisce una dettagliata descrizione di tre curricula di cui è già stata sperimentata l'efficacia, volti a favorire lo sviluppo di competenze fonologiche, testuali e pragmatiche. I curricula proposti, completi di materiale operativo, modalità di lavoro e criteri di valutazione ,non mirano ad abbassare l'età dell'apprendimento formale, bensì intendono sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche che si sono dimostrate rilevanti per una adeguata acquisizione del codice linguistico orale e scritto.

Favorire i processi cognitivi ed emotivi
Le attività del testo, divertenti e stimolanti, costituiscono un programma per molti aspetti innovativo, organizzato in modo da facilitare l'acquisizione della lettura e della scrittura favorendo i processi cognitivi ed emotivi sottostanti la comunicazione linguistica, piuttosto che basarsi sulla mera esecuzione di esercizi di pre-scrittura e pre-lettura. È possibile così sia stimolare i bambini di quattro anni che già dimostrano interesse per la lettura e la scrittura, sia aiutare quegli alunni che, nei primi anni della scuola primaria, presentano un iniziale ritardo nell'acquisizione di tali abilità.

Consigliato a
Il volume, corredato di schede operative, è un utile strumento di lavoro per insegnanti della scuola dell'infanzia e primaria, per gli insegnanti di sostegno, per gli studenti dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria e per gli studenti dei corsi di Specializzazione per l'integrazione scolastica degli alunni disabili.

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa...

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa tra i quattro e i sette anni, nel volume viene presentato un percorso didattico-educativo per gli alunni del secondo e dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia e per quelli del primo biennio della scuola primaria che manifestano un ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.

Sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche
Il testo illustra la natura delle abilità linguistiche e metalinguistiche dei bambini tra i quattro e i sette anni; dimostra come sono collegate tra loro le diverse forme di conoscenza del linguaggio orale e scritto e documenta in che modo è possibile accrescere le competenze infantili nei diversi ambiti. A questo scopo, fornisce una dettagliata descrizione di tre curricula di cui è già stata sperimentata l'efficacia, volti a favorire lo sviluppo di competenze fonologiche, testuali e pragmatiche. I curricula proposti, completi di materiale operativo, modalità di lavoro e criteri di valutazione ,non mirano ad abbassare l'età dell'apprendimento formale, bensì intendono sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche che si sono dimostrate rilevanti per una adeguata acquisizione del codice linguistico orale e scritto.

Favorire i processi cognitivi ed emotivi
Le attività del testo, divertenti e stimolanti, costituiscono un programma per molti aspetti innovativo, organizzato in modo da facilitare l'acquisizione della lettura e della scrittura favorendo i processi cognitivi ed emotivi sottostanti la comunicazione linguistica, piuttosto che basarsi sulla mera esecuzione di esercizi di pre-scrittura e pre-lettura. È possibile così sia stimolare i bambini di quattro anni che già dimostrano interesse per la lettura e la scrittura, sia aiutare quegli alunni che, nei primi anni della scuola primaria, presentano un iniziale ritardo nell'acquisizione di tali abilità.

Consigliato a
Il volume, corredato di schede operative, è un utile strumento di lavoro per insegnanti della scuola dell'infanzia e primaria, per gli insegnanti di sostegno, per gli studenti dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria e per gli studenti dei corsi di Specializzazione per l'integrazione scolastica degli alunni disabili.

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa...

Percorso didattico-educativo per bambini tra i 4 e i 7 anni con ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.
Sulla base dei dati raccolti nel corso di una ricerca quadriennale che ha interessato oltre mille bambini di età compresa tra i quattro e i sette anni, nel volume viene presentato un percorso didattico-educativo per gli alunni del secondo e dell'ultimo anno della scuola dell'infanzia e per quelli del primo biennio della scuola primaria che manifestano un ritardo nell'acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.

Sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche
Il testo illustra la natura delle abilità linguistiche e metalinguistiche dei bambini tra i quattro e i sette anni; dimostra come sono collegate tra loro le diverse forme di conoscenza del linguaggio orale e scritto e documenta in che modo è possibile accrescere le competenze infantili nei diversi ambiti. A questo scopo, fornisce una dettagliata descrizione di tre curricula di cui è già stata sperimentata l'efficacia, volti a favorire lo sviluppo di competenze fonologiche, testuali e pragmatiche. I curricula proposti, completi di materiale operativo, modalità di lavoro e criteri di valutazione ,non mirano ad abbassare l'età dell'apprendimento formale, bensì intendono sviluppare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche che si sono dimostrate rilevanti per una adeguata acquisizione del codice linguistico orale e scritto.

Favorire i processi cognitivi ed emotivi
Le attività del testo, divertenti e stimolanti, costituiscono un programma per molti aspetti innovativo, organizzato in modo da facilitare l'acquisizione della lettura e della scrittura favorendo i processi cognitivi ed emotivi sottostanti la comunicazione linguistica, piuttosto che basarsi sulla mera esecuzione di esercizi di pre-scrittura e pre-lettura. È possibile così sia stimolare i bambini di quattro anni che già dimostrano interesse per la lettura e la scrittura, sia aiutare quegli alunni che, nei primi anni della scuola primaria, presentano un iniziale ritardo nell'acquisizione di tali abilità.

Consigliato a
Il volume, corredato di schede operative, è un utile strumento di lavoro per insegnanti della scuola dell'infanzia e primaria, per gli insegnanti di sostegno, per gli studenti dei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria e per gli studenti dei corsi di Specializzazione per l'integrazione scolastica degli alunni disabili.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata...

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata all’esposizione delle schede operative che, nella loro progressione, delineano tre itinerari curriculari volti al miglioramento di altrettanti specifici aspetti della competenza linguistica, ovvero la consapevolezza fonologica, la consapevolezza testuale e la consapevolezza pragmatica. Si tratta di abilità che, già embrionalmente presenti nel bambino di 4 anni ed esclusivamente fondate, nella loro operatività, sulla dimensione orale della lingua, presentano molti punti di contatto con le abilità che in seguito il bambino dovrà acquisire per imparare a leggere e a scrivere. Queste forme di competenza linguistica sono state scelte perché si prestano ad essere accresciute negli ultimi anni della scuola per l’infanzia, senza inopportuni precocismi e nel rispetto dei ritmi di crescita dei diversi bambini e si pongono in continuità con le competenze promosse dall’alfabetizzazione formalizzata.

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata...

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata all’esposizione delle schede operative che, nella loro progressione, delineano tre itinerari curriculari volti al miglioramento di altrettanti specifici aspetti della competenza linguistica, ovvero la consapevolezza fonologica, la consapevolezza testuale e la consapevolezza pragmatica. Si tratta di abilità che, già embrionalmente presenti nel bambino di 4 anni ed esclusivamente fondate, nella loro operatività, sulla dimensione orale della lingua, presentano molti punti di contatto con le abilità che in seguito il bambino dovrà acquisire per imparare a leggere e a scrivere. Queste forme di competenza linguistica sono state scelte perché si prestano ad essere accresciute negli ultimi anni della scuola per l’infanzia, senza inopportuni precocismi e nel rispetto dei ritmi di crescita dei diversi bambini e si pongono in continuità con le competenze promosse dall’alfabetizzazione formalizzata.

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata...

Il volume si articola in due parti.
Parte prima: si espongono le premesse teoriche e le verifiche sperimentali che hanno costituito il fondamento delle proposte curriculari contenute nella seconda parte.

Parte seconda: è interamente dedicata all’esposizione delle schede operative che, nella loro progressione, delineano tre itinerari curriculari volti al miglioramento di altrettanti specifici aspetti della competenza linguistica, ovvero la consapevolezza fonologica, la consapevolezza testuale e la consapevolezza pragmatica. Si tratta di abilità che, già embrionalmente presenti nel bambino di 4 anni ed esclusivamente fondate, nella loro operatività, sulla dimensione orale della lingua, presentano molti punti di contatto con le abilità che in seguito il bambino dovrà acquisire per imparare a leggere e a scrivere. Queste forme di competenza linguistica sono state scelte perché si prestano ad essere accresciute negli ultimi anni della scuola per l’infanzia, senza inopportuni precocismi e nel rispetto dei ritmi di crescita dei diversi bambini e si pongono in continuità con le competenze promosse dall’alfabetizzazione formalizzata.

Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro
  • Premessa
  • Parte 1 – Dalla lingua orale al codice scritto: modelli di sviluppo e linee d´intervento (Giuliana Pinto); Un curricolo basato su verifiche empiriche di efficacia (Lucia Bigozzi e Beatrice Accorti Gamannossi)
  • Parte 2 – I sezione: Consapevolezza fonologica (Patrizia Galanti e Rossana Rontini); II sezione: Consapevolezza testuale (Carla Bandini e Sandra Signorini); III sezione: Consapevolezza pragmatica (Cristina Di Nardo e Anna Sarfatti)
  • Bibliografia
Libro
ISBN: 9788879464277
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 166
Formato: 21x29,7cm

 

Contenuti
Libro
  • Premessa
  • Parte 1 – Dalla lingua orale al codice scritto: modelli di sviluppo e linee d´intervento (Giuliana Pinto); Un curricolo basato su verifiche empiriche di efficacia (Lucia Bigozzi e Beatrice Accorti Gamannossi)
  • Parte 2 – I sezione: Consapevolezza fonologica (Patrizia Galanti e Rossana Rontini); II sezione: Consapevolezza testuale (Carla Bandini e Sandra Signorini); III sezione: Consapevolezza pragmatica (Cristina Di Nardo e Anna Sarfatti)
  • Bibliografia
Libro
ISBN: 9788879464277
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 166
Formato: 21x29,7cm

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."