IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 17,10 -5% € 18,00
-5%
Vale 17 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 12,34 -5% € 12,99
-5%
Vale 12 punti Erickson

La zattera della bellezza

Per traghettare il “principio di piacere” nell’avventura educativa

L’autore propone una nuova visione di bellezza, una bellezza capace di far provare l’emozione della bellezza, un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici non per educare alla bellezza, ma per usare la bellezza per educare.

L’autore propone una nuova visione di bellezza, una bellezza capace di far provare l’emozione della bellezza, un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici non per educare alla bellezza, ma per usare la bellezza per educare.

L’autore propone una nuova visione di bellezza, una bellezza capace di far provare l’emozione della bellezza, un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici non per educare alla bellezza, ma per usare la bellezza per educare.

Libro
€ 17,10 -5% € 18,00
-5%
Vale 17 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 12,34 -5% € 12,99
-5%
Vale 12 punti Erickson

Descrizione

Libro

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, ...

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, insegnante e educatore recuperi e potenzi nel suo agire pedagogico la dimensione estetica, capace di risvegliare nei giovani la partecipazione, la curiosità e il piacere che troppo spesso si sono visti negare da una scuola impreparata a farsi carico dell’affettività e del desiderio.

Non si tratta, allora, di educare alla bellezza, ma di usare la bellezza per educare: per traghettare i più giovani al di là della disaffezione e dell’insensatezza, oltre una concezione meramente strumentale della competenza e del sapere, restituendo loro quella gioia del conoscere che conduce a una comprensione più profonda di sé e del proprio essere nel mondo.

La zattera della bellezza propone un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici utili a scoprire i vantaggi dell’inter e della trans-disciplinarietà, ad accettare la sfida della complessità e trasformare i contenuti dell’offerta formativa in occasioni per scoprire il gusto della ricerca, della conoscenza, dello svelamento e del governo dell’universo emozionale.

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, ...

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, insegnante e educatore recuperi e potenzi nel suo agire pedagogico la dimensione estetica, capace di risvegliare nei giovani la partecipazione, la curiosità e il piacere che troppo spesso si sono visti negare da una scuola impreparata a farsi carico dell’affettività e del desiderio.

Non si tratta, allora, di educare alla bellezza, ma di usare la bellezza per educare: per traghettare i più giovani al di là della disaffezione e dell’insensatezza, oltre una concezione meramente strumentale della competenza e del sapere, restituendo loro quella gioia del conoscere che conduce a una comprensione più profonda di sé e del proprio essere nel mondo.

La zattera della bellezza propone un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici utili a scoprire i vantaggi dell’inter e della trans-disciplinarietà, ad accettare la sfida della complessità e trasformare i contenuti dell’offerta formativa in occasioni per scoprire il gusto della ricerca, della conoscenza, dello svelamento e del governo dell’universo emozionale.

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, ...

La bellezza che sola può salvarci dal naufragio del presente non è una convenzione o un ideale astratto: è l’esperienza viva dell’armonia fra noi e il reale, di un senso, mai già dato, da scoprire e condividere nello stupore della ricerca e dell’incontro. Perciò è urgente che ciascun genitore, insegnante e educatore recuperi e potenzi nel suo agire pedagogico la dimensione estetica, capace di risvegliare nei giovani la partecipazione, la curiosità e il piacere che troppo spesso si sono visti negare da una scuola impreparata a farsi carico dell’affettività e del desiderio.

Non si tratta, allora, di educare alla bellezza, ma di usare la bellezza per educare: per traghettare i più giovani al di là della disaffezione e dell’insensatezza, oltre una concezione meramente strumentale della competenza e del sapere, restituendo loro quella gioia del conoscere che conduce a una comprensione più profonda di sé e del proprio essere nel mondo.

La zattera della bellezza propone un percorso di riflessione accompagnato da immagini, esempi e suggerimenti metodologico-didattici utili a scoprire i vantaggi dell’inter e della trans-disciplinarietà, ad accettare la sfida della complessità e trasformare i contenuti dell’offerta formativa in occasioni per scoprire il gusto della ricerca, della conoscenza, dello svelamento e del governo dell’universo emozionale.

Ebook - ePub2
ISBN: 9791259820167
Data di pubblicazione: 05/2021
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .epub, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro
ISBN: 9791259820044
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 288
Formato: 14x22cm
Saggistica Il Margine
Ebook - ePub2
ISBN: 9791259820167
Data di pubblicazione: 05/2021
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .epub, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro
ISBN: 9791259820044
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 288
Formato: 14x22cm
Saggistica Il Margine

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."