IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 135,00 -16% € 160,00
-16%
Vale 54 punti Erickson

La valutazione formativa per l’apprendimento

Ripensare e riprogettare la didattica alla scuola primaria e secondaria di primo grado

corso sempre aperto. 25 ore

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio...

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio pratico-operativo, consentirà ai partecipanti di acquisire le conoscenze e le consapevolezze necessarie per dare risposte, affrontare e risolvere i fattori ancora di criticità. Attraverso la visione di brevi video, lo studio del materiale fornito, lo svolgimento di test in autoapprendimento e la progettazione di un project work finale, si verrà accompagnati e coinvolti a ripensare e rivedere con sempre maggiore consapevolezza sia la propria azione valutativa che progettuale. L’idea di base è che l’azione valutativa debba essere intenzionalmente affrontata e sviluppata: non si aggiunge all’atto didattico come qualcosa di accessorio alla sua conclusione finale, ma è parte strutturale e strutturante di tutto il processo apprenditivo.

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio...

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio pratico-operativo, consentirà ai partecipanti di acquisire le conoscenze e le consapevolezze necessarie per dare risposte, affrontare e risolvere i fattori ancora di criticità. Attraverso la visione di brevi video, lo studio del materiale fornito, lo svolgimento di test in autoapprendimento e la progettazione di un project work finale, si verrà accompagnati e coinvolti a ripensare e rivedere con sempre maggiore consapevolezza sia la propria azione valutativa che progettuale. L’idea di base è che l’azione valutativa debba essere intenzionalmente affrontata e sviluppata: non si aggiunge all’atto didattico come qualcosa di accessorio alla sua conclusione finale, ma è parte strutturale e strutturante di tutto il processo apprenditivo.

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio...

Dopo più di un anno dall’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 che ha proposto la riforma della valutazione, promuovendo il passaggio dai voti in decimi ai giudizi descrittivi, restano ancora questioni aperte da chiarire e criticità da superare.
Il corso, dal taglio pratico-operativo, consentirà ai partecipanti di acquisire le conoscenze e le consapevolezze necessarie per dare risposte, affrontare e risolvere i fattori ancora di criticità. Attraverso la visione di brevi video, lo studio del materiale fornito, lo svolgimento di test in autoapprendimento e la progettazione di un project work finale, si verrà accompagnati e coinvolti a ripensare e rivedere con sempre maggiore consapevolezza sia la propria azione valutativa che progettuale. L’idea di base è che l’azione valutativa debba essere intenzionalmente affrontata e sviluppata: non si aggiunge all’atto didattico come qualcosa di accessorio alla sua conclusione finale, ma è parte strutturale e strutturante di tutto il processo apprenditivo.

Offerta Lancio
135 € anziché 160 € solo per un numero limitato di posti

Iscrizione Corso online
€ 135,00 -16% € 160,00
-16%
Vale 54 punti Erickson

contenuti

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione...

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione per l’apprendimento
• Principali elementi di novità: struttura criteriale, dimensioni, livelli
• La scelta degli obiettivi di apprendimento da valutare: un percorso vincente

Modulo 3 – Valutazioni in itinere e riprogettazione didattica
Contenuti
• Ripensare la didattica alla luce delle quattro dimensioni
• Strumenti di verifica e riprogettazione
• Prove note, non note e mobilitazione di risorse
• L’autovalutazione: strumento per favorire l’autoregolazione

Modulo 4 – Comunicare e documentare la valutazione
Contenuti
• Strumenti di analisi e documentazione (griglie, tabelle), descrizioni valutative e registri online
• Le parole per comunicare: i processi di feedback per gli alunni e per le famiglie

Attività
Nei primi due moduli saranno presenti dei test in autoapprendimento che permetteranno di verificare le competenze apprese; al termine del quarto modulo invece verrà richiesto di realizzare un project work che sarà corretto dall’esperta del corso con restituzione del feedback personalizzato.

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione...

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione per l’apprendimento
• Principali elementi di novità: struttura criteriale, dimensioni, livelli
• La scelta degli obiettivi di apprendimento da valutare: un percorso vincente

Modulo 3 – Valutazioni in itinere e riprogettazione didattica
Contenuti
• Ripensare la didattica alla luce delle quattro dimensioni
• Strumenti di verifica e riprogettazione
• Prove note, non note e mobilitazione di risorse
• L’autovalutazione: strumento per favorire l’autoregolazione

Modulo 4 – Comunicare e documentare la valutazione
Contenuti
• Strumenti di analisi e documentazione (griglie, tabelle), descrizioni valutative e registri online
• Le parole per comunicare: i processi di feedback per gli alunni e per le famiglie

Attività
Nei primi due moduli saranno presenti dei test in autoapprendimento che permetteranno di verificare le competenze apprese; al termine del quarto modulo invece verrà richiesto di realizzare un project work che sarà corretto dall’esperta del corso con restituzione del feedback personalizzato.

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione...

Modulo 1 – La valutazione formativa e sommativa dopo l’Ordinanza Ministeriale n. 172
Contenuti
• Inquadramento teorico-concettuale e normativo
• Le funzioni della valutazione

Modulo 2 – La “nuova” valutazione al microscopio
Contenuti
• La valutazione che “funziona”: analisi e riflessione sulla valutazione per l’apprendimento
• Principali elementi di novità: struttura criteriale, dimensioni, livelli
• La scelta degli obiettivi di apprendimento da valutare: un percorso vincente

Modulo 3 – Valutazioni in itinere e riprogettazione didattica
Contenuti
• Ripensare la didattica alla luce delle quattro dimensioni
• Strumenti di verifica e riprogettazione
• Prove note, non note e mobilitazione di risorse
• L’autovalutazione: strumento per favorire l’autoregolazione

Modulo 4 – Comunicare e documentare la valutazione
Contenuti
• Strumenti di analisi e documentazione (griglie, tabelle), descrizioni valutative e registri online
• Le parole per comunicare: i processi di feedback per gli alunni e per le famiglie

Attività
Nei primi due moduli saranno presenti dei test in autoapprendimento che permetteranno di verificare le competenze apprese; al termine del quarto modulo invece verrà richiesto di realizzare un project work che sarà corretto dall’esperta del corso con restituzione del feedback personalizzato.


Al termine del corso i partecipanti:
• avranno maggiore conoscenza e consapevolezza su tutto il nuovo impianto valutativo attraverso la condivisione di un lessico comune e riferimenti teorico-metodologici;
• sapranno progettare varie tipologie di prove e utilizzare strumenti di raccolta dei dati ottenuti nelle verifiche in itinere (griglie/tabelle di rilevamento);
• sapranno trasformare i dati delle verifiche in valutazioni descrittive da inserire nei registri online e riprogettare gli interventi didattici;
• sapranno costruire modelli operativi di comunicazione (feedback).

Il corso è rivolto a insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, studenti, educatori e operatori educativo-scolastici.

I corsi e-learning OnDemand+ sono sempre disponibili online e offrono la possibilità di iscriversi quando si preferisce in qualsiasi momento dell’anno; per andare incontro alle esigenze e ai bisogni di ogni corsista, infatti, si avrà un anno di tempo per terminare il corso a partire dal momento dell’iscrizione.
Per tutte le proposte formative di questa tipologia i materiali saranno a disposizione sulla piattaforma online per tutto l’anno di iscrizione; i partecipanti avranno la possibilità di interagire tra loro per uno scambio utile di esperienze e sarà inoltre a disposizione una persona esperta che darà feedback personalizzati sulla base delle attività che verranno proposte.

  • Videolezioni con indicazioni teoriche e metodologiche per ogni modulo
  • Attività e test in autoapprendimento
  • Forum a disposizione dei corsisti per confrontarsi e scambiarsi idee, opinioni e suggerimenti
  • Materiale di approfondimento in pdf da scaricare e conservare
  • Feedback personalizzato in base all’attività proposta

Al termine del corso i partecipanti:
• avranno maggiore conoscenza e consapevolezza su tutto il nuovo impianto valutativo attraverso la condivisione di un lessico comune e riferimenti teorico-metodologici;
• sapranno progettare varie tipologie di prove e utilizzare strumenti di raccolta dei dati ottenuti nelle verifiche in itinere (griglie/tabelle di rilevamento);
• sapranno trasformare i dati delle verifiche in valutazioni descrittive da inserire nei registri online e riprogettare gli interventi didattici;
• sapranno costruire modelli operativi di comunicazione (feedback).

Il corso è rivolto a insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado, studenti, educatori e operatori educativo-scolastici.

I corsi e-learning OnDemand+ sono sempre disponibili online e offrono la possibilità di iscriversi quando si preferisce in qualsiasi momento dell’anno; per andare incontro alle esigenze e ai bisogni di ogni corsista, infatti, si avrà un anno di tempo per terminare il corso a partire dal momento dell’iscrizione.
Per tutte le proposte formative di questa tipologia i materiali saranno a disposizione sulla piattaforma online per tutto l’anno di iscrizione; i partecipanti avranno la possibilità di interagire tra loro per uno scambio utile di esperienze e sarà inoltre a disposizione una persona esperta che darà feedback personalizzati sulla base delle attività che verranno proposte.

  • Videolezioni con indicazioni teoriche e metodologiche per ogni modulo
  • Attività e test in autoapprendimento
  • Forum a disposizione dei corsisti per confrontarsi e scambiarsi idee, opinioni e suggerimenti
  • Materiale di approfondimento in pdf da scaricare e conservare
  • Feedback personalizzato in base all’attività proposta

Autrice ed esperta
Giuseppina Gentili

Autrice ed esperta
Giuseppina Gentili

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Le credenziali di accesso al corso saranno inviate a partire dal 3 novembre 2022.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Le credenziali di accesso al corso saranno inviate a partire dal 3 novembre 2022.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Le credenziali di accesso al corso saranno inviate a partire dal 3 novembre 2022.

Al termine del corso e previo superamento delle esercitazioni previste, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento delle esercitazioni previste, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento delle esercitazioni previste, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Formatori

Ti potrebbero interessare