IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 95,00 -14% € 110,00
-14%
Vale 38 punti Erickson

La Terapia Cognitivo-Comportamentale per superare la fine di una relazione

19 novembre 2022 8 ore

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale...

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale.
Allo stesso tempo, nella pratica clinica, molti terapeuti affrontano la complessa situazione in cui un paziente termina una relazione. Il clinico può considerare l’evento come un progresso per la terapia, un ostacolo o un naturale passaggio evolutivo della persona. In ogni caso la fine di una relazione sentimentale richiede attenzione e strategie di intervento mirate, soprattutto quando si presenta in un quadro psicopatologico strutturato. Infatti, ogni individuo reagisce in modo unico alla fine di un rapporto sentimentale. Tale reazione è determinata sia dalle caratteristiche della relazione sia da elementi propri dell’individuo come età, tratti di personalità e schemi interpersonali appresi nel corso della vita.
In linea con l’approccio cognitivo-comportamentale gli elementi che mantengono la sofferenza in seguito al termine di una relazione romantica comprendono processi di ruminazione e rimuginio, modalità di pensiero disfunzionali, autocriticismo, intense reazioni fisiologiche e mutamenti nelle condizioni di vita.

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale...

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale.
Allo stesso tempo, nella pratica clinica, molti terapeuti affrontano la complessa situazione in cui un paziente termina una relazione. Il clinico può considerare l’evento come un progresso per la terapia, un ostacolo o un naturale passaggio evolutivo della persona. In ogni caso la fine di una relazione sentimentale richiede attenzione e strategie di intervento mirate, soprattutto quando si presenta in un quadro psicopatologico strutturato. Infatti, ogni individuo reagisce in modo unico alla fine di un rapporto sentimentale. Tale reazione è determinata sia dalle caratteristiche della relazione sia da elementi propri dell’individuo come età, tratti di personalità e schemi interpersonali appresi nel corso della vita.
In linea con l’approccio cognitivo-comportamentale gli elementi che mantengono la sofferenza in seguito al termine di una relazione romantica comprendono processi di ruminazione e rimuginio, modalità di pensiero disfunzionali, autocriticismo, intense reazioni fisiologiche e mutamenti nelle condizioni di vita.

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale...

Nel corso della vita la maggioranza delle persone affronta la fine di una o più relazioni sentimentali. Questo evento genera spesso intense emozioni negative, reazioni psico-fisiche debilitanti e comportamenti potenzialmente disfunzionali che possono condurre allo strutturarsi di un disturbo mentale.
Allo stesso tempo, nella pratica clinica, molti terapeuti affrontano la complessa situazione in cui un paziente termina una relazione. Il clinico può considerare l’evento come un progresso per la terapia, un ostacolo o un naturale passaggio evolutivo della persona. In ogni caso la fine di una relazione sentimentale richiede attenzione e strategie di intervento mirate, soprattutto quando si presenta in un quadro psicopatologico strutturato. Infatti, ogni individuo reagisce in modo unico alla fine di un rapporto sentimentale. Tale reazione è determinata sia dalle caratteristiche della relazione sia da elementi propri dell’individuo come età, tratti di personalità e schemi interpersonali appresi nel corso della vita.
In linea con l’approccio cognitivo-comportamentale gli elementi che mantengono la sofferenza in seguito al termine di una relazione romantica comprendono processi di ruminazione e rimuginio, modalità di pensiero disfunzionali, autocriticismo, intense reazioni fisiologiche e mutamenti nelle condizioni di vita.

Promozione – Iscriviti subito
95 € anziché 110 € solo per un numero limitato di posti ed entro il 31 agosto

Iscrizione Corso online
€ 95,00 -14% € 110,00
-14%
Vale 38 punti Erickson
La TCC per superare la fine di una relazione
€ 105,00 Vale 51 punti Erickson
€ 127,00
€ 105,00
€ 127,00
Vale 51 punti Erickson

contenuti

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • ...

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • Assessment generale e specifico
  • Valutazione psicodiagnostica
  • Strumenti di valutazione generali
  • Strumenti di valutazione specifici


Dalle 14.00 alle 18.00

Concettualizzazione del caso

Protocollo di intervento

  • Psicoeducazione sulla reazione di stress conseguente alla fine di una relazione
  • Grounding e accettazione della sofferenza
  • Strategie di regolazione emotiva
  • Strategie di gestione del rimuginio e della ruminazione
  • Interruzione dei contatti con l’ex-partner
  • Promuovere la cura di sé e la regolazione dei ritmi psico-fisiologici
  • Contrastare l’autocritica attraverso l’uso della Self-Compassion
  • Promuovere il supporto sociale
  • Interventi cognitivi di elaborazione della perdita
  • Interventi esperienziali e tecniche Impact di elaborazione della perdita
  • Stabilizzazione del cambiamento e ritorno in coppia
  • Prevenzione delle ricadute

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • ...

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • Assessment generale e specifico
  • Valutazione psicodiagnostica
  • Strumenti di valutazione generali
  • Strumenti di valutazione specifici


Dalle 14.00 alle 18.00

Concettualizzazione del caso

Protocollo di intervento

  • Psicoeducazione sulla reazione di stress conseguente alla fine di una relazione
  • Grounding e accettazione della sofferenza
  • Strategie di regolazione emotiva
  • Strategie di gestione del rimuginio e della ruminazione
  • Interruzione dei contatti con l’ex-partner
  • Promuovere la cura di sé e la regolazione dei ritmi psico-fisiologici
  • Contrastare l’autocritica attraverso l’uso della Self-Compassion
  • Promuovere il supporto sociale
  • Interventi cognitivi di elaborazione della perdita
  • Interventi esperienziali e tecniche Impact di elaborazione della perdita
  • Stabilizzazione del cambiamento e ritorno in coppia
  • Prevenzione delle ricadute

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • ...

La giornata di formazione sarà così composta:

sabato 19 novembre 2022

Dalle 9.00 alle 13.00

La fine di una relazione

  • Effetti e conseguenze psicologiche
  • Aspetti neurofisiologici
  • La conclusione della relazione
    • Colui che lascia
    • Colui che è lasciato
    • Le disengagement strategies

Assessment

  • Primo colloquio
  • Assessment generale e specifico
  • Valutazione psicodiagnostica
  • Strumenti di valutazione generali
  • Strumenti di valutazione specifici


Dalle 14.00 alle 18.00

Concettualizzazione del caso

Protocollo di intervento

  • Psicoeducazione sulla reazione di stress conseguente alla fine di una relazione
  • Grounding e accettazione della sofferenza
  • Strategie di regolazione emotiva
  • Strategie di gestione del rimuginio e della ruminazione
  • Interruzione dei contatti con l’ex-partner
  • Promuovere la cura di sé e la regolazione dei ritmi psico-fisiologici
  • Contrastare l’autocritica attraverso l’uso della Self-Compassion
  • Promuovere il supporto sociale
  • Interventi cognitivi di elaborazione della perdita
  • Interventi esperienziali e tecniche Impact di elaborazione della perdita
  • Stabilizzazione del cambiamento e ritorno in coppia
  • Prevenzione delle ricadute


Il corso mira a fornire a psicologi e psicoterapeuti le conoscenze necessarie per accompagnare la persona lungo il percorso di elaborazione e trasformare la fine della relazione in una opportunità di crescita e conoscenza di sé.

Psicologia Psicoterapia
Il corso è aperto esclusivamente a psicologi, psicologi clinici e psicoterapeuti (anche in formazione)

Il corso si svolgerà in streaming, attraverso videoconferenza sincrona, tramite l'utilizzo della piattaforma ZOOM.

Il corso sarà registrato. Le registrazioni saranno visionabili ma non scaricabili, fino a due mesi dalla conclusione del corso e verranno messe a disposizione dei partecipanti dopo la conclusione dell'intero percorso.

Le modalità di accesso alla piattaforma ZOOM verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.

Il corso mira a fornire a psicologi e psicoterapeuti le conoscenze necessarie per accompagnare la persona lungo il percorso di elaborazione e trasformare la fine della relazione in una opportunità di crescita e conoscenza di sé.

Psicologia Psicoterapia
Il corso è aperto esclusivamente a psicologi, psicologi clinici e psicoterapeuti (anche in formazione)

Il corso si svolgerà in streaming, attraverso videoconferenza sincrona, tramite l'utilizzo della piattaforma ZOOM.

Il corso sarà registrato. Le registrazioni saranno visionabili ma non scaricabili, fino a due mesi dalla conclusione del corso e verranno messe a disposizione dei partecipanti dopo la conclusione dell'intero percorso.

Le modalità di accesso alla piattaforma ZOOM verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.

Gli orari della formazione in streaming saranno:

  • sabato 19 novembre 2022 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Gli orari della formazione in streaming saranno:

  • sabato 19 novembre 2022 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming.

Formatori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty