IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + CD-Rom
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson

La didattica per i Bisogni Educativi Speciali

Strategie e buone prassi di sostegno inclusivo

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell' inclusione .

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più...

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell'inclusione.

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più ampi — e più equi — di «alunni con Bisogni Educativi Speciali», alunni cioè che incontrano varie barriere — bio-psico-sociali — al loro apprendimento e alla loro partecipazione.

Il volume affronta il tema della lettura e della comprensione di questi bisogni, fondando l'analisi sul modello antropologico e sugli ambiti di sviluppo dell'ICF dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dopo aver letto i bisogni occorre però saper favorire gli apprendimenti e la partecipazione in modi efficaci, soprattutto in situazioni complesse. Questa è la parte più ampia del libro, in cui viene presentato nel dettaglio un approccio di «didattica speciale» che si fonda su:

  • le dimensioni relazionali, affettive, della «speciale normalità»
  • la micromediazione didattica.

Su questa base vengono proposte diverse strategie di insegnamento per:

  • coinvolgere attivamente i compagni di classe
  • sviluppare l'autoregolazione metacognitiva e comportamentale
  • adattare gli obiettivi curricolari e il materiale normale di apprendimento
  • intervenire secondo modalità psicoeducative positive sui comportamenti problema.

In sintesi

Un libro per insegnanti che aggiorna il discorso sulla didattica speciale in una prospettiva sempre più inclusiva.

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell' inclusione .

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più...

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell'inclusione.

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più ampi — e più equi — di «alunni con Bisogni Educativi Speciali», alunni cioè che incontrano varie barriere — bio-psico-sociali — al loro apprendimento e alla loro partecipazione.

Il volume affronta il tema della lettura e della comprensione di questi bisogni, fondando l'analisi sul modello antropologico e sugli ambiti di sviluppo dell'ICF dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dopo aver letto i bisogni occorre però saper favorire gli apprendimenti e la partecipazione in modi efficaci, soprattutto in situazioni complesse. Questa è la parte più ampia del libro, in cui viene presentato nel dettaglio un approccio di «didattica speciale» che si fonda su:

  • le dimensioni relazionali, affettive, della «speciale normalità»
  • la micromediazione didattica.

Su questa base vengono proposte diverse strategie di insegnamento per:

  • coinvolgere attivamente i compagni di classe
  • sviluppare l'autoregolazione metacognitiva e comportamentale
  • adattare gli obiettivi curricolari e il materiale normale di apprendimento
  • intervenire secondo modalità psicoeducative positive sui comportamenti problema.

In sintesi

Un libro per insegnanti che aggiorna il discorso sulla didattica speciale in una prospettiva sempre più inclusiva.

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell' inclusione .

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più...

Un volume che fornisce suggerimenti a insegnanti ed educatori per evolvere le prassi di integrazione degli alunni con disabilità nelle forme più compiute dell'inclusione.

Per trattate il tema dell'inclusione è necessario ragionare nei termini più ampi — e più equi — di «alunni con Bisogni Educativi Speciali», alunni cioè che incontrano varie barriere — bio-psico-sociali — al loro apprendimento e alla loro partecipazione.

Il volume affronta il tema della lettura e della comprensione di questi bisogni, fondando l'analisi sul modello antropologico e sugli ambiti di sviluppo dell'ICF dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dopo aver letto i bisogni occorre però saper favorire gli apprendimenti e la partecipazione in modi efficaci, soprattutto in situazioni complesse. Questa è la parte più ampia del libro, in cui viene presentato nel dettaglio un approccio di «didattica speciale» che si fonda su:

  • le dimensioni relazionali, affettive, della «speciale normalità»
  • la micromediazione didattica.

Su questa base vengono proposte diverse strategie di insegnamento per:

  • coinvolgere attivamente i compagni di classe
  • sviluppare l'autoregolazione metacognitiva e comportamentale
  • adattare gli obiettivi curricolari e il materiale normale di apprendimento
  • intervenire secondo modalità psicoeducative positive sui comportamenti problema.

In sintesi

Un libro per insegnanti che aggiorna il discorso sulla didattica speciale in una prospettiva sempre più inclusiva.

Libro + CD-Rom
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson

Descrizione

Libro + CD-Rom

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento , per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in...

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento, per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in maniera efficace al bisogno degli alunni. Il lettore troverà — nel capitolo 2 — un modello di analisi e di applicazione con il quale confrontare le proprie prassi quotidiane di lavoro;

2. metodologie da ricondurre ai quattro ambiti più significativi per realizzare una scuola inclusiva:

  • il coinvolgimento dei compagni di classe e di scuola;
  • lo sviluppo di autoregolazione attiva da parte dell'alunno, sia a livello cognitivo-apprenditivo che comportamentale e relazionale;
  • l'adattamento degli obiettivi curricolari della classe e delle attività;
  • l'intervento psicoeducativo positivo nelle situazioni di grave problematicità comportamentale.

Il CD-ROM allegato al volume contiene più di 100 articoli, in PDF stampabili, pubblicati negli ultimi cinque anni sulla rivista «Difficoltà di Apprendimento» e sui relativi supplementi «Difficoltà in Matematica» e «Disturbi dell'Attenzione e Iperattività».

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento , per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in...

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento, per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in maniera efficace al bisogno degli alunni. Il lettore troverà — nel capitolo 2 — un modello di analisi e di applicazione con il quale confrontare le proprie prassi quotidiane di lavoro;

2. metodologie da ricondurre ai quattro ambiti più significativi per realizzare una scuola inclusiva:

  • il coinvolgimento dei compagni di classe e di scuola;
  • lo sviluppo di autoregolazione attiva da parte dell'alunno, sia a livello cognitivo-apprenditivo che comportamentale e relazionale;
  • l'adattamento degli obiettivi curricolari della classe e delle attività;
  • l'intervento psicoeducativo positivo nelle situazioni di grave problematicità comportamentale.

Il CD-ROM allegato al volume contiene più di 100 articoli, in PDF stampabili, pubblicati negli ultimi cinque anni sulla rivista «Difficoltà di Apprendimento» e sui relativi supplementi «Difficoltà in Matematica» e «Disturbi dell'Attenzione e Iperattività».

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento , per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in...

Il volume si compone di 6 capitoli che possono essere divisi in 2 macro aree tematiche di riflessione su:

1. strategie di insegnamento, per rispondere all'esigenza di realizzare pratiche educative e didattiche che sappiano realmente rispondere in maniera efficace al bisogno degli alunni. Il lettore troverà — nel capitolo 2 — un modello di analisi e di applicazione con il quale confrontare le proprie prassi quotidiane di lavoro;

2. metodologie da ricondurre ai quattro ambiti più significativi per realizzare una scuola inclusiva:

  • il coinvolgimento dei compagni di classe e di scuola;
  • lo sviluppo di autoregolazione attiva da parte dell'alunno, sia a livello cognitivo-apprenditivo che comportamentale e relazionale;
  • l'adattamento degli obiettivi curricolari della classe e delle attività;
  • l'intervento psicoeducativo positivo nelle situazioni di grave problematicità comportamentale.

Il CD-ROM allegato al volume contiene più di 100 articoli, in PDF stampabili, pubblicati negli ultimi cinque anni sulla rivista «Difficoltà di Apprendimento» e sui relativi supplementi «Difficoltà in Matematica» e «Disturbi dell'Attenzione e Iperattività».

Libro + CD-Rom
ISBN: 9788861372931
Data di pubblicazione: 10/2008
Numero Pagine: 336
Formato: 17x24cm
Requisiti di sistema:
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 800x600 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
Libro + CD-Rom

Introduzione (Dario Ianes, Vanessa Macchia, Carmen Calovi)
- Gli alunni con Bisogni Educativi Speciali
- Strategie didattiche per l'individualizzazione
- I compagni di classe: prosocialità, cooperazione e tutoring
- L'autoregolazione cognitiva e comportamentale
- L'adattamento degli obiettivi curricolari e dei materiali
- Interventi psicoeducativi positivi sui comportamenti problema

BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva
Libro + CD-Rom
ISBN: 9788861372931
Data di pubblicazione: 10/2008
Numero Pagine: 336
Formato: 17x24cm
Requisiti di sistema:
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 800x600 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
Libro + CD-Rom

Introduzione (Dario Ianes, Vanessa Macchia, Carmen Calovi)
- Gli alunni con Bisogni Educativi Speciali
- Strategie didattiche per l'individualizzazione
- I compagni di classe: prosocialità, cooperazione e tutoring
- L'autoregolazione cognitiva e comportamentale
- L'adattamento degli obiettivi curricolari e dei materiali
- Interventi psicoeducativi positivi sui comportamenti problema

BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva

Autori

Ti potrebbero interessare

;

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."