IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 18,70 -15% € 22,00
-15%
Vale 18 punti Erickson

L'arte per l'integrazione interculturale a scuola

Dalle discipline artistiche all'arte educativa

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Libro
€ 18,70 -15% € 22,00
-15%
Vale 18 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla...

Il volume si propone di verificare se i laboratori artistici possano costituire un efficace strumento di apprendimento e d’integrazione per gli alunni stranieri e per quelli che presentano diversi tempi e modalità di apprendimento. Partendo dalla storia dei laboratori espressivi e considerando la recente letteratura riguardante il rapporto tra neuroscienze e educazione, si sottolinea il ruolo di primo piano giocato dal movimento e dalle emozioni per l’apprendimento. Vengono inoltre riportate alcune significative esperienze di laboratori artistici ai giorni nostri, a livello internazionale (West-Eastern Divan Orchestra e Sistema Abreu) e nazionale (Progetto Mus-e). Risulta così evidente come, in una scuola primaria multiculturale e attenta ai bisogni dei bambini con difficoltà di apprendimento, dare più spazio e più importanza a una didattica laboratoriale incentrata sull’arte mostri immediati risultati positivi nella partecipazione e socializzazione di tutti gli alunni.

Libro
ISBN: 9788859011361
Data di pubblicazione: 06/2016
Numero Pagine: 180
Formato: 17x24cm
Libro

Introduzione
Le educazioni artistiche e i laboratori espressivi
Neuroscienze e teorie educative
Funzione educativa svolta dalla musica attraverso le esperienze della West-Eastern Divan Orchestra e del Sistema Abreu
Didattica per l’integrazione
Conclusione
Bibliografia

Didattica Laboratori e attività in gruppo Musica arte e altre discipline
Libro
ISBN: 9788859011361
Data di pubblicazione: 06/2016
Numero Pagine: 180
Formato: 17x24cm
Libro

Introduzione
Le educazioni artistiche e i laboratori espressivi
Neuroscienze e teorie educative
Funzione educativa svolta dalla musica attraverso le esperienze della West-Eastern Divan Orchestra e del Sistema Abreu
Didattica per l’integrazione
Conclusione
Bibliografia

Didattica Laboratori e attività in gruppo Musica arte e altre discipline

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."