IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 17,10 -5% € 18,00
-5%
Vale 17 punti Erickson

L'alunno iperattivo in classe

Problemi di comportamento e strategie educative

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola...

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola dell'infanzia alle scuole superiori, ha al proprio interno uno o due alunni con questo tipo di problema. Ma quando possiamo dire che un bambino ha veramente deficit di attenzione e iperattività e quando invece si tratta di una bambino solo vivace, disobbediente o semplicemente maleducato?

Uno degli obiettivi di questo manuale è spiegare le strategie per includere positivamente i bambini che presentano caratteristiche di impulsività e iperattività e fornire un aiuto concreto per superare le incomprensioni con:

  • i compagni di classe o il gruppo dei coetanei: molti alunni con difficoltà comportamentali infatti tendono ad alienarsi la simpatia dei compagni a causa della loro aggressività o per la loro irruenza e impulsività;
  • il docente, che può sentirsi minacciato nella propria immagine e nella propria autostima, a causa delle difficoltà che incontra nel contenere il comportamento dell'alunno.

In sintesi

Un volume per aiutare gli insegnanti nella comprensione di iperattività, impulsività e disattenzione e permettere agli alunni di conseguire una netta riduzione di comportamenti problematici e ottenere un maggior senso di autoefficacia.

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola...

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola dell'infanzia alle scuole superiori, ha al proprio interno uno o due alunni con questo tipo di problema. Ma quando possiamo dire che un bambino ha veramente deficit di attenzione e iperattività e quando invece si tratta di una bambino solo vivace, disobbediente o semplicemente maleducato?

Uno degli obiettivi di questo manuale è spiegare le strategie per includere positivamente i bambini che presentano caratteristiche di impulsività e iperattività e fornire un aiuto concreto per superare le incomprensioni con:

  • i compagni di classe o il gruppo dei coetanei: molti alunni con difficoltà comportamentali infatti tendono ad alienarsi la simpatia dei compagni a causa della loro aggressività o per la loro irruenza e impulsività;
  • il docente, che può sentirsi minacciato nella propria immagine e nella propria autostima, a causa delle difficoltà che incontra nel contenere il comportamento dell'alunno.

In sintesi

Un volume per aiutare gli insegnanti nella comprensione di iperattività, impulsività e disattenzione e permettere agli alunni di conseguire una netta riduzione di comportamenti problematici e ottenere un maggior senso di autoefficacia.

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola...

Un manuale che intende fornire agli insegnanti strumenti che consentano una valutazione comportamentale dell'alunno e suggerimenti educativi rivolti ai comportamenti problematici.

Considerando i dati sull'incidenza dell'iperattività in età scolare, appare evidente che quasi ogni classe, dalla scuola dell'infanzia alle scuole superiori, ha al proprio interno uno o due alunni con questo tipo di problema. Ma quando possiamo dire che un bambino ha veramente deficit di attenzione e iperattività e quando invece si tratta di una bambino solo vivace, disobbediente o semplicemente maleducato?

Uno degli obiettivi di questo manuale è spiegare le strategie per includere positivamente i bambini che presentano caratteristiche di impulsività e iperattività e fornire un aiuto concreto per superare le incomprensioni con:

  • i compagni di classe o il gruppo dei coetanei: molti alunni con difficoltà comportamentali infatti tendono ad alienarsi la simpatia dei compagni a causa della loro aggressività o per la loro irruenza e impulsività;
  • il docente, che può sentirsi minacciato nella propria immagine e nella propria autostima, a causa delle difficoltà che incontra nel contenere il comportamento dell'alunno.

In sintesi

Un volume per aiutare gli insegnanti nella comprensione di iperattività, impulsività e disattenzione e permettere agli alunni di conseguire una netta riduzione di comportamenti problematici e ottenere un maggior senso di autoefficacia.

Libro
€ 17,10 -5% € 18,00
-5%
Vale 17 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che...

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che assume determinate modalità di comportamento e un ambiente impreparato a reagire nel modo più adatto.

L'attuazione sistematica e precisa dei metodi descritti favorisce l'instaurarsi di un rapporto positivo con il bambino iperattivo, oltre che portare a un miglioramento generale del clima della classe. Anche se l'iperattività, l'impulsività e la disattenzione non potranno essere eliminate del tutto, molti alunni conseguiranno una netta riduzione di comportamenti problematici e otterranno un maggior senso di autoefficacia.

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che...

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che assume determinate modalità di comportamento e un ambiente impreparato a reagire nel modo più adatto.

L'attuazione sistematica e precisa dei metodi descritti favorisce l'instaurarsi di un rapporto positivo con il bambino iperattivo, oltre che portare a un miglioramento generale del clima della classe. Anche se l'iperattività, l'impulsività e la disattenzione non potranno essere eliminate del tutto, molti alunni conseguiranno una netta riduzione di comportamenti problematici e otterranno un maggior senso di autoefficacia.

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che...

Il testo L'alunno iperattivo in classe propone specifiche procedure per potenziare le capacità di autocontrollo emotivo degli insegnanti e descrive specifiche strategie di modificazione del comportamento da applicare in classe.

Il disturbo si crea spesso dall'incontro-scontro tra un bambino che assume determinate modalità di comportamento e un ambiente impreparato a reagire nel modo più adatto.

L'attuazione sistematica e precisa dei metodi descritti favorisce l'instaurarsi di un rapporto positivo con il bambino iperattivo, oltre che portare a un miglioramento generale del clima della classe. Anche se l'iperattività, l'impulsività e la disattenzione non potranno essere eliminate del tutto, molti alunni conseguiranno una netta riduzione di comportamenti problematici e otterranno un maggior senso di autoefficacia.

Libro
ISBN: 9788879464109
Numero Pagine: 246
Formato: 17x24cm
Libro

- Introduzione
- Il bambino con difficoltà comportamentali
- Capire e valutare il comportamento
- Procedure basate sulla prevenzione dei comportamenti problema
- Procedure basate sulle conseguenze positive
- Procedure basate sulle conseguenze negative
- Strategie neocomportamentali avanzate
- Insegnare al bambino iperattivo: accorgimenti didattici
- Affrontare problemi specifici
- Migliorare le abilità sociali
- Aggressività e autocontrollo
- La sopravvivenza dell'insegnante

Libro
ISBN: 9788879464109
Numero Pagine: 246
Formato: 17x24cm
Libro

- Introduzione
- Il bambino con difficoltà comportamentali
- Capire e valutare il comportamento
- Procedure basate sulla prevenzione dei comportamenti problema
- Procedure basate sulle conseguenze positive
- Procedure basate sulle conseguenze negative
- Strategie neocomportamentali avanzate
- Insegnare al bambino iperattivo: accorgimenti didattici
- Affrontare problemi specifici
- Migliorare le abilità sociali
- Aggressività e autocontrollo
- La sopravvivenza dell'insegnante

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."