IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 18,28 -15% € 21,50
-15%
Vale 18 punti Erickson

Il linguaggio simbolico in psicomotricità relazionale

Teorie, esperienze e percorsi operativi

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Libro
€ 18,28 -15% € 21,50
-15%
Vale 18 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che...

Il volume, frutto di quarant’anni di esperienza dell’autrice in campo psicomotorio, divulga i principi teorici e le pratiche operative proprie del metodo relazionale, con particolare attenzione agli aspetti simbolici.
Si rivolge a tutti coloro che operano professionalmente nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza, o che si trovano a contatto con esso per i più diversi motivi, curandone la formazione e il benessere.
Il libro è suddiviso in quattro parti: la prima contiene una riflessione filosofica e antropologica sulle peculiarità epistemologiche della psicomotricità relazionale; la seconda e la terza costituiscono un manuale d’uso con la descrizione di oggetti, allestimenti e procedure utili all’attività; la quarta infine è una narrazione analitica del percorso triennale di un gruppo di preadolescenti.
Punto di forza di questo contributo è la divulgazione di una pratica socio-educativa e preventiva giovane e destinata ad avere grandi sviluppi, sia sul versante metodologico che legislativo.

Libro
ISBN: 9788859012429
Data di pubblicazione: 01/2017
Numero Pagine: 350
Formato: 17x24cm
Libro

Presentazione di collana (di Giuseppe Nicolodi)
Prefazione (di Giangiorgio Pasqualotto)
Introduzione
PRIMA PARTE – Il pensiero simbolico
Immersi in un mondo sensato
Le cinque forme del significato
L’allegoria psicomotoria
L’ambito del non-differenziato
Il passaggio
L’ambito dell’individualità
L’ambito del limite e della ciclicità
L’ambito del legame e della distanza
L’ambito dell’ascensione e della verticalità

SECONDA PARTE – Dove e come: spazi e attrezzature
La sala di psicomotricità
Lo spazio

TERZA PARTE – Dove e come: tempi e modi
L’accoglienza e la presa in cari-co
La relazione con la famiglia e la raccolta dei dati
La seduta di psicomotricità relazionale
L’attività grafo-pittorica
I colori e la lettura simbolica dei disegni

QUARTA PARTE – Viaggio nella Terra di Mezzo
Il lato oscuro
L’ombra dell’assassino
Verso il cambiamento

Didattica Motricità
Libro
ISBN: 9788859012429
Data di pubblicazione: 01/2017
Numero Pagine: 350
Formato: 17x24cm
Libro

Presentazione di collana (di Giuseppe Nicolodi)
Prefazione (di Giangiorgio Pasqualotto)
Introduzione
PRIMA PARTE – Il pensiero simbolico
Immersi in un mondo sensato
Le cinque forme del significato
L’allegoria psicomotoria
L’ambito del non-differenziato
Il passaggio
L’ambito dell’individualità
L’ambito del limite e della ciclicità
L’ambito del legame e della distanza
L’ambito dell’ascensione e della verticalità

SECONDA PARTE – Dove e come: spazi e attrezzature
La sala di psicomotricità
Lo spazio

TERZA PARTE – Dove e come: tempi e modi
L’accoglienza e la presa in cari-co
La relazione con la famiglia e la raccolta dei dati
La seduta di psicomotricità relazionale
L’attività grafo-pittorica
I colori e la lettura simbolica dei disegni

QUARTA PARTE – Viaggio nella Terra di Mezzo
Il lato oscuro
L’ombra dell’assassino
Verso il cambiamento

Didattica Motricità

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."