IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 19,48 -5% € 20,50
-5%
Vale 19 punti Erickson

Il laboratorio del Teatro delle ombre

Percorsi inclusivi per la scuola primaria

Guida pratica per aiutare gli insegnanti della scuola primaria a realizzare un teatro delle ombre con l’obiettivo di aiutare i bambini e le bambine a sviluppare abilità narrative in un’ottica inclusiva, attivando il pensiero logico-induttivo e il pensiero immaginativo e fantastico.

Guida pratica per aiutare gli insegnanti della scuola primaria a realizzare un teatro delle ombre con l’obiettivo di aiutare i bambini e le bambine a sviluppare abilità narrative in un’ottica inclusiva, attivando il pensiero logico-induttivo e il pensiero immaginativo e fantastico.

Guida pratica per aiutare gli insegnanti della scuola primaria a realizzare un teatro delle ombre con l’obiettivo di aiutare i bambini e le bambine a sviluppare abilità narrative in un’ottica inclusiva, attivando il pensiero logico-induttivo e il pensiero immaginativo e fantastico.

Libro
€ 19,48 -5% € 20,50
-5%
Vale 19 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

    ...

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

  • la prima parte analizza le ragioni teoriche del laboratorio e approfondisce le ricadute didattiche e i traguardi delle competenze di sviluppo;
  • la seconda parte entra nel vivo della progettazione, indagando alcuni punti essenziali quali tempi, spazi e obiettivi;
  • la terza parte illustra attività e giochi tra i quali scegliere per costruire i propri percorsi laboratoriali.

Una ricca Appendice presenta, infine, le schede di supporto ad alcune specifiche attività e le griglie per l'osservazione e la valutazione degli apprendimenti.

Comunicare con le ombre
Il Teatro delle ombre, avendo come materiale l’essenzialità delle immagini d’ombra, interagisce e comunica con altri linguaggi. Che rumore fa un drago furente? Come è possibile esprimere il movimento di una sagoma statica? Quali parole usa un re arrabbiato? Queste esigenze narrative di completamento dell’ombra portano questo linguaggio ad arricchirsi e interconnettersi con altri linguaggi, come quello sonoro-musicale. Il Teatro delle ombre, dunque, gode della commistione e della relazione tra più codici comunicativi: quello visivo, costituito dalle immagini d’ombra, quello verbale, cinestetico e sonoro. In ottica educativa, questa forma d’arte costituisce un’importante occasione per dare dignità ai cento linguaggi di cui sono portatori i bambini e alle diverse forme di comunicazione presenti nella nostra cultura.

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

    ...

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

  • la prima parte analizza le ragioni teoriche del laboratorio e approfondisce le ricadute didattiche e i traguardi delle competenze di sviluppo;
  • la seconda parte entra nel vivo della progettazione, indagando alcuni punti essenziali quali tempi, spazi e obiettivi;
  • la terza parte illustra attività e giochi tra i quali scegliere per costruire i propri percorsi laboratoriali.

Una ricca Appendice presenta, infine, le schede di supporto ad alcune specifiche attività e le griglie per l'osservazione e la valutazione degli apprendimenti.

Comunicare con le ombre
Il Teatro delle ombre, avendo come materiale l’essenzialità delle immagini d’ombra, interagisce e comunica con altri linguaggi. Che rumore fa un drago furente? Come è possibile esprimere il movimento di una sagoma statica? Quali parole usa un re arrabbiato? Queste esigenze narrative di completamento dell’ombra portano questo linguaggio ad arricchirsi e interconnettersi con altri linguaggi, come quello sonoro-musicale. Il Teatro delle ombre, dunque, gode della commistione e della relazione tra più codici comunicativi: quello visivo, costituito dalle immagini d’ombra, quello verbale, cinestetico e sonoro. In ottica educativa, questa forma d’arte costituisce un’importante occasione per dare dignità ai cento linguaggi di cui sono portatori i bambini e alle diverse forme di comunicazione presenti nella nostra cultura.

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

    ...

Il volume propone giochi con le ombre da fare con i bambini a scuola, e percorsi strutturati secondo i dettami didattici, allo scopo di fornire strumenti e tracce per la creazione autonoma di un percorso laboratoriale con gli alunni della scuola primaria.

La proposta si articola in tre parti:

  • la prima parte analizza le ragioni teoriche del laboratorio e approfondisce le ricadute didattiche e i traguardi delle competenze di sviluppo;
  • la seconda parte entra nel vivo della progettazione, indagando alcuni punti essenziali quali tempi, spazi e obiettivi;
  • la terza parte illustra attività e giochi tra i quali scegliere per costruire i propri percorsi laboratoriali.

Una ricca Appendice presenta, infine, le schede di supporto ad alcune specifiche attività e le griglie per l'osservazione e la valutazione degli apprendimenti.

Comunicare con le ombre
Il Teatro delle ombre, avendo come materiale l’essenzialità delle immagini d’ombra, interagisce e comunica con altri linguaggi. Che rumore fa un drago furente? Come è possibile esprimere il movimento di una sagoma statica? Quali parole usa un re arrabbiato? Queste esigenze narrative di completamento dell’ombra portano questo linguaggio ad arricchirsi e interconnettersi con altri linguaggi, come quello sonoro-musicale. Il Teatro delle ombre, dunque, gode della commistione e della relazione tra più codici comunicativi: quello visivo, costituito dalle immagini d’ombra, quello verbale, cinestetico e sonoro. In ottica educativa, questa forma d’arte costituisce un’importante occasione per dare dignità ai cento linguaggi di cui sono portatori i bambini e alle diverse forme di comunicazione presenti nella nostra cultura.

Libro
ISBN: 9788859024798
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 128
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione

PRIMA PARTE: A SCUOLA CON LE OMBRE
Un Teatro delle ombre alla scuola primaria
Le ricadute didattiche di un laboratorio teatrale delle ombre

SECONDA PARTE: PROGETTARE UN LABORATORIO TEATRALE DELLE OMBRE
Spazi, tempi e obiettivi
Materiali e dispositivi
Strutturare il laboratorio

73 TERZA PARTE: CIAK, SI GIRA!
Giochi con le ombre
Apertura dei percorsi di lavoro
La stesura dello storyboard

Appendici

Didattica Laboratori e attività in gruppo Musica arte e altre discipline
Libro
ISBN: 9788859024798
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 128
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione

PRIMA PARTE: A SCUOLA CON LE OMBRE
Un Teatro delle ombre alla scuola primaria
Le ricadute didattiche di un laboratorio teatrale delle ombre

SECONDA PARTE: PROGETTARE UN LABORATORIO TEATRALE DELLE OMBRE
Spazi, tempi e obiettivi
Materiali e dispositivi
Strutturare il laboratorio

73 TERZA PARTE: CIAK, SI GIRA!
Giochi con le ombre
Apertura dei percorsi di lavoro
La stesura dello storyboard

Appendici

Didattica Laboratori e attività in gruppo Musica arte e altre discipline

Per approfondire

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."