Il disturbo da accumulo e la sua valutazione

Definizione, diagnosi e indicazioni per i familiari

Erickson Advantages

Il volume si propone come strumento comprensivo per la valutazione e la diagnosi del disturbo da accumulo.

Il disagio sociale di chi presenta un disturbo da accumulo
Grazie alle evidenze messe in luce da alcuni recenti studi e da quanto è emerso dall’attività clinica dei professionisti della salute mentale, è stato osservato che le persone che presentano un disturbo da accumulo riferiscono elevati livelli di disagio sociale e compromissione del funzionamento osservabili in diversi ambiti: lavorativo, sociale e della salute fisica. I sintomi possono manifestarsi anche all’interno di altre condizioni psicopatologiche, rendendo difficile stabilire un quadro preciso del problema e limitando la possibilità di offrire un trattamento specifico e mirato.

Dopo un inquadramento teorico, il libro presenta una definizione del disturbo da accumulo e ne descrive le peculiarità, fornendo indicazioni utili ai terapeuti e di supporto ai familiari di persone che ne soffrono. Il volume si conclude con un’analisi dettagliata dei principali strumenti diagnostici utilizzati a livello nazionale e internazionale.

Consigliato a
Il volume desidera rendere disponibile agli psicologi clinici e agli psicoterapeuti italiani una raccolta di questionari e interviste agevole e completa che permetta la conduzione di un assessment mirato da cui partire per l’eventuale stesura di piani di trattamento.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
5,50 € -75% di sconto 22,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo test

In sintesi

PRIMA PARTE
Il disturbo da accumulo: Una presentazione del problema;
La relazione con altre psicopatologie;
Fattori genetici, neurobiologici, neuropsicologici e il modello cognitivo-comportamentale del disturbo;
I familiari di chi presenta il disturbo da accumulo.

SECONDA PARTE
La valutazione del disturbo da accumulo: Il processo di valutazione dei disturbi mentali;
Il Saving Inventory-Revised (SI-R);
L’Hoarding Rating Scale (HRS);
Il Clutter Image Rating (CIR);
La Compulsive Acquisition Scale (CAS);
La Structured Interview for Hoarding Disorder (SIHD);
Il Saving Cognitions Inventory (SCI).

Continua a leggere

Partendo da una descrizione generale atta a fornire delle conoscenze fondate sulla manifestazione e sul funzionamento del problema, il volume si rivolge anche ai familiari e, più in generale, a chi si prende cura delle persone che soffrono del disturbo da accumulo con l’intento di far emergere quanto l’impatto di questo problema sia pervasivo e come sia fondamentale conoscerlo per affrontarlo attivamente superando il timore di richiedere un aiuto esterno.
Il volume presenta, inoltre, i principali strumenti diagnostici utilizzati anche in Italia.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Caterina Novara

Caterina Novara

Autrice

Ricercatrice e docente di «Counseling e psicoterapia» presso l’Università degli Studi di Padova. È esperta di psicologia dello spettro ossessivo e compulsivo e autrice di numerosi contributi di ricerca nell’ambito del disturbo da accumulo e del disturbo ossessivo-compulsivo. È membro di associazioni scientifiche nazionali e internazionali nell’ambito della Terapia Cognitiva e Comportamentale.

Scopri di più
Susanna Pardini

Susanna Pardini

Autrice

Psicologa e Specializzanda in Psicoterapia presso l'Istituto di Terapia Cognitiva e Comportamentale (ITCC) di Padova, iscritta all’Albo A dell’Ordine degli Psicologi della Toscana con il n. 7841. Ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Psicologiche Cognitive e Psicobiologiche presso l’Università degli Studi di Padova dove ha ottenuto anche la Laurea Magistrale in Psicologia Clinica con il massimo dei voti. Ha partecipato ad alcuni progetti di ricerca nell’ambito della Psico-oncologia presso l’Istituto Oncologico Veneto (IRCCS-IOV) di Padova. E’ stata Borsista di Ricerca nell’ambito del progetto “Infortunio sul lavoro: superare il trauma” presso il Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova. Collabora con il Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova a progetti di ricerca che vertono prevalentemente sul Disturbo da Accumulo e l’Ortoressia Nervosa. Attualmente è Cultore della Materia per la cattedra di “Counseling e Psicoterapia” e Tutor per attività didattica integrativa nel Corso di Laurea Triennale in “Scienze e Tecniche Psicologiche” dell’Università di Padova. Con la Professoressa Caterina Novara, è co-autrice del libro “Il disturbo da accumulo e la sua valutazione” (Erickson Editore) oltre che di alcuni articoli scientifici pubblicati su riviste nazionali e internazionali. Svolge attività clinica libero-professionale occupandosi di valutazione psicodiagnostica, sostegno e riabilitazione psicologica per bambini, adolescenti e adulti. È socio straordinario dell’Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e Terapia Comportamentale e Cognitiva (AIAMC). È socio della Società Italiana di Psico-oncologia (SIPO). È student member dell’Association for Contextual Behavioral Science (ACBS). È socio ordinario ANSES (Associazione Nazionale Stress e Salute). È Consigliere dell’Associazione “NuovaMente” (Associazione che si pone l’obiettivo di promuovere il benessere psicologico in collaborazione con il Centro di Salute Mentale della ULSS 8 Berica Direzione medica di Noventa Vicentina – Distretto Est).

Scopri di più

Recensioni e domande