ICF-Dipendenze

Un set di strumenti per programmare e valutare la riabilitazione nelle dipendenze patologiche

Erickson Advantages

Applicazione italiana dell’ICF nell’ambito delle dipendenze patologiche per valutare il funzionamento dei pazienti in diverse attività della vita quotidiana.
Il libro presenta il set di strumenti denominato ICF-Dipendenze, sviluppato a partire dalla Classificazione Internazionale del Funzionamento e della Disabilità (ICF) dell’OMS, al fine di programmare percorsi di recovery basati sulle evidenze.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
9,49 € -5% di sconto 9,99 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Prefazione (G.P. Guelfi)
Introduzione (L. Pasqualotto)

Capitolo primo
Il trattamento delle dipendenze: pensando al futuro (M. Cibin)

Capitolo secondo
La riabilitazione basata sull’evidenza (P. Carozza)

Capitolo terzo
La Classificazione ICF e le dipendenze (L. Pasqualotto)

Capitolo quarto
ICF-Dipendenze: il set di strumenti (L. Pasqualotto)

Capitolo quinto
Benefici e ricadute (A. Cazzin con C. Bernardi)

Capitolo sesto
Questioni aperte (E. Perrelli)

Conclusioni (L. Pasqualotto)

Bibliografia

Appendice
Il modello organizzativo «Programma integrato centrato sul destinatario per la doppia diagnosi» (P. Carozza)
ICF-Dipendenze: Protocollo di osservazione
ICF-Dipendenze: Questionario per l’autovalutazione

Continua a leggere

ICF-Dipendenze è aderente al modello dell’OMS e può essere facilmente utilizzato da ogni operatore impegnato nella cura e nella riabilitazione delle persone in condizione di dipendenza. Il set di strumenti si colloca in un panorama in cui i dispositivi diagnostici disponibili sono quasi esclusivamente di natura sanitaria, ad appannaggio quindi solo di alcune categorie professionali e troppo poco utilizzabili nell’accompagnare un paziente nei suoi percorsi di vita. Non secondariamente, ICF-Dipendenze permette di confrontare le necessità di sostegno percepite dal paziente con quelle valutate dall’operatore sanitario o sociale.

ICF-Dipendenze è composto da un protocollo di osservazione per gli operatori, da un questionario di autovalutazione per i pazienti e da una gestione informatizzata dei dati in grado di generare un profilo di funzionamento dell’utente dal quale si colgono immediatamente le priorità di intervento e le necessità di programmazione dei sostegni.

Gli strumenti sono presentati all’interno di una cornice scientifica e sperimentale che permette di comprenderne le ampie potenzialità applicative.

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato pdf e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file pdf.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Luciano Pasqualotto

Luciano Pasqualotto

Curatore

PhD, insegna Pedagogia Speciale all'Università di Verona e dirige la rivista on line "Educare.it". Ha approfondito l'applicazione della Classificazione ICF in diversi contesti (tra cui la scuola, le dipendenze e la disabilità adulta), che propone come strumento per la valutazione dei bisogni e la programmazione degli interventi secondo un approccio evidence based entro l'orizzonte del Welfare di comunità.

Scopri di più

Recensioni e domande