ICF versione breve

Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute

Erickson Advantages

Primi due livelli di classificazione dell'ICF, Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute.
L'ICF consente di cogliere, descrivere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le "compromissioni" della persona o, per utilizzare un vocabolo neutro, il suo "funzionamento".

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
14,25 € -5% di sconto 15,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo test

In sintesi

  • Introduzione
  • Classificazione a un livello
  • Classificazione a due livelli
  • Classificazione dettagliata con definizioni: Funzioni Corporee; Strutture Corporee; Attività e Partecipazione; Fattori Ambientali
  • Allegati: Problemi tassonomici e terminologici; Indicazioni per l´uso dei codici dell´ICF; DIN: Disability Italian Network
Continua a leggere

La versione breve, contenuta in questo libro, riporta i primi due livelli della classificazione.La versione breve, contenuta in questo volume, riporta i primi due livelli della classificazione.

Le informazioni fornite dall’ICF sono una descrizione delle situazioni che riguardano il funzionamento umano e le sue restrizioni, e la classificazione serve da modello di riferimento per l’organizzazione di queste informazioni, strutturandole in modo significativo, interrelato e facilmente accessibile.

Componenti della salute
L'ICF non propone una classificazione che riguarda soltanto le condizioni di persone affette da particolari anomalie fisiche o mentali, ma è applicabile a qualsiasi persona che si trovi in qualunque condizione di salute, dove vi sia la necessità di valutarne lo stato a livello corporeo, personale o sociale. Le «componenti della salute» identificano gli elementi costitutivi della salute, mentre le «conseguenze» si focalizzano sull’impatto delle malattie o di altre condizioni di salute che ne possono derivare. Si tratta inoltre di una vera e propria rivoluzione della concettualizzazione della disabilità, che tiene conto per la prima volta di fattori contestuali e ambientali.

Consigliato a
L'ICF rappresenta uno strumento importante per i professionisti del campo sanitario e dei settori della sicurezza sociale, delle assicurazioni, dell'istruzione, dell'economia, del lavoro e in ambito politico e legislativo. Il suo utilizzo è sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali italiano.

In sintesi
Scopo generale della classificazione ICF è fornire un linguaggio standard e unificato che serva da modello di riferimento per la descrizione della salute e degli stati ad essa correlati.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

OMS Organizzazione Mondiale della Sanità

Autore

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, istituita nel 1948, è l’Agenzia delle Nazioni Unite specializzata per le questioni sanitarie.

Scopri di più

Recensioni e domande