IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 35,15 -5% € 37,00
-5%
Vale 35 punti Erickson

ICF

Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o,...

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o, per utilizzare un vocabolo neutro, il suo «funzionamento». Non è una classificazione che riguarda soltanto le condizioni di persone affette da particolari anomalie fisiche o mentali, ma è applicabile a qualsiasi persona che si trovi in qualsiasi condizione di salute, dove vi sia la necessità di valutarne lo stato a livello corporeo, personale o sociale. Si tratta di una vera e propria rivoluzione della percezione delle disabilità, che tiene conto per la prima volta di fattori ambientali.


Consigliato per
L'ICF rappresenta uno strumento importante per i professionisti del campo sanitario e dei settori della sicurezza sociale, delle assicurazioni, dell'istruzione, dell'economia, del lavoro, e in ambito politico e legislativo. L'ICF può essere utilizzato:

  • come strumento educativo (per es., per la progettazione di curricoli e l'identificazione dei bisogni educativi);
  • come strumento clinico (per es., nell'assessment dei bisogni, nella scelta dei trattamenti, nell'assessment di orientamento, nella riabilitazione e nella valutazione dei risultati);
  • come strumento di politica sociale (per es., per la progettazione e la realizzazione di piani d'intervento e servizi);
  • come strumento di ricerca (per es., per misurare i risultati dei servizi sanitari); come strumento di raccolta e registrazione di dati (per es., in demografia, negli studi su particolari popolazioni).

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o,...

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o, per utilizzare un vocabolo neutro, il suo «funzionamento». Non è una classificazione che riguarda soltanto le condizioni di persone affette da particolari anomalie fisiche o mentali, ma è applicabile a qualsiasi persona che si trovi in qualsiasi condizione di salute, dove vi sia la necessità di valutarne lo stato a livello corporeo, personale o sociale. Si tratta di una vera e propria rivoluzione della percezione delle disabilità, che tiene conto per la prima volta di fattori ambientali.


Consigliato per
L'ICF rappresenta uno strumento importante per i professionisti del campo sanitario e dei settori della sicurezza sociale, delle assicurazioni, dell'istruzione, dell'economia, del lavoro, e in ambito politico e legislativo. L'ICF può essere utilizzato:

  • come strumento educativo (per es., per la progettazione di curricoli e l'identificazione dei bisogni educativi);
  • come strumento clinico (per es., nell'assessment dei bisogni, nella scelta dei trattamenti, nell'assessment di orientamento, nella riabilitazione e nella valutazione dei risultati);
  • come strumento di politica sociale (per es., per la progettazione e la realizzazione di piani d'intervento e servizi);
  • come strumento di ricerca (per es., per misurare i risultati dei servizi sanitari); come strumento di raccolta e registrazione di dati (per es., in demografia, negli studi su particolari popolazioni).

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o,...

L'ICF è lo strumento elaborato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per descrivere e misurare la salute e le disabilità della popolazione

Come funziona
Cerca di cogliere e classificare ciò che può verificarsi in associazione a una condizione di salute, cioè le «compromissioni» della persona o, per utilizzare un vocabolo neutro, il suo «funzionamento». Non è una classificazione che riguarda soltanto le condizioni di persone affette da particolari anomalie fisiche o mentali, ma è applicabile a qualsiasi persona che si trovi in qualsiasi condizione di salute, dove vi sia la necessità di valutarne lo stato a livello corporeo, personale o sociale. Si tratta di una vera e propria rivoluzione della percezione delle disabilità, che tiene conto per la prima volta di fattori ambientali.


Consigliato per
L'ICF rappresenta uno strumento importante per i professionisti del campo sanitario e dei settori della sicurezza sociale, delle assicurazioni, dell'istruzione, dell'economia, del lavoro, e in ambito politico e legislativo. L'ICF può essere utilizzato:

  • come strumento educativo (per es., per la progettazione di curricoli e l'identificazione dei bisogni educativi);
  • come strumento clinico (per es., nell'assessment dei bisogni, nella scelta dei trattamenti, nell'assessment di orientamento, nella riabilitazione e nella valutazione dei risultati);
  • come strumento di politica sociale (per es., per la progettazione e la realizzazione di piani d'intervento e servizi);
  • come strumento di ricerca (per es., per misurare i risultati dei servizi sanitari); come strumento di raccolta e registrazione di dati (per es., in demografia, negli studi su particolari popolazioni).
Libro
€ 35,15 -5% € 37,00
-5%
Vale 35 punti Erickson

Descrizione

Libro

L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione...

L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione della salute e delle condizioni ad essa correlate allo scopo di migliorare la comunicazione fra i diversi utilizzatori, tra cui gli operatori sanitari, i ricercatori, gli esponenti politici e la popolazione, incluse le persone con disabilità;
  • rendere possibile il confronto fra dati raccolti in Paesi, discipline sanitarie, servizi e in periodi diversi;
  • fornire uno schema di codifica sistematico per i sistemi informativi sanitari.


L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione...

L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione della salute e delle condizioni ad essa correlate allo scopo di migliorare la comunicazione fra i diversi utilizzatori, tra cui gli operatori sanitari, i ricercatori, gli esponenti politici e la popolazione, incluse le persone con disabilità;
  • rendere possibile il confronto fra dati raccolti in Paesi, discipline sanitarie, servizi e in periodi diversi;
  • fornire uno schema di codifica sistematico per i sistemi informativi sanitari.


L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione...

L’ICF è una classificazione che ha diversi scopi e può essere utilizzata in discipline e settori diversi:

  • fornire una base scientifica per la comprensione e lo studio della salute, delle condizioni, conseguenze e cause determinanti ad essa correlate;
  • stabilire un linguaggio comune per la descrizione della salute e delle condizioni ad essa correlate allo scopo di migliorare la comunicazione fra i diversi utilizzatori, tra cui gli operatori sanitari, i ricercatori, gli esponenti politici e la popolazione, incluse le persone con disabilità;
  • rendere possibile il confronto fra dati raccolti in Paesi, discipline sanitarie, servizi e in periodi diversi;
  • fornire uno schema di codifica sistematico per i sistemi informativi sanitari.


Libro
ISBN: 9788879464314
Data di pubblicazione: 04/2002
Numero Pagine: 234
Formato: 21x29,7cm
Libro
  • Introduzione: background; scopi dell´ICF; proprietà dell´ICF; componenti dell´ICF; modello del funzionamento e delle disabilità; uso dell´ICF
  • Classificazione a un livello
  • Classificazione a due livelli
  • Classificazione dettagliata con definizioni: funzioni corporee; strutture corporee; attività e partecipazione; fattori ambientali -Annessi: problemi tassonomici e terminologici; indicazioni per la codificazione; possibili applicazioni della lista di attività e partecipazione; casi esemplificativi; l´ICF e le persone con disabilità; indicazioni etiche per l´utilizzo dell´ICF; orientamenti futuri; suggerimenti sui dati ICF minimi o ideali richiesti per sistemi o indagini di informazione sulla salute
Psicologia Test e strumenti di valutazione Valutazione psicologica
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva
Libro
ISBN: 9788879464314
Data di pubblicazione: 04/2002
Numero Pagine: 234
Formato: 21x29,7cm
Libro
  • Introduzione: background; scopi dell´ICF; proprietà dell´ICF; componenti dell´ICF; modello del funzionamento e delle disabilità; uso dell´ICF
  • Classificazione a un livello
  • Classificazione a due livelli
  • Classificazione dettagliata con definizioni: funzioni corporee; strutture corporee; attività e partecipazione; fattori ambientali -Annessi: problemi tassonomici e terminologici; indicazioni per la codificazione; possibili applicazioni della lista di attività e partecipazione; casi esemplificativi; l´ICF e le persone con disabilità; indicazioni etiche per l´utilizzo dell´ICF; orientamenti futuri; suggerimenti sui dati ICF minimi o ideali richiesti per sistemi o indagini di informazione sulla salute
Psicologia Test e strumenti di valutazione Valutazione psicologica
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."