IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Eventi

Iscrizione Evento
€ 100,00 -20% € 125,00
-20%
Vale 40 punti Erickson

I disturbi della comunicazione sociale

Roma - Erickson sede Roma | 13 ottobre 2019 7 ore

Promozione – Iscriviti subito :
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso...

Promozione – Iscriviti subito:
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso spettro di difficoltà, che comprende i disturbi socio-comunicativi, semantici e della pragmatica. Questi disturbi possono presentarsi sia in forma “pura”, sia all’interno di profili di funzionamento riferibili a situazioni diagnostiche molto differenti, come la disabilità intellettiva, l’ADHD o l’autismo. Nella ultima versione del DSM-5® viene introdotta una nuova, più precisa categoria diagnostica: il disturbo della comunicazione sociale pragmatica, che si riferisce a quei quadri sindromici caratterizzati da difficoltà persistenti nell’uso sociale della comunicazione. L’insorgenza dei sintomi è nel primo periodo di sviluppo, ma i deficit potrebbero non manifestarsi fino a quando le richieste superino le capacità. Nello specifico questi bambini o ragazzi presentano delle difficoltà nell’usare la comunicazione per scopi sociali con modalità appropriate ai diversi contesti sociali. Presentano anche grandi difficoltà nel seguire le regole di conversazione e narrazione, così come nel comprendere ciò che non è esplicitamente dichiarato (quando, per esempio, devono inferire qualcosa) e i significati non letterali o ambigui del linguaggio (ad es. umorismo, metafore, parole con significati multipli che dipendono dal contesto per l’interpretazione). Tutto ciò è causa di difficoltà, spesso anche molto marcate, nella comunicazione, nella partecipazione sociale, nelle relazioni sociali e in tutte le attività di vita quotidiana, dal contesto familiare a quello scolastico a quello lavorativo.

Promozione – Iscriviti subito :
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso...

Promozione – Iscriviti subito:
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso spettro di difficoltà, che comprende i disturbi socio-comunicativi, semantici e della pragmatica. Questi disturbi possono presentarsi sia in forma “pura”, sia all’interno di profili di funzionamento riferibili a situazioni diagnostiche molto differenti, come la disabilità intellettiva, l’ADHD o l’autismo. Nella ultima versione del DSM-5® viene introdotta una nuova, più precisa categoria diagnostica: il disturbo della comunicazione sociale pragmatica, che si riferisce a quei quadri sindromici caratterizzati da difficoltà persistenti nell’uso sociale della comunicazione. L’insorgenza dei sintomi è nel primo periodo di sviluppo, ma i deficit potrebbero non manifestarsi fino a quando le richieste superino le capacità. Nello specifico questi bambini o ragazzi presentano delle difficoltà nell’usare la comunicazione per scopi sociali con modalità appropriate ai diversi contesti sociali. Presentano anche grandi difficoltà nel seguire le regole di conversazione e narrazione, così come nel comprendere ciò che non è esplicitamente dichiarato (quando, per esempio, devono inferire qualcosa) e i significati non letterali o ambigui del linguaggio (ad es. umorismo, metafore, parole con significati multipli che dipendono dal contesto per l’interpretazione). Tutto ciò è causa di difficoltà, spesso anche molto marcate, nella comunicazione, nella partecipazione sociale, nelle relazioni sociali e in tutte le attività di vita quotidiana, dal contesto familiare a quello scolastico a quello lavorativo.

Promozione – Iscriviti subito :
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso...

Promozione – Iscriviti subito:
100 € anziché 125 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 agosto

I disturbi della comunicazione, all’interno della più generale categoria dei disturbi del neurosviluppo, costituiscono un ampio e complesso spettro di difficoltà, che comprende i disturbi socio-comunicativi, semantici e della pragmatica. Questi disturbi possono presentarsi sia in forma “pura”, sia all’interno di profili di funzionamento riferibili a situazioni diagnostiche molto differenti, come la disabilità intellettiva, l’ADHD o l’autismo. Nella ultima versione del DSM-5® viene introdotta una nuova, più precisa categoria diagnostica: il disturbo della comunicazione sociale pragmatica, che si riferisce a quei quadri sindromici caratterizzati da difficoltà persistenti nell’uso sociale della comunicazione. L’insorgenza dei sintomi è nel primo periodo di sviluppo, ma i deficit potrebbero non manifestarsi fino a quando le richieste superino le capacità. Nello specifico questi bambini o ragazzi presentano delle difficoltà nell’usare la comunicazione per scopi sociali con modalità appropriate ai diversi contesti sociali. Presentano anche grandi difficoltà nel seguire le regole di conversazione e narrazione, così come nel comprendere ciò che non è esplicitamente dichiarato (quando, per esempio, devono inferire qualcosa) e i significati non letterali o ambigui del linguaggio (ad es. umorismo, metafore, parole con significati multipli che dipendono dal contesto per l’interpretazione). Tutto ciò è causa di difficoltà, spesso anche molto marcate, nella comunicazione, nella partecipazione sociale, nelle relazioni sociali e in tutte le attività di vita quotidiana, dal contesto familiare a quello scolastico a quello lavorativo.

Disponibile nel formato

Eventi

Iscrizione Evento
€ 100,00 -20% € 125,00
-20%
Vale 40 punti Erickson

contenuti

Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto   (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

...

Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

Andrea Marini (Università di Udine)

  • La pragmatica e le competenze socio-comunicative in età evolutiva

Giovanni Valeri (Neuropsichiatra infantile, IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma)

 

11:00 - 11:30 Pausa


  • La valutazione: nuovi strumenti  

Luigi Marotta (Logopedista, IRCSS Ospedale Bambino Gesù, S. Marinella)

 

  • La Pragmatica conversazionale: prospettive teoriche e approccio clinico

Claudio Paloscia (ASL Roma 1 e Accademia di Neurosviluppo, Parma) e Roberto Padovani (AUSL Modena)

 

Discussione

 

13:00 - 14:00 Pausa pranzo

Sessione plenaria dalle 14:00 alle 17:00

Modera: Manuela Pieretti (Logopedista e Pedagogista, Progetto Eirenè, Roma)  

 

  • Gli interventi riabilitativi in età prescolare: lavorare in piccolo gruppo

Ilaria Cacopardo (Logopedista, Progetto Eirenè, Roma) e Anna Cirulli (Progetto Eirenè, Roma) 

  • Gli interventi riabilitativi in età scolare

Emanuela Leone Sciabolazza (Logopedista, Comunicazione in movimento, Roma) e Barbara Battan (Neuropsichiatra, Centro CMPH, Roma) 

 

  • Gli interventi mediati dai genitori

Alessandra Amendola (Psicologa e psicoterapeuta, Progetto Eirenè, Roma)


Discussione e conclusioni




Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto   (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

...

Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

Andrea Marini (Università di Udine)

  • La pragmatica e le competenze socio-comunicative in età evolutiva

Giovanni Valeri (Neuropsichiatra infantile, IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma)

 

11:00 - 11:30 Pausa


  • La valutazione: nuovi strumenti  

Luigi Marotta (Logopedista, IRCSS Ospedale Bambino Gesù, S. Marinella)

 

  • La Pragmatica conversazionale: prospettive teoriche e approccio clinico

Claudio Paloscia (ASL Roma 1 e Accademia di Neurosviluppo, Parma) e Roberto Padovani (AUSL Modena)

 

Discussione

 

13:00 - 14:00 Pausa pranzo

Sessione plenaria dalle 14:00 alle 17:00

Modera: Manuela Pieretti (Logopedista e Pedagogista, Progetto Eirenè, Roma)  

 

  • Gli interventi riabilitativi in età prescolare: lavorare in piccolo gruppo

Ilaria Cacopardo (Logopedista, Progetto Eirenè, Roma) e Anna Cirulli (Progetto Eirenè, Roma) 

  • Gli interventi riabilitativi in età scolare

Emanuela Leone Sciabolazza (Logopedista, Comunicazione in movimento, Roma) e Barbara Battan (Neuropsichiatra, Centro CMPH, Roma) 

 

  • Gli interventi mediati dai genitori

Alessandra Amendola (Psicologa e psicoterapeuta, Progetto Eirenè, Roma)


Discussione e conclusioni




Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto   (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

...

Di seguito il programma della giornata:

Sessione plenaria dalle 10:00 alle 13:00

Modera: Flavia Caretto (Psicologa e psicoterapeuta, Associazione CulturAutismo)  

 

  • La Comunicazione e il Linguaggio: una panoramica di strutture e processi 

Andrea Marini (Università di Udine)

  • La pragmatica e le competenze socio-comunicative in età evolutiva

Giovanni Valeri (Neuropsichiatra infantile, IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma)

 

11:00 - 11:30 Pausa


  • La valutazione: nuovi strumenti  

Luigi Marotta (Logopedista, IRCSS Ospedale Bambino Gesù, S. Marinella)

 

  • La Pragmatica conversazionale: prospettive teoriche e approccio clinico

Claudio Paloscia (ASL Roma 1 e Accademia di Neurosviluppo, Parma) e Roberto Padovani (AUSL Modena)

 

Discussione

 

13:00 - 14:00 Pausa pranzo

Sessione plenaria dalle 14:00 alle 17:00

Modera: Manuela Pieretti (Logopedista e Pedagogista, Progetto Eirenè, Roma)  

 

  • Gli interventi riabilitativi in età prescolare: lavorare in piccolo gruppo

Ilaria Cacopardo (Logopedista, Progetto Eirenè, Roma) e Anna Cirulli (Progetto Eirenè, Roma) 

  • Gli interventi riabilitativi in età scolare

Emanuela Leone Sciabolazza (Logopedista, Comunicazione in movimento, Roma) e Barbara Battan (Neuropsichiatra, Centro CMPH, Roma) 

 

  • Gli interventi mediati dai genitori

Alessandra Amendola (Psicologa e psicoterapeuta, Progetto Eirenè, Roma)


Discussione e conclusioni





Destinatari
L’evento si rivolge a logopedisti, psicologi, neuropsichiatri e terapisti dell’età evolutiva.

LA PROMOZIONE É VALIDA ENTRO IL 30 AGOSTO 2019 E PER UN NUMERO LIMITATO DI POSTI

Il Convegno è a numero chiuso. Al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili, non sarà più possibile iscriversi.

 

Gli orari dell'evento saranno:
domenica 13 ottobre 2019 dalle 10:00 alle 17:00

Viale Etiopia, 20
00199 Roma - Roma

Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Roma

LA PROMOZIONE É VALIDA ENTRO IL 30 AGOSTO 2019 E PER UN NUMERO LIMITATO DI POSTI

Il Convegno è a numero chiuso. Al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili, non sarà più possibile iscriversi.

 

Gli orari dell'evento saranno:
domenica 13 ottobre 2019 dalle 10:00 alle 17:00

Viale Etiopia, 20
00199 Roma - Roma

Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Roma

Modalità d'iscrizione

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Obiettivi

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in...

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in ambito nazionale e internazionale, in ambito di ricerca, di valutazione e di trattamento. L’evento approfondisce tre macro ambiti di interesse: la diagnosi e individuazione precoce, la valutazione, l’intervento, ognuno affrontato attraverso modelli teorici, presentazione di linee guida e strumenti operativi, casi clinici.

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in...

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in ambito nazionale e internazionale, in ambito di ricerca, di valutazione e di trattamento. L’evento approfondisce tre macro ambiti di interesse: la diagnosi e individuazione precoce, la valutazione, l’intervento, ognuno affrontato attraverso modelli teorici, presentazione di linee guida e strumenti operativi, casi clinici.

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in...

Questo evento offre l’occasione per una riflessione generale sullo stato dell’arte delle conoscenze sui disturbi della comunicazione e, in particolare, sul disturbo socio-pragmatico comunicativo, passando in rassegna le conoscenze acquisite in ambito nazionale e internazionale, in ambito di ricerca, di valutazione e di trattamento. L’evento approfondisce tre macro ambiti di interesse: la diagnosi e individuazione precoce, la valutazione, l’intervento, ognuno affrontato attraverso modelli teorici, presentazione di linee guida e strumenti operativi, casi clinici.

accreditamento



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 46908

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 46908

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 46908

Attestato

Al termine dell'Evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Al termine dell'Evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Al termine dell'Evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."