IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Evento
€ 90,00
Vale 36 punti Erickson

Gli studenti che ci mettono in difficoltà

Riflessioni e strumenti per un intervento efficace

Roma - Erickson sede Roma | 29 febbraio 2020

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di...

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di esigenze sempre più variegata, la necessità di attuare percorsi personalizzati e inclusivi diventa sempre più stringente.

In questo panorama, la giornata di studi si propone di offrire un excursus su alcune delle situazioni di fronte alle quali si trovano i docenti nel lavoro quotidiano: casi in cui gli allievi hanno difficoltà nel rendimento, casi in cui emergono problematiche nel comportamento e casi in cui ci si confronta con difficoltà nelle relazioni sociali. Verranno inoltre proposte delle buone prassi di azione all’interno delle classi, rese complesse dalla presenza di studenti che possono presentare varie tipologie di difficoltà.

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di...

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di esigenze sempre più variegata, la necessità di attuare percorsi personalizzati e inclusivi diventa sempre più stringente.

In questo panorama, la giornata di studi si propone di offrire un excursus su alcune delle situazioni di fronte alle quali si trovano i docenti nel lavoro quotidiano: casi in cui gli allievi hanno difficoltà nel rendimento, casi in cui emergono problematiche nel comportamento e casi in cui ci si confronta con difficoltà nelle relazioni sociali. Verranno inoltre proposte delle buone prassi di azione all’interno delle classi, rese complesse dalla presenza di studenti che possono presentare varie tipologie di difficoltà.

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di...

3° GIORNATA DI STUDI AIRIPA LAZIO

In questi anni il mondo della scuola sta affrontando la grande sfida della neurodiversità: le peculiarità di ogni alunno, oltre a essere risorsa e ricchezza, rischiano di mettere in difficoltà, a volte, insegnanti e istituzioni scolastiche. Di fronte a una gamma di esigenze sempre più variegata, la necessità di attuare percorsi personalizzati e inclusivi diventa sempre più stringente.

In questo panorama, la giornata di studi si propone di offrire un excursus su alcune delle situazioni di fronte alle quali si trovano i docenti nel lavoro quotidiano: casi in cui gli allievi hanno difficoltà nel rendimento, casi in cui emergono problematiche nel comportamento e casi in cui ci si confronta con difficoltà nelle relazioni sociali. Verranno inoltre proposte delle buone prassi di azione all’interno delle classi, rese complesse dalla presenza di studenti che possono presentare varie tipologie di difficoltà.

Promozione AIRIPA
Il corso è il collaborazione con AIRIPA Lazio - I soci AIRIPA hanno diritto ad una quota agevolata che possono richiedere scrivendo a formazione@erickson.it

Iscrizione Evento
€ 90,00
Vale 36 punti Erickson
Convegno Gli studenti che ci mettono in difficoltà + Abbonamento rivista
€ 115,00 Vale 63 punti Erickson
€ 125,50
Cartaceo
€ 115,00
€ 125,50
Vale 63 punti Erickson
Dislessia

DIS - Dislessia, discalculia e disturbi di attenzione

Abbonamento versione cartacea + digitale

€ 35,50

contenuti

Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

...

Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

            Clotilde Iadeluca (Insegnante e pedagogista, Airipa Lazio)

  • Funzioni cognitive ed apprendimento scolastico

            Roberta Penge (Università La Sapienza di Roma)

  • La gestione dei comportamenti problema in classe: analisi funzionale e modificazione del comportamento

            Giorgia Carradori (Istituto Walden, Roma)

  • Strategie inclusive per alunni che faticano ad autoregolarsi 

            Anna La Prova (Psicoterapeuta, Fondatrice Centro Studi Forepsy, Roma)

  • Le relazioni tra pari in classe: la promozione delle competenze socio-emotive

            Eleonora Cannoni (Università La Sapienza di Roma)


Laboratori paralleli dalle 14.30 alle 15.30 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

1.   Il PDP nel caso dello studente con DSA

2.  Il PDP nel caso dello studente con BES

 Laboratori paralleli dalle 16.00 alle 17.00 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

3.  La lettura della diagnosi per il PDP

4.  Il PDP tra genitore e insegnante

 

Sessione conclusiva e saluti dalle 17.15 alle 17.30



Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

...

Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

            Clotilde Iadeluca (Insegnante e pedagogista, Airipa Lazio)

  • Funzioni cognitive ed apprendimento scolastico

            Roberta Penge (Università La Sapienza di Roma)

  • La gestione dei comportamenti problema in classe: analisi funzionale e modificazione del comportamento

            Giorgia Carradori (Istituto Walden, Roma)

  • Strategie inclusive per alunni che faticano ad autoregolarsi 

            Anna La Prova (Psicoterapeuta, Fondatrice Centro Studi Forepsy, Roma)

  • Le relazioni tra pari in classe: la promozione delle competenze socio-emotive

            Eleonora Cannoni (Università La Sapienza di Roma)


Laboratori paralleli dalle 14.30 alle 15.30 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

1.   Il PDP nel caso dello studente con DSA

2.  Il PDP nel caso dello studente con BES

 Laboratori paralleli dalle 16.00 alle 17.00 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

3.  La lettura della diagnosi per il PDP

4.  Il PDP tra genitore e insegnante

 

Sessione conclusiva e saluti dalle 17.15 alle 17.30



Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

...

Sessione plenaria dalle 9.00 alle 13.30

  • Lo studente che non funziona in classe: perché?

            Cesare Cornoldi (Università di Padova)

  • Pensando si impara: stimolare le funzioni cognitive negli studenti con BES 

            Margherita Orsolini (Università La Sapienza di Roma)

  • Inclusione? Si può

            Clotilde Iadeluca (Insegnante e pedagogista, Airipa Lazio)

  • Funzioni cognitive ed apprendimento scolastico

            Roberta Penge (Università La Sapienza di Roma)

  • La gestione dei comportamenti problema in classe: analisi funzionale e modificazione del comportamento

            Giorgia Carradori (Istituto Walden, Roma)

  • Strategie inclusive per alunni che faticano ad autoregolarsi 

            Anna La Prova (Psicoterapeuta, Fondatrice Centro Studi Forepsy, Roma)

  • Le relazioni tra pari in classe: la promozione delle competenze socio-emotive

            Eleonora Cannoni (Università La Sapienza di Roma)


Laboratori paralleli dalle 14.30 alle 15.30 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

1.   Il PDP nel caso dello studente con DSA

2.  Il PDP nel caso dello studente con BES

 Laboratori paralleli dalle 16.00 alle 17.00 a cura di Airipa Lazio

Il partecipante può scegliere uno dei due laboratori in contemporanea

3.  La lettura della diagnosi per il PDP

4.  Il PDP tra genitore e insegnante

 

Sessione conclusiva e saluti dalle 17.15 alle 17.30




Gli obiettivi formativi della giornata sono i seguenti:

  • comprendere quali possono essere le difficoltà degli alunni al di là del rendimento scolastico o che possono influire sul rendimento;
  • identificare le buone prassi di azione da applicare in classe quando un allievo, con le sue caratteristiche uniche, costringe i docenti a modificare la didattica classica in favore di un approccio inclusivo e personalizzato;
  • progettare un PDP specifico sulla base del profilo di funzionamento del singolo alunno;
  • individuare gli strumenti e le strategie compensative più adatte.

Gli obiettivi formativi della giornata sono i seguenti:

  • comprendere quali possono essere le difficoltà degli alunni al di là del rendimento scolastico o che possono influire sul rendimento;
  • identificare le buone prassi di azione da applicare in classe quando un allievo, con le sue caratteristiche uniche, costringe i docenti a modificare la didattica classica in favore di un approccio inclusivo e personalizzato;
  • progettare un PDP specifico sulla base del profilo di funzionamento del singolo alunno;
  • individuare gli strumenti e le strategie compensative più adatte.

Il corso si svolgerà presso:

Sede Erickson di Roma 
Viale Etiopia, 20
00199 Roma 


L'evento è a numero chiuso. Al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili, non sarà più possibile iscriversi.

Gli orari della formazione in presenza saranno:
sabato 29 febbraio 2020 dalle 9:00 alle 17:30

Per vedere le strutture alberghiere convenzionate, clicca qui. 

Il corso si svolgerà presso:

Sede Erickson di Roma 
Viale Etiopia, 20
00199 Roma 


L'evento è a numero chiuso. Al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili, non sarà più possibile iscriversi.

Gli orari della formazione in presenza saranno:
sabato 29 febbraio 2020 dalle 9:00 alle 17:30

Per vedere le strutture alberghiere convenzionate, clicca qui. 


Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 57476

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 57476

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola. Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 57476

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • ...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • ...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • ...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare all’appuntamento è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine dell'evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Al termine dell'evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Al termine dell'evento verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."