Gentlecare cronache di assistenza

Soluzioni, modalità e idee di applicazione del metodo

Erickson Advantages

Come affrontare i nuovi bisogni delle persone anziane? È possibile consentire alle persone affette da demenza di vivere e non solo di sopravvivere? Il sistema di cura Gentlecare, ideato dalla terapista occupazionale canadese Moyra Jones, individua come obiettivo fondamentale il benessere della persona anziana affetta da demenza e di chi le sta vicino: la persona è posta al centro di ogni servizio di cura e, in modo originale, tutto il gruppo di cura guarda a una prospettiva di valorizzazione del malato e della sua famiglia. Operatori e familiari possono tessere relazioni terapeutiche significative per la persona con demenza, ponendosi l’obiettivo di compensare i deficit cognitivi e funzionali e di offrire una risposta immediata ai suoi bisogni, attraverso le attività e l’ambiente protesico.
Il presente volume, curato e promosso dal Gruppo Ottima Senior, referente italiano ed europeo del metodo Gentlecare, propone esperienze, idee, dati dal Nord al Sud dell’Italia, fornendo a familiari e operatori indicazioni metodologiche e pratiche di applicazione e di valutazione dell’efficacia del metodo.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
17,58 € -5% di sconto 18,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

Come affrontare i nuovi bisogni delle persone anziane? È possibile consentire alle persone affette da demenza di vivere e non solo di sopravvivere? Il sistema di cura Gentlecare, ideato dalla terapista occupazionale canadese Moyra Jones, individua come obiettivo fondamentale il benessere della persona anziana affetta da demenza e di chi le sta vicino: la persona è posta al centro di ogni servizio di cura e, in modo originale, tutto il gruppo di cura guarda a una prospettiva di valorizzazione del malato e della sua famiglia. Operatori e familiari possono tessere relazioni terapeutiche significative per la persona con demenza, ponendosi l’obiettivo di compensare i deficit cognitivi e funzionali e di offrire una risposta immediata ai suoi bisogni, attraverso le attività e l’ambiente protesico.
Il presente volume, curato e promosso dal Gruppo Ottima Senior, referente italiano ed europeo del metodo Gentlecare, propone esperienze, idee, dati dal Nord al Sud dell’Italia, fornendo a familiari e operatori indicazioni metodologiche e pratiche di applicazione e di valutazione dell’efficacia del metodo.

Specifiche prodotto

Fascia d'età

Terza età

Autori e autrici

Elena Bortolomiol

Elena Bortolomiol

Autrice

Referente italiana del modello Gentlecare, membro del Gruppo Ottima Senior, responsabile marketing e comunicazione per la Fondazione Santa Augusta Onlus, è formatrice all’interno di nuclei demenze e strutture residenziali, esperta di ambienti e ideatrice di programmi per anziani. Dopo la laurea in Scienze Politiche, ha intrapreso l’idea di specializzarsi sulla tematica dell’anziano e, indirizzata dal dott. A. Guaita, ha studiato per un anno presso le strutture di Moyra Jones a Vancouver e a Seattle, apprendendo nuove teorie e pratiche organizzative.

Scopri di più
Laura Lionetti

Laura Lionetti

Autrice

Componente del gruppo Ottima Senior con specifica competenza nell’area di progettazione della formazione Gentlecare, è formatrice in area socio-sanitaria ed esperta in progettazione e organizzazione di servizi per anziani. Dopo la laurea in Lettere Moderne, il suo interesse si è indirizzato verso i servizi alla persona; ha così conseguito la qualifica di Operatore Socio Sanitario e la laurea in Scienze del Servizio Sociale.
Socia della Cooperativa Sociale Itaca dal 1994, ha svolto incarichi di docenza nonché di coordinamento di servizi e di percorsi formativi; dal 2008 ha assunto il ruolo di Progettista Sociale di Servizi.

Scopri di più
Enzo Angiolini

Enzo Angiolini

Autore

Architetto, responsabile da oltre dieci anni dell’area «ambiente» nel Gruppo Ottima Senior, da sempre studia le migliorie da applicare all’ambiente sanitario e assistenziale.
La creazione di numerose strutture per non autosufficienti e per persone con disabilitàè l’elemento emergente delle realizzazioni da lui progettate e dirette dal 1990 a oggi in tutta Italia; è inoltre specializzato, con il suo gruppo di collaboratori, nella progettazione di linee d’arredo e singoli elementi, anche di illuminazione, e nella creazione di nuclei e giardini Alzheimer, in linea con gli insegnamenti del modello Gentlecare.

Scopri di più

Recensioni e domande