IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 140,00
Vale 56 punti Erickson

Fare italiano nella scuola secondaria - idee in pratica

Metodo, creatività e digitale

Dal 26 gennaio 2021 25 ore

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha...

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha l’obiettivo di aiutare a ottimizzare il tempo a disposizione, mediante un sapiente uso di repertori, template, spunti didattici, per costruire contenuti didattici agili, funzionali, mai ridondanti o sovraccarichi.


L’approccio iniziale è quello dell’emulazione creativa: osservarsi intorno, trarre spunti da qualcosa di preesistente e vedere come può calarsi nella didattica dell’italiano. Per esempio, la tavola periodica degli elementi, utilizzata in Chimica, fornisce un modello per un’analisi degli elementi della frase; oppure le Escape Room, nate come svago, possono essere piegate a un uso didattico in cui gli enigmi (realizzati dall’insegnante o da studenti e studentesse) sono delle varianti creative di test e verifiche.

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha...

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha l’obiettivo di aiutare a ottimizzare il tempo a disposizione, mediante un sapiente uso di repertori, template, spunti didattici, per costruire contenuti didattici agili, funzionali, mai ridondanti o sovraccarichi.


L’approccio iniziale è quello dell’emulazione creativa: osservarsi intorno, trarre spunti da qualcosa di preesistente e vedere come può calarsi nella didattica dell’italiano. Per esempio, la tavola periodica degli elementi, utilizzata in Chimica, fornisce un modello per un’analisi degli elementi della frase; oppure le Escape Room, nate come svago, possono essere piegate a un uso didattico in cui gli enigmi (realizzati dall’insegnante o da studenti e studentesse) sono delle varianti creative di test e verifiche.

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha...

L’insegnante spesso ha necessità di progettare, imbastire e costruire dei percorsi didattici che prevedono l’uso di strumenti e di materiali creati ad hoc; per questo è fondamentale la normalizzazione dell’uso di strumenti digitali, a prescindere dalla didattica a distanza.
Il presente corso ha l’obiettivo di aiutare a ottimizzare il tempo a disposizione, mediante un sapiente uso di repertori, template, spunti didattici, per costruire contenuti didattici agili, funzionali, mai ridondanti o sovraccarichi.


L’approccio iniziale è quello dell’emulazione creativa: osservarsi intorno, trarre spunti da qualcosa di preesistente e vedere come può calarsi nella didattica dell’italiano. Per esempio, la tavola periodica degli elementi, utilizzata in Chimica, fornisce un modello per un’analisi degli elementi della frase; oppure le Escape Room, nate come svago, possono essere piegate a un uso didattico in cui gli enigmi (realizzati dall’insegnante o da studenti e studentesse) sono delle varianti creative di test e verifiche.

LA FORMAZIONE TI PREMIA
Acquista questo corso online entro il 15 dicembre e riceverai in omaggio una gift card del valore di 15 € da spendere entro 6 mesi

Iscrizione Corso online
€ 140,00
Vale 56 punti Erickson

contenuti

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà una panoramica delle tipologie di webware e software utili per la didattica dell’italiano, con approfondimento su alcuni di essi nell’ottica della creazione dei contenuti e della collaborazione on-line.

2. Imbastire template digitali nell’ottica dell’emulazione creativa
L’insegnante crea dei contenuti digitali che spesso sono insufficienti. Per ottimizzare una valida strategia è quella di lavorare per “template”, ossia usando e creando dei modelli a maglie larghe, adattabili ai contenuti e al contesto.

3. Infografiche nella didattica dell’italiano

Le infografiche sono rappresentazioni visuali di dati e di concetti interessanti da consultare, ma soprattutto utili da progettare e realizzare con un sapiente connubio fra forma e contenuto. Il docente può guidare gli studenti a realizzarne individuando la tipologia più adatta all’informazione che si intende visualizzare.

4. Narrazione Digitale

Il Digital Storytelling è la narrazione effettuata mediante strumenti digitali e può essere utilizzato con diversi obiettivi, ma sempre nel rispetto dei principi del Mayer per evitare il sovraccarico cognitivo. In questa idea ci si concentrerà soprattutto sul Visual Storytelling, una tipologia di narrazione in cui le immagini rivestono un ruolo importante.

5. Progettare e allestire un percorso Escape di italiano 
Le Escape Room sono degli ambienti (reali, virtuali o misti) da cui si deve scappare trovando la “chiave finale”. Esistono diverse varianti, dal gioco da tavolo al libro. Nell’ambito di questa idea si familiarizzerà con il mondo Escape, conoscendone le caratteristiche, gli elementi e gli strumenti utili per la realizzazione di scenari e di enigmi.

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà una panoramica delle tipologie di webware e software utili per la didattica dell’italiano, con approfondimento su alcuni di essi nell’ottica della creazione dei contenuti e della collaborazione on-line.

2. Imbastire template digitali nell’ottica dell’emulazione creativa
L’insegnante crea dei contenuti digitali che spesso sono insufficienti. Per ottimizzare una valida strategia è quella di lavorare per “template”, ossia usando e creando dei modelli a maglie larghe, adattabili ai contenuti e al contesto.

3. Infografiche nella didattica dell’italiano

Le infografiche sono rappresentazioni visuali di dati e di concetti interessanti da consultare, ma soprattutto utili da progettare e realizzare con un sapiente connubio fra forma e contenuto. Il docente può guidare gli studenti a realizzarne individuando la tipologia più adatta all’informazione che si intende visualizzare.

4. Narrazione Digitale

Il Digital Storytelling è la narrazione effettuata mediante strumenti digitali e può essere utilizzato con diversi obiettivi, ma sempre nel rispetto dei principi del Mayer per evitare il sovraccarico cognitivo. In questa idea ci si concentrerà soprattutto sul Visual Storytelling, una tipologia di narrazione in cui le immagini rivestono un ruolo importante.

5. Progettare e allestire un percorso Escape di italiano 
Le Escape Room sono degli ambienti (reali, virtuali o misti) da cui si deve scappare trovando la “chiave finale”. Esistono diverse varianti, dal gioco da tavolo al libro. Nell’ambito di questa idea si familiarizzerà con il mondo Escape, conoscendone le caratteristiche, gli elementi e gli strumenti utili per la realizzazione di scenari e di enigmi.

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:

1. La sartoria virtuale dell’insegnante di italiano
L’insegnante, mediante l’uso di strumenti, cerca di imbastire e cucire dei contenuti didattici che siano personalizzabili e adattabili al contesto. Nell’ambito di questa idea si vedrà una panoramica delle tipologie di webware e software utili per la didattica dell’italiano, con approfondimento su alcuni di essi nell’ottica della creazione dei contenuti e della collaborazione on-line.

2. Imbastire template digitali nell’ottica dell’emulazione creativa
L’insegnante crea dei contenuti digitali che spesso sono insufficienti. Per ottimizzare una valida strategia è quella di lavorare per “template”, ossia usando e creando dei modelli a maglie larghe, adattabili ai contenuti e al contesto.

3. Infografiche nella didattica dell’italiano

Le infografiche sono rappresentazioni visuali di dati e di concetti interessanti da consultare, ma soprattutto utili da progettare e realizzare con un sapiente connubio fra forma e contenuto. Il docente può guidare gli studenti a realizzarne individuando la tipologia più adatta all’informazione che si intende visualizzare.

4. Narrazione Digitale

Il Digital Storytelling è la narrazione effettuata mediante strumenti digitali e può essere utilizzato con diversi obiettivi, ma sempre nel rispetto dei principi del Mayer per evitare il sovraccarico cognitivo. In questa idea ci si concentrerà soprattutto sul Visual Storytelling, una tipologia di narrazione in cui le immagini rivestono un ruolo importante.

5. Progettare e allestire un percorso Escape di italiano 
Le Escape Room sono degli ambienti (reali, virtuali o misti) da cui si deve scappare trovando la “chiave finale”. Esistono diverse varianti, dal gioco da tavolo al libro. Nell’ambito di questa idea si familiarizzerà con il mondo Escape, conoscendone le caratteristiche, gli elementi e gli strumenti utili per la realizzazione di scenari e di enigmi.


Il corso si pone i seguenti obiettivi specifici:
• saper individuare, repertoriare e usare gli strumenti digitali utili a seconda della tipologia di attività prevista (lezione, dispensa, verifica);
• ideare e costruire template didattici (modelli a maglie larghe) reimpiegabili e adattabili al contesto e agli alunni;
• saper usare e realizzare infografiche su concetti e contenuti inerenti all’italiano;
• concepire attività didattiche in cui la narrazione digitale viene utilizzata sia in percorsi dalle immagini al testo che in percorsi dal testo alle immagini, mediante il supporto di strumenti digitali;
• progettare e allestire un breve percorso Escape di italiano.

Didattica Italiano
Il corso si rivolge ad insegnanti della scuola secondaria.

Il corso online ha una durata di 25 ore distribuite nell’arco di circa 3 settimane. È caratterizzato da un taglio pratico-operativo e consentirà di approfondire 5 idee in pratica relative alla tematica oggetto del corso stesso. Saranno previste sia attività sincrone (2 webinar/lavori di gruppo della durata di circa 1 ora ciascuno) sia attività asincrone (video tutorial, proposte di attività, ecc.). I corsisti potranno confrontarsi tra loro in un’ottica di comunità di pratica, con la guida del tutor che coordinerà i lavori. Nell’impossibilità di fruire dei webinar in modalità sincrona, saranno disponibili le videoregistrazioni.

Dispense, tutorial, template/modelli di attività.

Il corso si pone i seguenti obiettivi specifici:
• saper individuare, repertoriare e usare gli strumenti digitali utili a seconda della tipologia di attività prevista (lezione, dispensa, verifica);
• ideare e costruire template didattici (modelli a maglie larghe) reimpiegabili e adattabili al contesto e agli alunni;
• saper usare e realizzare infografiche su concetti e contenuti inerenti all’italiano;
• concepire attività didattiche in cui la narrazione digitale viene utilizzata sia in percorsi dalle immagini al testo che in percorsi dal testo alle immagini, mediante il supporto di strumenti digitali;
• progettare e allestire un breve percorso Escape di italiano.

Didattica Italiano
Il corso si rivolge ad insegnanti della scuola secondaria.

Il corso online ha una durata di 25 ore distribuite nell’arco di circa 3 settimane. È caratterizzato da un taglio pratico-operativo e consentirà di approfondire 5 idee in pratica relative alla tematica oggetto del corso stesso. Saranno previste sia attività sincrone (2 webinar/lavori di gruppo della durata di circa 1 ora ciascuno) sia attività asincrone (video tutorial, proposte di attività, ecc.). I corsisti potranno confrontarsi tra loro in un’ottica di comunità di pratica, con la guida del tutor che coordinerà i lavori. Nell’impossibilità di fruire dei webinar in modalità sincrona, saranno disponibili le videoregistrazioni.

Dispense, tutorial, template/modelli di attività.

Autrice e tutor: Anna Rita Vizzari

Promozione La formazione ti premia
Nei giorni successivi all’iscrizione al corso riceverai, all’indirizzo e-mail indicato in fase di iscrizione, una Gift Card Erickson in formato digitale.
La Gift Card può essere impiegata per acquisti sul sito www.erickson.it entro 6 mesi dalla data di attivazione.
Scopri tutti i corsi che appartengono a questa promozione.
Per eventuali richieste scrivi a formazione@erickson.it

La formazione online si svolgerà:
dal 26 gennaio al 16 febbraio 2021

Autrice e tutor: Anna Rita Vizzari

Promozione La formazione ti premia
Nei giorni successivi all’iscrizione al corso riceverai, all’indirizzo e-mail indicato in fase di iscrizione, una Gift Card Erickson in formato digitale.
La Gift Card può essere impiegata per acquisti sul sito www.erickson.it entro 6 mesi dalla data di attivazione.
Scopri tutti i corsi che appartengono a questa promozione.
Per eventuali richieste scrivi a formazione@erickson.it

La formazione online si svolgerà:
dal 26 gennaio al 16 febbraio 2021


Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso e previo svolgimento del 75% delle attività proposte, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo svolgimento del 75% delle attività proposte, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo svolgimento del 75% delle attività proposte, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Formatori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."