IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 11,90 -15% € 14,00
-15%
Vale 11 punti Erickson

Ecco perché sono Asperger

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami , un libro schietto e diretto su cosa...

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami, un libro schietto e diretto su cosa significa essere Asperger.

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami , un libro schietto e diretto su cosa...

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami, un libro schietto e diretto su cosa significa essere Asperger.

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami , un libro schietto e diretto su cosa...

Chi sono gli Asperger? Disabili intellettivi? Persone con un disturbo mentale? Individui bizzarri? O persone che sentono diversamente?
Dalla penna di Paolo Cornaglia Ferraris, il medico di Camici e pigiami, un libro schietto e diretto su cosa significa essere Asperger.

Libro
€ 11,90 -15% € 14,00
-15%
Vale 11 punti Erickson

Descrizione

Libro

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti...

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti e ripetitivi. Ma gli Asperger, come spiega questo libro, non hanno una disabilità intellettiva, rappresentano una minoranza di persone che sentono e pensano diversamente, incapaci di ipocrisie e malizie: persone che la sorte ha voluto diverse. Contribuiscono al successo della specie Homo sapiens e sono stufe della compassione appiccicosa dei cosiddetti neurotipici e, soprattutto, della medicalizzazione psichiatrica. La loro diversità non è una malattia: sfida l’ignoranza e la rigidità sociale, allarga i criteri di inclusione e obbliga a un salto di conoscenze e a una loro ampia diffusione.

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti...

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti e ripetitivi. Ma gli Asperger, come spiega questo libro, non hanno una disabilità intellettiva, rappresentano una minoranza di persone che sentono e pensano diversamente, incapaci di ipocrisie e malizie: persone che la sorte ha voluto diverse. Contribuiscono al successo della specie Homo sapiens e sono stufe della compassione appiccicosa dei cosiddetti neurotipici e, soprattutto, della medicalizzazione psichiatrica. La loro diversità non è una malattia: sfida l’ignoranza e la rigidità sociale, allarga i criteri di inclusione e obbliga a un salto di conoscenze e a una loro ampia diffusione.

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti...

La sindrome di Asperger fa parte dei disturbi dello spettro dell’autismo ed è caratterizzata sia da un deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale sia dalla presenza di comportamenti, interessi e attività ristretti e ripetitivi. Ma gli Asperger, come spiega questo libro, non hanno una disabilità intellettiva, rappresentano una minoranza di persone che sentono e pensano diversamente, incapaci di ipocrisie e malizie: persone che la sorte ha voluto diverse. Contribuiscono al successo della specie Homo sapiens e sono stufe della compassione appiccicosa dei cosiddetti neurotipici e, soprattutto, della medicalizzazione psichiatrica. La loro diversità non è una malattia: sfida l’ignoranza e la rigidità sociale, allarga i criteri di inclusione e obbliga a un salto di conoscenze e a una loro ampia diffusione.

Libro
ISBN: 9788859020110
Data di pubblicazione: 11/2019
Numero Pagine: 152
Formato: 14x22cm
Libro

Premessa
Capitolo primo - Storia
Capitolo secondo - Famiglia
Capitolo terzo - Cervello
Capitolo quarto - Trattamento
Capitolo quinto - Prospettive
Bibliografia
Appendice
Storia della collana col Sole

Autismo e disabilità Disturbi dello spettro autistico
Libro
ISBN: 9788859020110
Data di pubblicazione: 11/2019
Numero Pagine: 152
Formato: 14x22cm
Libro

Premessa
Capitolo primo - Storia
Capitolo secondo - Famiglia
Capitolo terzo - Cervello
Capitolo quarto - Trattamento
Capitolo quinto - Prospettive
Bibliografia
Appendice
Storia della collana col Sole

Autismo e disabilità Disturbi dello spettro autistico

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."