È facile parlare di disabilità (se sai davvero come farlo)

La comunicazione giusta per un mondo inclusivo

Di Iacopo Melio

Collana: Varia

Erickson Advantages

Iacopo Melio propone, in modo semplice ma non superficiale, le «linee guida» basilari dell’inclusione della disabilità, per creare una società su misura di tutte e di tutti. Un volume pratico, sincero, operativo, per comprendere e agire con la lingua e prestare maggiore attenzione alla parola.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
15,20 € -5% di sconto 16,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Prefazione (di Vera Gheno)
Di cosa parleremo… 
1. Cambiare prospettiva per cambiare la società
2. L’evoluzione delle definizioni
3. Prima di tutto la «persona»
4. Riassumiamo in quattro passi…
Prima di concludere, un approfondimento: il linguaggio della neurodiversità (di Fabrizio Acanfora)
Conclusioni (di Flavia Monceri)
Appendice 1: È facile parlare di disabilità… se lo fai tutto l’anno!
Appendice 2: Glossario

Continua a leggere

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole, pratica e concreta come raccontare la disabilità in modo giusto, e quindi neutro, grazie a un po’ di formazione, alla giusta empatia e alla voglia di condividere qualche semplice accorgimento per tracciare una linea guida efficace verso un’inclusione davvero universale, sradicando con facilità certe cattive abitudini attraverso nuove prospettive. Perché la disabilità non esiste. È la società che la crea ogni volta che non fornisce a una persona gli strumenti giusti per esprimere le proprie abilità.

Il volume presenta in modo schematico i concetti fondamentali per sottolineare che l’inclusione è una questione universale, che riguarda tutte le persone e non solo una fetta ristretta della società.

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato epub e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file epub.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Iacopo Melio

Iacopo Melio

Autore

Laureato in Scienze Politiche alla Scuola «Cesare Alfieri» dell’Università di Firenze. Lavora come freelance nel mondo del giornalismo e della comunicazione digitale. Si occupa di sensibilizzazione e divulgazione come attivista per i diritti umani e civili. Vive la comunicazione come uno strumento sociale per dare voce a chi ha subìto la violenza del non ascolto e per provare a ripartire giustizia e diritti mancanti. Il 7 dicembre 2017 il Parlamento Europeo lo ha nominato «Cittadino Europeo», mentre il 29 dicembre 2018 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli ha conferito motu proprio l’onorificenza di «Cavaliere dell’Ordine al Merito».

Scopri di più

Recensioni e domande