IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 17,00 -15% € 20,00
-15%
Vale 17 punti Erickson
Libri

Disability Studies

Emancipazione, inclusione scolastica e sociale, cittadinanza

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente...

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente angloamericano e nord europeo, si presentano come un orizzonte di studio e di ricerca complesso e differenziato che condivide una trama comune basata su:

  • un approccio critico al linguaggio normativo e sociale del deficit;
  • l’esame delle pratiche istituzionali e sociali che causano l’esclusione;
  • l’analisi delle barriere all’apprendimento e alla partecipazione di tutti, assieme allo studio dei processi di disabilitazione che ne conseguono;
  • il perseguimento dell’emancipazione e dell’autodeterminazione di chi vive quotidianamente la condizione disabile.

Fatte salve poche eccezioni, in Italia la vasta produzione teorica dei DS non ha trovato spazio nelle riflessioni educative, sociali e dei servizi riguardanti la disabilità. Questo volume rappresenta quindi il tentativo di colmare questa distanza e di proporre una lettura critica di una rappresentazione che riduce le differenze a semplici categorie, che identifica la disabilità come tragedia personale e deficit da compensare, che neutralizza il peso dei fattori sociali, politici, culturali ed economici nella produzione delle differenze ritenute deficitarie.

In sintesi

Un volume che intende ampliare anche in Italia le riflessioni educative e sociali riguardanti la disabilità per suggerire una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile.

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente...

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente angloamericano e nord europeo, si presentano come un orizzonte di studio e di ricerca complesso e differenziato che condivide una trama comune basata su:

  • un approccio critico al linguaggio normativo e sociale del deficit;
  • l’esame delle pratiche istituzionali e sociali che causano l’esclusione;
  • l’analisi delle barriere all’apprendimento e alla partecipazione di tutti, assieme allo studio dei processi di disabilitazione che ne conseguono;
  • il perseguimento dell’emancipazione e dell’autodeterminazione di chi vive quotidianamente la condizione disabile.

Fatte salve poche eccezioni, in Italia la vasta produzione teorica dei DS non ha trovato spazio nelle riflessioni educative, sociali e dei servizi riguardanti la disabilità. Questo volume rappresenta quindi il tentativo di colmare questa distanza e di proporre una lettura critica di una rappresentazione che riduce le differenze a semplici categorie, che identifica la disabilità come tragedia personale e deficit da compensare, che neutralizza il peso dei fattori sociali, politici, culturali ed economici nella produzione delle differenze ritenute deficitarie.

In sintesi

Un volume che intende ampliare anche in Italia le riflessioni educative e sociali riguardanti la disabilità per suggerire una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile.

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente...

Un manuale per conoscere l'orizzonte di ricerca articolato e consolidato dei Disability Studies e diffondere tali riflessioni anche in ambito italiano.

I Disability Studies (DS), sviluppatisi negli ultimi quarant’anni in ambito prevalentemente angloamericano e nord europeo, si presentano come un orizzonte di studio e di ricerca complesso e differenziato che condivide una trama comune basata su:

  • un approccio critico al linguaggio normativo e sociale del deficit;
  • l’esame delle pratiche istituzionali e sociali che causano l’esclusione;
  • l’analisi delle barriere all’apprendimento e alla partecipazione di tutti, assieme allo studio dei processi di disabilitazione che ne conseguono;
  • il perseguimento dell’emancipazione e dell’autodeterminazione di chi vive quotidianamente la condizione disabile.

Fatte salve poche eccezioni, in Italia la vasta produzione teorica dei DS non ha trovato spazio nelle riflessioni educative, sociali e dei servizi riguardanti la disabilità. Questo volume rappresenta quindi il tentativo di colmare questa distanza e di proporre una lettura critica di una rappresentazione che riduce le differenze a semplici categorie, che identifica la disabilità come tragedia personale e deficit da compensare, che neutralizza il peso dei fattori sociali, politici, culturali ed economici nella produzione delle differenze ritenute deficitarie.

In sintesi

Un volume che intende ampliare anche in Italia le riflessioni educative e sociali riguardanti la disabilità per suggerire una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 17,00 -15% € 20,00
-15%
Vale 17 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei...

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei Disability Studies: dalla nascita del modello sociale della disabilità attraverso la critica all'egemonia del modello medico-individualista nell'interpretazione della disabilità;
  • il ruolo del linguaggio nella costruzione concettuale e culturale della disabilità;
  • il ruolo dei Disabilty Studies in ambito educativo e il loro contributo nel favorire lo sviluppo di una scuola inclusiva;
  • la rappresentazione culturale della disabilità come altro da sé e il ruolo di questo punto di vista nell'esclusione dai rapporti sociali;
  • la rilettura dei paradigmi giuridici presenti in Italia per ricercare gli ostacoli alla piena partecipazione e alle pari opportunità;
  • un quadro teorico sul tema dell'inclusione in Europa e in Italia.

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei...

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei Disability Studies: dalla nascita del modello sociale della disabilità attraverso la critica all'egemonia del modello medico-individualista nell'interpretazione della disabilità;
  • il ruolo del linguaggio nella costruzione concettuale e culturale della disabilità;
  • il ruolo dei Disabilty Studies in ambito educativo e il loro contributo nel favorire lo sviluppo di una scuola inclusiva;
  • la rappresentazione culturale della disabilità come altro da sé e il ruolo di questo punto di vista nell'esclusione dai rapporti sociali;
  • la rilettura dei paradigmi giuridici presenti in Italia per ricercare gli ostacoli alla piena partecipazione e alle pari opportunità;
  • un quadro teorico sul tema dell'inclusione in Europa e in Italia.

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei...

Il manuale Disability Studies suggerisce una lettura critica delle pratiche di gestione culturali e istituzionali della condizione disabile. Il testo si compone di 6 capitoli che trattano:

  • la storia della strutturazione dell'ambito disciplinare dei Disability Studies: dalla nascita del modello sociale della disabilità attraverso la critica all'egemonia del modello medico-individualista nell'interpretazione della disabilità;
  • il ruolo del linguaggio nella costruzione concettuale e culturale della disabilità;
  • il ruolo dei Disabilty Studies in ambito educativo e il loro contributo nel favorire lo sviluppo di una scuola inclusiva;
  • la rappresentazione culturale della disabilità come altro da sé e il ruolo di questo punto di vista nell'esclusione dai rapporti sociali;
  • la rilettura dei paradigmi giuridici presenti in Italia per ricercare gli ostacoli alla piena partecipazione e alle pari opportunità;
  • un quadro teorico sul tema dell'inclusione in Europa e in Italia.
Libro

– Storie dei Disability Studies
– Il linguaggio come problema
– Disability Studies in Education: implicazioni per la ricerca educativa e la pratica scolastica italiane
– La rappresentazione della disabilità tra conformismo e agire politico
– Disability Studies e ricerca giuridica: cosa, come e perché
– Disability Studies e inclusione

Libro
ISBN: 9788859002390
Data di pubblicazione: 03/2013
Numero Pagine: 227
Formato: 17x24cm

 

Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado
Docente / Ricercatore universitario Altro
Docente / Ricercatore universitario Discipline mediche e sanitarie
Docente / Ricercatore universitario Discipline pedagogiche
Docente / Ricercatore universitario Discipline psicologiche
Docente / Ricercatore universitario Discipline sociologiche e di servizio sociale
Docente / Ricercatore universitario Discipline umanistiche
Studente Altro
Medico Altro
Medico Geriatria
Medico Neurologia
Medico Pediatria
Medico Psichiatria
Contenuti
Libro

– Storie dei Disability Studies
– Il linguaggio come problema
– Disability Studies in Education: implicazioni per la ricerca educativa e la pratica scolastica italiane
– La rappresentazione della disabilità tra conformismo e agire politico
– Disability Studies e ricerca giuridica: cosa, come e perché
– Disability Studies e inclusione

Libro
ISBN: 9788859002390
Data di pubblicazione: 03/2013
Numero Pagine: 227
Formato: 17x24cm
Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado
Docente / Ricercatore universitario Altro
Docente / Ricercatore universitario Discipline mediche e sanitarie
Docente / Ricercatore universitario Discipline pedagogiche
Docente / Ricercatore universitario Discipline psicologiche
Docente / Ricercatore universitario Discipline sociologiche e di servizio sociale
Docente / Ricercatore universitario Discipline umanistiche
Studente Altro
Medico Altro
Medico Geriatria
Medico Neurologia
Medico Pediatria
Medico Psichiatria

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."