Disabilità visiva

Teoria e pratica nell’educazione per alunni non vedenti e ipovedenti

Erickson Advantages

Il volume approfondisce le tematiche relative alla disabilità visiva in un’ottica di tipo evolutivo.
L'educazione di un soggetto con disabilità visiva richiede una conoscenza approfondita non solo del deficit, con le sue peculiarità e implicazioni specifiche, ma anche dei relativi bisogni, metodologie e ausili. A questa esigenza risponde il presente volume, che adotta un'ottica di tipo evolutivo, considerando quindi le tendenze di sviluppo di bambini e ragazzi non vedenti o ipovedenti, sia perché esse appaiono uniche della disabilità e non confrontabili con le tendenze normali in termini di presenza/assenza di determinate capacità o abilità, sia perché tale prospettiva consente di assumere un atteggiamento propositivo, soprattutto dal punto di vista educativo.

Disabilità visiva
Con il termine «disabilità visiva» si indica un particolare tipo di disabilità in cui il deficit consiste nella minorazione del senso della vista, minorazione che, in relazione alla sua entità, può essere caratterizzata attraverso l’utilizzo di termini specifici come «cecità» o «ipovisione».

In sintesi
Il volume affronta la disabilità visiva con un atteggiamento propositivo soprattutto dal punto di vista educativo.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
18,53 € -5% di sconto 19,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

  • La teoria: La disabilità visiva: considerazioni teoriche e metodologiche; Lo sviluppo linguistico e della comunicazione; Lo sviluppo sociale; Lo sviluppo motorio per l'autonomia; Disabilita' visiva e integrazione scolastica
  • La ricerca: Premesse per lo studio della disabilità visiva: educazione, ricerca e condivisione; Contributi di ricerca sulla disabilità visiva
  • La pratica: Mi insegni a leggere? Didattica del braille e altri materiali per la disabilità visiva; Lo faccio anch'io! Proposte di attività per la disabilità visiva
Continua a leggere

Il testo, chiaro, sistematico e fruibile, si compone di tre parti. Nella prima, «La teoria», vengono presentate le ricerche sullo sviluppo linguistico, motorio e delle abilità sociali. Per ciascuno di questi tre ambiti, la seconda parte, «La ricerca», riporta alcuni contributi sperimentali che evidenziano la possibilità di integrare attività educativa e obiettivi della ricerca applicata ai contesti della disabilità visiva. Infine la terza parte, «La pratica», dà forma più concreta e spendibile alle considerazioni teoriche proposte fornendo spunti utili agli operatori che lavorano quotidianamente con alunni non vedenti o ipovedenti.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Marina Pinelli

Marina Pinelli

Autrice

Professore Associato in Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione, insegna “Tecniche d’osservazione del comportamento infantile” e “Metodologia della ricerca psicologica” nel corso di laurea triennale di “Scienze del Comportamento e delle Relazioni Interpersonali e Sociali” dell’Università degli Studi di Parma.

Scopri di più
Chiara Bonfigliuoli

Chiara Bonfigliuoli

Autrice

Dottoranda in Psicologia dell’Educazione e delle Disabilità presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli studi di Parma. Psicologa, esperta in interventi scolastici per alunni con disabilità visiva.

Scopri di più

Recensioni e domande