IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

Didattica inclusiva del calcolo mentale

Dal 01 ottobre 2019 50 ore

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali...

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali per la formazione online, le attività collaborative con gli altri partecipanti al corso e l’interazione con il tutor, i partecipanti impareranno ad affrontare e a dare soluzione a problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche che sono coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi di apprendimento riguardanti il calcolo mentale.
Nelle ultime decadi la ricerca psico-pedagogica e didattica ha evidenziato l’alto valore formativo del calcolo mentale e la sua importanza per il successo degli studenti in ambito matematico. Coerentemente con questi risultati della ricerca, il curriculum scolastico di vari paesi è stato innovato, e attualmente orienta gli insegnanti nei primi anni della scuola primaria a concentrare l’attenzione sul calcolo mentale e sulla soluzione di problemi mediante l’uso di calcoli mentali. Questa scelta è giustificata anche dal fatto che le competenze nel calcolo mentale e nel calcolo approssimato sono oggi molto apprezzate nei contesti di vita lavorativa e sociale ed è stata evidenziata una correlazione piuttosto forte tra capacità nel problem-solving aritmetico e capacità nel calcolo mentale. In Italia, nonostante il curriculum scolastico assegni al calcolo mentale la stessa dignità del calcolo scritto, un’alta percentuale di insegnanti continua ad attribuire maggiore importanza al calcolo scritto, riconoscendo ad esso un maggior peso nel curriculum e assumendolo come strumento di riferimento nella soluzione di problemi aritmetici.
Un numero crescente di docenti, tuttavia, sente sempre più forte l’esigenza di innovare profondamente la propria didattica relativa al calcolo aritmetico. Questa esigenza nasce anche dalla costatazione che con la didattica tradizionale basata sul calcolo scritto, una percentuale significativa dei loro studenti evidenzia scarsi risultati e forti difficoltà nell’apprendimento matematico. Il corso si propone di mettere i docenti nelle condizioni di poter innovare la propria didattica relativa al calcolo mentale. A tale fine i partecipanti al corso verranno guidati ad affrontare con sicurezza l’itinerario innovativo riportato nel volume “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive” e ad approfondire un approccio al calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni centrato sull’uso dei diagrammi rettangolo. Durante il corso verrà fornito ai partecipanti tutto il supporto necessario per affrontare le problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche coinvolte nella gestione di questo itinerario.

Per seguire il corso è consigliato l'acquisto del libro “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali...

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali per la formazione online, le attività collaborative con gli altri partecipanti al corso e l’interazione con il tutor, i partecipanti impareranno ad affrontare e a dare soluzione a problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche che sono coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi di apprendimento riguardanti il calcolo mentale.
Nelle ultime decadi la ricerca psico-pedagogica e didattica ha evidenziato l’alto valore formativo del calcolo mentale e la sua importanza per il successo degli studenti in ambito matematico. Coerentemente con questi risultati della ricerca, il curriculum scolastico di vari paesi è stato innovato, e attualmente orienta gli insegnanti nei primi anni della scuola primaria a concentrare l’attenzione sul calcolo mentale e sulla soluzione di problemi mediante l’uso di calcoli mentali. Questa scelta è giustificata anche dal fatto che le competenze nel calcolo mentale e nel calcolo approssimato sono oggi molto apprezzate nei contesti di vita lavorativa e sociale ed è stata evidenziata una correlazione piuttosto forte tra capacità nel problem-solving aritmetico e capacità nel calcolo mentale. In Italia, nonostante il curriculum scolastico assegni al calcolo mentale la stessa dignità del calcolo scritto, un’alta percentuale di insegnanti continua ad attribuire maggiore importanza al calcolo scritto, riconoscendo ad esso un maggior peso nel curriculum e assumendolo come strumento di riferimento nella soluzione di problemi aritmetici.
Un numero crescente di docenti, tuttavia, sente sempre più forte l’esigenza di innovare profondamente la propria didattica relativa al calcolo aritmetico. Questa esigenza nasce anche dalla costatazione che con la didattica tradizionale basata sul calcolo scritto, una percentuale significativa dei loro studenti evidenzia scarsi risultati e forti difficoltà nell’apprendimento matematico. Il corso si propone di mettere i docenti nelle condizioni di poter innovare la propria didattica relativa al calcolo mentale. A tale fine i partecipanti al corso verranno guidati ad affrontare con sicurezza l’itinerario innovativo riportato nel volume “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive” e ad approfondire un approccio al calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni centrato sull’uso dei diagrammi rettangolo. Durante il corso verrà fornito ai partecipanti tutto il supporto necessario per affrontare le problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche coinvolte nella gestione di questo itinerario.

Per seguire il corso è consigliato l'acquisto del libro “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali...

Il corso si propone di migliorare la professionalità dei docenti nel gestire, secondo una prospettiva inclusiva, un itinerario didattico volto a sviluppare competenze nel calcolo mentale. Attraverso l’uso individuale di vari strumenti e materiali per la formazione online, le attività collaborative con gli altri partecipanti al corso e l’interazione con il tutor, i partecipanti impareranno ad affrontare e a dare soluzione a problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche che sono coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi di apprendimento riguardanti il calcolo mentale.
Nelle ultime decadi la ricerca psico-pedagogica e didattica ha evidenziato l’alto valore formativo del calcolo mentale e la sua importanza per il successo degli studenti in ambito matematico. Coerentemente con questi risultati della ricerca, il curriculum scolastico di vari paesi è stato innovato, e attualmente orienta gli insegnanti nei primi anni della scuola primaria a concentrare l’attenzione sul calcolo mentale e sulla soluzione di problemi mediante l’uso di calcoli mentali. Questa scelta è giustificata anche dal fatto che le competenze nel calcolo mentale e nel calcolo approssimato sono oggi molto apprezzate nei contesti di vita lavorativa e sociale ed è stata evidenziata una correlazione piuttosto forte tra capacità nel problem-solving aritmetico e capacità nel calcolo mentale. In Italia, nonostante il curriculum scolastico assegni al calcolo mentale la stessa dignità del calcolo scritto, un’alta percentuale di insegnanti continua ad attribuire maggiore importanza al calcolo scritto, riconoscendo ad esso un maggior peso nel curriculum e assumendolo come strumento di riferimento nella soluzione di problemi aritmetici.
Un numero crescente di docenti, tuttavia, sente sempre più forte l’esigenza di innovare profondamente la propria didattica relativa al calcolo aritmetico. Questa esigenza nasce anche dalla costatazione che con la didattica tradizionale basata sul calcolo scritto, una percentuale significativa dei loro studenti evidenzia scarsi risultati e forti difficoltà nell’apprendimento matematico. Il corso si propone di mettere i docenti nelle condizioni di poter innovare la propria didattica relativa al calcolo mentale. A tale fine i partecipanti al corso verranno guidati ad affrontare con sicurezza l’itinerario innovativo riportato nel volume “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive” e ad approfondire un approccio al calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni centrato sull’uso dei diagrammi rettangolo. Durante il corso verrà fornito ai partecipanti tutto il supporto necessario per affrontare le problematiche cognitive, pedagogiche, didattiche e tecnologiche coinvolte nella gestione di questo itinerario.

Per seguire il corso è consigliato l'acquisto del libro “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Disponibile nel formato

Corsi online

Iscrizione Corso online
€ 195,20
Vale 78 punti Erickson

contenuti

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico...

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico per l’approccio al calcolo mentale: il metodo CRA
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
- Riconoscere le differenze di ordine cognitivo che sono coinvolte nel calcolo mentale e nel calcolo scritto
- Riconoscere le diverse strategie che possono essere coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (di conta, di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
- Riconoscere le caratteristiche inclusive di una proposta didattica sul calcolo mentale sulla base delle categorie interpretative fornite dal metodo CRA (Concrete, Representational, Abstract) ispirato da Bruner

Modulo 2: Lo Sviluppo di competenze di aritmetica mentale relative all'addizione e sottrazione.
Contenuti:
Rappresentazione analogica dei numeri e rappresentazione simbolica, costruzione di un senso per le operazioni di addizione e sottrazione, memorizzazione di fatti aritmetici riguardanti l’addizione e la sottrazione
Obiettivi:
- Identificare le abilità di aritmetica mentale coinvolte nell’addizione e sottrazione
- Riconoscere l’importanza della rappresentazione analogica del modello delle dita delle mani nella costruzione di un senso per la rappresentazione simbolica dei numeri e per l’operazione di addizione e sottrazione e usare le opportunità fornite da GimmeFive per costruire tali significati
- Riconoscere l’importanza di un approccio visivo nella memorizzazione di fatti aritmetici e usare le opportunità fornite da GimmeFive per favorirla
- Riconoscere l’importanza della decomposizione dei numeri su base 5 e usare le opportunità fornite da GimmeFive per svilupparla

Modulo 3: Lo Sviluppo di strategie per il calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti:
Le strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (strategie di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Usare il modello delle cannucce da bibita per costruire il senso delle differenti strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Riconoscere l’importanza del modello interattivo fornito da GimmeFive per l’appropriazione delle differenti strategie di calcolo mentale di addizione e sottrazione e usare tale opportunità per far consentire agli studenti di interiorizzare tali strategie.

Modulo 4: L’apprendimento delle tabelline e delle strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni
Contenuti:
I diagrammi rettangolo e le tabelline, le strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla decomposizione, fattorizzazione, compensazione
Obiettivi:
- Riconoscere l’importanza del modello basato sull’uso dei diagrammi rettangolo per la costruzione di un senso per l’operazione di moltiplicazione e per imparare a usare la strategia di decomposizione nel calcolare il risultato di moltiplicazioni di cui non è noto il risultato;
- Identificare le differenti strategie di calcolo mentale di moltiplicazione e divisione basate sulla decomposizione, fattorizzazione e compensazione;
- Riconoscere l’importanza del puzzle Kenken nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla fattorizzazione;
- Integrare le conoscenze apprese in questo modulo in una progettazione di gruppo di una proposta didattica per il calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni.

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico...

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico per l’approccio al calcolo mentale: il metodo CRA
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
- Riconoscere le differenze di ordine cognitivo che sono coinvolte nel calcolo mentale e nel calcolo scritto
- Riconoscere le diverse strategie che possono essere coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (di conta, di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
- Riconoscere le caratteristiche inclusive di una proposta didattica sul calcolo mentale sulla base delle categorie interpretative fornite dal metodo CRA (Concrete, Representational, Abstract) ispirato da Bruner

Modulo 2: Lo Sviluppo di competenze di aritmetica mentale relative all'addizione e sottrazione.
Contenuti:
Rappresentazione analogica dei numeri e rappresentazione simbolica, costruzione di un senso per le operazioni di addizione e sottrazione, memorizzazione di fatti aritmetici riguardanti l’addizione e la sottrazione
Obiettivi:
- Identificare le abilità di aritmetica mentale coinvolte nell’addizione e sottrazione
- Riconoscere l’importanza della rappresentazione analogica del modello delle dita delle mani nella costruzione di un senso per la rappresentazione simbolica dei numeri e per l’operazione di addizione e sottrazione e usare le opportunità fornite da GimmeFive per costruire tali significati
- Riconoscere l’importanza di un approccio visivo nella memorizzazione di fatti aritmetici e usare le opportunità fornite da GimmeFive per favorirla
- Riconoscere l’importanza della decomposizione dei numeri su base 5 e usare le opportunità fornite da GimmeFive per svilupparla

Modulo 3: Lo Sviluppo di strategie per il calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti:
Le strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (strategie di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Usare il modello delle cannucce da bibita per costruire il senso delle differenti strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Riconoscere l’importanza del modello interattivo fornito da GimmeFive per l’appropriazione delle differenti strategie di calcolo mentale di addizione e sottrazione e usare tale opportunità per far consentire agli studenti di interiorizzare tali strategie.

Modulo 4: L’apprendimento delle tabelline e delle strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni
Contenuti:
I diagrammi rettangolo e le tabelline, le strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla decomposizione, fattorizzazione, compensazione
Obiettivi:
- Riconoscere l’importanza del modello basato sull’uso dei diagrammi rettangolo per la costruzione di un senso per l’operazione di moltiplicazione e per imparare a usare la strategia di decomposizione nel calcolare il risultato di moltiplicazioni di cui non è noto il risultato;
- Identificare le differenti strategie di calcolo mentale di moltiplicazione e divisione basate sulla decomposizione, fattorizzazione e compensazione;
- Riconoscere l’importanza del puzzle Kenken nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla fattorizzazione;
- Integrare le conoscenze apprese in questo modulo in una progettazione di gruppo di una proposta didattica per il calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni.

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico...

Modulo 1: Problematiche generali relative alla didattica del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti: Calcolo mentale e calcolo scritto: quali differenze. Le strategie del calcolo mentale di addizioni e sottrazioni. Un metodo didattico per l’approccio al calcolo mentale: il metodo CRA
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
- Riconoscere le differenze di ordine cognitivo che sono coinvolte nel calcolo mentale e nel calcolo scritto
- Riconoscere le diverse strategie che possono essere coinvolte nel calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (di conta, di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
- Riconoscere le caratteristiche inclusive di una proposta didattica sul calcolo mentale sulla base delle categorie interpretative fornite dal metodo CRA (Concrete, Representational, Abstract) ispirato da Bruner

Modulo 2: Lo Sviluppo di competenze di aritmetica mentale relative all'addizione e sottrazione.
Contenuti:
Rappresentazione analogica dei numeri e rappresentazione simbolica, costruzione di un senso per le operazioni di addizione e sottrazione, memorizzazione di fatti aritmetici riguardanti l’addizione e la sottrazione
Obiettivi:
- Identificare le abilità di aritmetica mentale coinvolte nell’addizione e sottrazione
- Riconoscere l’importanza della rappresentazione analogica del modello delle dita delle mani nella costruzione di un senso per la rappresentazione simbolica dei numeri e per l’operazione di addizione e sottrazione e usare le opportunità fornite da GimmeFive per costruire tali significati
- Riconoscere l’importanza di un approccio visivo nella memorizzazione di fatti aritmetici e usare le opportunità fornite da GimmeFive per favorirla
- Riconoscere l’importanza della decomposizione dei numeri su base 5 e usare le opportunità fornite da GimmeFive per svilupparla

Modulo 3: Lo Sviluppo di strategie per il calcolo mentale di addizioni e sottrazioni
Contenuti:
Le strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni (strategie di decomposizione, sequenziali e di compensazione)
Obiettivi:
- Identificare le abilità coinvolte nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Usare il modello delle cannucce da bibita per costruire il senso delle differenti strategie di calcolo mentale di addizioni e sottrazioni;
- Riconoscere l’importanza del modello interattivo fornito da GimmeFive per l’appropriazione delle differenti strategie di calcolo mentale di addizione e sottrazione e usare tale opportunità per far consentire agli studenti di interiorizzare tali strategie.

Modulo 4: L’apprendimento delle tabelline e delle strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni
Contenuti:
I diagrammi rettangolo e le tabelline, le strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla decomposizione, fattorizzazione, compensazione
Obiettivi:
- Riconoscere l’importanza del modello basato sull’uso dei diagrammi rettangolo per la costruzione di un senso per l’operazione di moltiplicazione e per imparare a usare la strategia di decomposizione nel calcolare il risultato di moltiplicazioni di cui non è noto il risultato;
- Identificare le differenti strategie di calcolo mentale di moltiplicazione e divisione basate sulla decomposizione, fattorizzazione e compensazione;
- Riconoscere l’importanza del puzzle Kenken nello sviluppo di strategie di calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni basate sulla fattorizzazione;
- Integrare le conoscenze apprese in questo modulo in una progettazione di gruppo di una proposta didattica per il calcolo mentale di moltiplicazioni e divisioni.


Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Educatore Professionale Ambito scolastico
Insegnanti della scuola primaria, insegnanti di sostegno, operatori di centri per la diagnosi della discalculia.

I momenti di studio e di riflessione individuale saranno basati sui materiali del corso costituiti da filmati, documenti, schede e dal volume “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Il corso alternerà momenti di studio e di riflessione individuale, a momenti di confronto collettivo e a un lavoro in gruppo.
Il tutor monitorerà il processo di apprendimento di ogni singolo partecipante e fornirà feedback personalizzati.

Didattica Matematica scienze e tecnologia Numeri e calcolo
I 7 elementi della didattica innovativa differenze didattica inclusiva
Destinatari
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Educatore Professionale Ambito scolastico
Insegnanti della scuola primaria, insegnanti di sostegno, operatori di centri per la diagnosi della discalculia.

I momenti di studio e di riflessione individuale saranno basati sui materiali del corso costituiti da filmati, documenti, schede e dal volume “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Il corso alternerà momenti di studio e di riflessione individuale, a momenti di confronto collettivo e a un lavoro in gruppo.
Il tutor monitorerà il processo di apprendimento di ogni singolo partecipante e fornirà feedback personalizzati.

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autore: Giampaolo Chiappini
Tutor: Giampaolo Chiappini e Giacomo Cozzani

Per seguire il corso è consigliato l'acquisto del libro “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.

Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.

Autore: Giampaolo Chiappini
Tutor: Giampaolo Chiappini e Giacomo Cozzani

Per seguire il corso è consigliato l'acquisto del libro “Addizioni e sottrazioni a mente con GimmeFive”.

Didattica Matematica scienze e tecnologia Numeri e calcolo
I 7 elementi della didattica innovativa differenze didattica inclusiva

Modalità d'iscrizione

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Obiettivi

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di...

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di attività inerenti il calcolo mentale in grado di arricchirli sul piano professionale con nuovi strumenti di tipo concettuale, operativo e didattico
• Saranno in grado di sfruttare le conoscenze e le esperienze maturate durante il corso di formazione per elaborare una proposta didattica sul calcolo mentale in grado di rispondere efficacemente alle esigenze loro classi

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di...

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di attività inerenti il calcolo mentale in grado di arricchirli sul piano professionale con nuovi strumenti di tipo concettuale, operativo e didattico
• Saranno in grado di sfruttare le conoscenze e le esperienze maturate durante il corso di formazione per elaborare una proposta didattica sul calcolo mentale in grado di rispondere efficacemente alle esigenze loro classi

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di...

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno maturato una maggior consapevolezza sulle problematiche di ordine cognitivo e didattico che sono coinvolte nello sviluppo di competenze nel calcolo mentale
• Avranno condotto un’esperienza concreta di attività inerenti il calcolo mentale in grado di arricchirli sul piano professionale con nuovi strumenti di tipo concettuale, operativo e didattico
• Saranno in grado di sfruttare le conoscenze e le esperienze maturate durante il corso di formazione per elaborare una proposta didattica sul calcolo mentale in grado di rispondere efficacemente alle esigenze loro classi

accreditamento



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 50866

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 50866

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 50866

Attestato

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."