IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 130,00
Vale 52 punti Erickson

Creare percorsi di apprendimento digitali - Idee in pratica

Dal 07 luglio 2020

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento...

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento digitalizzati, anche a partire da materiali preesistenti, da proporre alla classe utilizzando strumenti semplici ma di grande impatto.
Come esercitazione è prevista la realizzazione di un’unità di apprendimento interamente digitale che prevederà l’uso dei vari strumenti. L’unità di apprendimento sarà composta da testi, video, schede interattive, quiz e giochi digitali raccolti in un sito creato ad hoc con funzione di repository digitale.

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento...

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento digitalizzati, anche a partire da materiali preesistenti, da proporre alla classe utilizzando strumenti semplici ma di grande impatto.
Come esercitazione è prevista la realizzazione di un’unità di apprendimento interamente digitale che prevederà l’uso dei vari strumenti. L’unità di apprendimento sarà composta da testi, video, schede interattive, quiz e giochi digitali raccolti in un sito creato ad hoc con funzione di repository digitale.

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento...

Durante il corso saranno presentate 5 semplici applicazioni completamente gratuite e alla portata di tutti per attivare in pochi step una didattica digitale efficace sia in presenza che a distanza. In particolare i partecipanti impareranno a progettare, creare e strutturare percorsi di apprendimento digitalizzati, anche a partire da materiali preesistenti, da proporre alla classe utilizzando strumenti semplici ma di grande impatto.
Come esercitazione è prevista la realizzazione di un’unità di apprendimento interamente digitale che prevederà l’uso dei vari strumenti. L’unità di apprendimento sarà composta da testi, video, schede interattive, quiz e giochi digitali raccolti in un sito creato ad hoc con funzione di repository digitale.

Iscrizione Corso online
€ 130,00
Vale 52 punti Erickson

contenuti

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello strumento Documenti di Google anche in vista della creazione (o trasposizione in digitale) di schede didattiche (con immagini, tabelle, disegni) da rendere interattive con Liveworksheets.
2. Nuovo Google Sites
Avere un posto unico dove raccogliere i propri materiali didattici e poterli condividere facilmente con gli alunni è molto utile. Il nuovo Google Sites è lo strumento ideale per questo scopo per la sua semplicità d’uso, la sua versatilità e l’integrazione con tutte le altre applicazioni di Google.
3. Adobe Spark Video
Realizzare un video didattico efficace richiede competenze digitali medio/alte, ma con questo strumento è davvero molto semplice: servono testi sintetici, immagini significative e uno schema da seguire e il gioco è fatto! Non resta che assemblare tutto e, se si vuole, si può inserire anche un VoiceOver, cioè la registrazione della propria voce che spiega le singole slide. Realizzare un video con questo tool è un’operazione veloce e divertente.
4. Liveworksheets
Molti insegnanti, soprattutto alla scuola primaria, utilizzano schede didattiche. Col digitale diventa difficoltoso richiedere la compilazione di una scheda cartacea. Ci viene in aiuto Liveworksheets, uno strumento per digitalizzare le schede e renderle interattive realizzando svariate tipologie di esercizi: testi bucati, collegamenti, ordinamento, risposta aperta, drag and drop, scelta multipla, puzzle, con la possibilità di aggiungere anche file audio e video. Un metodo davvero efficace di far esercitare gli alunni in modo coinvolgente senza investire troppo tempo nella preparazione delle schede.
5. Learning Apps
Si tratta di un ambiente di apprendimento attrezzato con numerosi strumenti che consentono di creare moduli interattivi, definiti apps, da utilizzare entro scenari educativi a supporto dell’apprendimento. L’approccio è decisamente amichevole e ludico, gli strumenti sono facili da usare per i docenti e potrebbero essere anche sfruttati per la progettazione di un compito autentico da far svolgere agli alunni. Tra le tipologie di esercizi interattivi troviamo: cruciverba, attribuzione di elementi, ordine cronologico, ordinamento di coppie, inserimento di testo, quiz a scelta multipla, puzzle di riordinare, l’impiccato, corsa di cavalli, il milionario, memory, e tanti altri.

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello strumento Documenti di Google anche in vista della creazione (o trasposizione in digitale) di schede didattiche (con immagini, tabelle, disegni) da rendere interattive con Liveworksheets.
2. Nuovo Google Sites
Avere un posto unico dove raccogliere i propri materiali didattici e poterli condividere facilmente con gli alunni è molto utile. Il nuovo Google Sites è lo strumento ideale per questo scopo per la sua semplicità d’uso, la sua versatilità e l’integrazione con tutte le altre applicazioni di Google.
3. Adobe Spark Video
Realizzare un video didattico efficace richiede competenze digitali medio/alte, ma con questo strumento è davvero molto semplice: servono testi sintetici, immagini significative e uno schema da seguire e il gioco è fatto! Non resta che assemblare tutto e, se si vuole, si può inserire anche un VoiceOver, cioè la registrazione della propria voce che spiega le singole slide. Realizzare un video con questo tool è un’operazione veloce e divertente.
4. Liveworksheets
Molti insegnanti, soprattutto alla scuola primaria, utilizzano schede didattiche. Col digitale diventa difficoltoso richiedere la compilazione di una scheda cartacea. Ci viene in aiuto Liveworksheets, uno strumento per digitalizzare le schede e renderle interattive realizzando svariate tipologie di esercizi: testi bucati, collegamenti, ordinamento, risposta aperta, drag and drop, scelta multipla, puzzle, con la possibilità di aggiungere anche file audio e video. Un metodo davvero efficace di far esercitare gli alunni in modo coinvolgente senza investire troppo tempo nella preparazione delle schede.
5. Learning Apps
Si tratta di un ambiente di apprendimento attrezzato con numerosi strumenti che consentono di creare moduli interattivi, definiti apps, da utilizzare entro scenari educativi a supporto dell’apprendimento. L’approccio è decisamente amichevole e ludico, gli strumenti sono facili da usare per i docenti e potrebbero essere anche sfruttati per la progettazione di un compito autentico da far svolgere agli alunni. Tra le tipologie di esercizi interattivi troviamo: cruciverba, attribuzione di elementi, ordine cronologico, ordinamento di coppie, inserimento di testo, quiz a scelta multipla, puzzle di riordinare, l’impiccato, corsa di cavalli, il milionario, memory, e tanti altri.

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello...

Durante il corso saranno proposte le seguenti 5 idee in pratica:
1. Documenti di Google
Saper scrivere e editare correttamente testi digitali può sembrare una competenza banale, invece è basilare per ogni altro tipo di attività. La prima idea in pratica prevede la spiegazione dettagliata dello strumento Documenti di Google anche in vista della creazione (o trasposizione in digitale) di schede didattiche (con immagini, tabelle, disegni) da rendere interattive con Liveworksheets.
2. Nuovo Google Sites
Avere un posto unico dove raccogliere i propri materiali didattici e poterli condividere facilmente con gli alunni è molto utile. Il nuovo Google Sites è lo strumento ideale per questo scopo per la sua semplicità d’uso, la sua versatilità e l’integrazione con tutte le altre applicazioni di Google.
3. Adobe Spark Video
Realizzare un video didattico efficace richiede competenze digitali medio/alte, ma con questo strumento è davvero molto semplice: servono testi sintetici, immagini significative e uno schema da seguire e il gioco è fatto! Non resta che assemblare tutto e, se si vuole, si può inserire anche un VoiceOver, cioè la registrazione della propria voce che spiega le singole slide. Realizzare un video con questo tool è un’operazione veloce e divertente.
4. Liveworksheets
Molti insegnanti, soprattutto alla scuola primaria, utilizzano schede didattiche. Col digitale diventa difficoltoso richiedere la compilazione di una scheda cartacea. Ci viene in aiuto Liveworksheets, uno strumento per digitalizzare le schede e renderle interattive realizzando svariate tipologie di esercizi: testi bucati, collegamenti, ordinamento, risposta aperta, drag and drop, scelta multipla, puzzle, con la possibilità di aggiungere anche file audio e video. Un metodo davvero efficace di far esercitare gli alunni in modo coinvolgente senza investire troppo tempo nella preparazione delle schede.
5. Learning Apps
Si tratta di un ambiente di apprendimento attrezzato con numerosi strumenti che consentono di creare moduli interattivi, definiti apps, da utilizzare entro scenari educativi a supporto dell’apprendimento. L’approccio è decisamente amichevole e ludico, gli strumenti sono facili da usare per i docenti e potrebbero essere anche sfruttati per la progettazione di un compito autentico da far svolgere agli alunni. Tra le tipologie di esercizi interattivi troviamo: cruciverba, attribuzione di elementi, ordine cronologico, ordinamento di coppie, inserimento di testo, quiz a scelta multipla, puzzle di riordinare, l’impiccato, corsa di cavalli, il milionario, memory, e tanti altri.


Il corso mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- creare e editare testi e schede didattiche digitali con un semplice programma di videoscrittura;
- realizzare un sito per la raccolta di materiali didattici e la creazione di percorsi di apprendimento;
- realizzare un video didattico in maniera semplice con un unico strumento;
- trasformare una scheda cartacea o digitale in un esercizio interattivo;
- creare giochi e test per la verifica formativa.

Il corso si rivolge prevalentemente ad insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il corso online ha una durata di 25 ore distribuite nell’arco di circa 2 settimane. È caratterizzato da un taglio pratico-operativo e consentirà di approfondire 5 idee in pratica relative alla tematica oggetto del corso stesso. Saranno previste sia attività sincrone (2 webinar/lavori di gruppo della durata di circa 1 ora ciascuno) sia attività asincrone (video tutorial, proposte di attività, ecc.). I corsisti potranno confrontarsi tra loro in un’ottica di comunità di pratica, con la guida del tutor che coordinerà i lavori. Nell’impossibilità di fruire dei webinar in modalità sincrona saranno disponibili le videoregistrazioni.

Tutorial, schede operative, applicazioni web.

Il corso mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- creare e editare testi e schede didattiche digitali con un semplice programma di videoscrittura;
- realizzare un sito per la raccolta di materiali didattici e la creazione di percorsi di apprendimento;
- realizzare un video didattico in maniera semplice con un unico strumento;
- trasformare una scheda cartacea o digitale in un esercizio interattivo;
- creare giochi e test per la verifica formativa.

Il corso si rivolge prevalentemente ad insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il corso online ha una durata di 25 ore distribuite nell’arco di circa 2 settimane. È caratterizzato da un taglio pratico-operativo e consentirà di approfondire 5 idee in pratica relative alla tematica oggetto del corso stesso. Saranno previste sia attività sincrone (2 webinar/lavori di gruppo della durata di circa 1 ora ciascuno) sia attività asincrone (video tutorial, proposte di attività, ecc.). I corsisti potranno confrontarsi tra loro in un’ottica di comunità di pratica, con la guida del tutor che coordinerà i lavori. Nell’impossibilità di fruire dei webinar in modalità sincrona saranno disponibili le videoregistrazioni.

Tutorial, schede operative, applicazioni web.

Autrice e tutor: Chiara Spalatro


Autrice e tutor: Chiara Spalatro



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."