IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 19,98 -15% € 23,50
-15%
Vale 19 punti Erickson

Cosa funziona realmente nella didattica speciale e inclusiva

Le strategie basate sull’evidenza

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali .
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca , David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa...

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali.
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca, David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa realmente funziona nella didattica speciale e inclusiva individuando strategie di provata alta efficacia per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali e a tutti i discenti; il volume propone 27 strategie che indicano i fondamenti teorici, i modi e gli strumenti per applicarle concretamente, le evidenze sugli effetti positivi e le cautele da adottare nel loro utilizzo. Cosa funziona realmente nella didattica speciale e inclusiva desidera fondare principalmente la propria attività professionale su accurate evidenze scientifiche e non sul fatto che si è sempre agito in un certo modo o sull’adesione a proposte apparentemente innovative e interessanti ma non supportate da evidenze di efficacia.


Consigliato a
Il volume si rivolge a un pubblico ampio di insegnanti, dirigenti scolastici, educatori e a tutti coloro che, a vario titolo, si confrontano con la pedagogia e la didattica speciale per l’inclusione.


In sintesi
Lo scopo principale di questo libro è aiutare gli educatori ad accrescere la propria efficacia nell’insegnamento a studenti con bisogni educativi speciali

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali .
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca , David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa...

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali.
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca, David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa realmente funziona nella didattica speciale e inclusiva individuando strategie di provata alta efficacia per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali e a tutti i discenti; il volume propone 27 strategie che indicano i fondamenti teorici, i modi e gli strumenti per applicarle concretamente, le evidenze sugli effetti positivi e le cautele da adottare nel loro utilizzo. Cosa funziona realmente nella didattica speciale e inclusiva desidera fondare principalmente la propria attività professionale su accurate evidenze scientifiche e non sul fatto che si è sempre agito in un certo modo o sull’adesione a proposte apparentemente innovative e interessanti ma non supportate da evidenze di efficacia.


Consigliato a
Il volume si rivolge a un pubblico ampio di insegnanti, dirigenti scolastici, educatori e a tutti coloro che, a vario titolo, si confrontano con la pedagogia e la didattica speciale per l’inclusione.


In sintesi
Lo scopo principale di questo libro è aiutare gli educatori ad accrescere la propria efficacia nell’insegnamento a studenti con bisogni educativi speciali

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali .
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca , David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa...

Il volume individua strategie efficaci per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali.
Sintetizzando una vastissima letteratura di ricerca, David Mitchell, uno degli autori più accreditati nel campo, fa il punto su cosa realmente funziona nella didattica speciale e inclusiva individuando strategie di provata alta efficacia per l’insegnamento ad alunni e studenti con bisogni educativi speciali e a tutti i discenti; il volume propone 27 strategie che indicano i fondamenti teorici, i modi e gli strumenti per applicarle concretamente, le evidenze sugli effetti positivi e le cautele da adottare nel loro utilizzo. Cosa funziona realmente nella didattica speciale e inclusiva desidera fondare principalmente la propria attività professionale su accurate evidenze scientifiche e non sul fatto che si è sempre agito in un certo modo o sull’adesione a proposte apparentemente innovative e interessanti ma non supportate da evidenze di efficacia.


Consigliato a
Il volume si rivolge a un pubblico ampio di insegnanti, dirigenti scolastici, educatori e a tutti coloro che, a vario titolo, si confrontano con la pedagogia e la didattica speciale per l’inclusione.


In sintesi
Lo scopo principale di questo libro è aiutare gli educatori ad accrescere la propria efficacia nell’insegnamento a studenti con bisogni educativi speciali

Libro
€ 19,98 -15% € 23,50
-15%
Vale 19 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti...

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti sociali dell’apprendimento.
Le strategie riguardano l’ambiente di apprendimento, gruppi cooperativi, tutoring, clima di classe, contesto fisico, la cognizione, l’autoregolazione, la memoria, le emozioni, il comportamento, la valutazione e il feedback formativi e le tecnologie assistive.

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti...

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti sociali dell’apprendimento.
Le strategie riguardano l’ambiente di apprendimento, gruppi cooperativi, tutoring, clima di classe, contesto fisico, la cognizione, l’autoregolazione, la memoria, le emozioni, il comportamento, la valutazione e il feedback formativi e le tecnologie assistive.

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti...

Il volume propone 27 strategie riferite al modello e alle teorie dell’apprendimento che lo sottendono: alcune si rifanno al comportamentismo, altre al costruttivismo o ad approcci cognitivi, mentre altre ancora pongono in primo piano i contesti sociali dell’apprendimento.
Le strategie riguardano l’ambiente di apprendimento, gruppi cooperativi, tutoring, clima di classe, contesto fisico, la cognizione, l’autoregolazione, la memoria, le emozioni, il comportamento, la valutazione e il feedback formativi e le tecnologie assistive.

Libro
ISBN: 9788859017110
Data di pubblicazione: 10/2018
Numero Pagine: 454
Formato: 17x24cm
Libro

Introduzione all’edizione italiana (di Lucio Cottini)
Intervista a David Mitchell (a cura di Annalisa Morganti)
Prefazione

CAP. 1 Introduzione
CAP. 2 Un modello di apprendimento e insegnamento
CAP. 3 Strategia 1: didattica in gruppi cooperativi
CAP. 4 Strategia 2: peer tutoring e ruolo dei pari
CAP. 5 Strategia 3: insegnare le abilità sociali
CAP. 6 Strategia 4: collaborare
CAP. 7 Strategia 5: coinvolgere e sostenere i genitori
CAP. 8 Strategia 6: insegnare strategie cognitive
CAP. 9 Strategia 7: apprendimento autoregolato
CAP. 10 Strategia 8: strategie di memoria
CAP. 11 Strategia 9: ripassare e fare esercizio
CAP. 12 Strategia 10: insegnamento reciproco di strategie per la comprensione del testo
CAP. 13 Strategia 11: approcci comportamentali
CAP. 14 Strategia 12: analisi funzionale del comportamento
CAP. 15 Strategia 13: terapia cognitivo-comportamentale
CAP. 16 Strategia 14: Direct Instruction
CAP. 17 Strategia 15: valutazione e feedback formativi
CAP. 18 Strategia 16: tecnologie assistive
CAP. 19 Strategia 17: Comunicazione Aumentativa e Alternativa
CAP. 20 Strategia 18: consapevolezza fonologica ed elaborazione fonologica
CAP. 21 Strategia 19: qualità dell’ambiente fisico interno
CAP. 22 Strategia 20: Universal Design for Learning
CAP. 23 Strategia 21: Response to Intervention
CAP. 24 Strategia 22: clima della classe
CAP. 25 Strategia 23: strategie che coinvolgono tutta la scuola
CAP. 26 Strategia 24: cooperazione tra i servizi
CAP. 27 Strategia 25: educazione inclusiva
CAP. 28 Strategia 26: studio di caso – il sistema di istruzione finlandese
CAP. 29 Strategia 27: opportunità di apprendimento

Ringraziamenti
Postfazione all’edizione italiana (di Antonio Calvani)
Approfondimenti per il lettore italiano

BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva
Libro
ISBN: 9788859017110
Data di pubblicazione: 10/2018
Numero Pagine: 454
Formato: 17x24cm
Libro

Introduzione all’edizione italiana (di Lucio Cottini)
Intervista a David Mitchell (a cura di Annalisa Morganti)
Prefazione

CAP. 1 Introduzione
CAP. 2 Un modello di apprendimento e insegnamento
CAP. 3 Strategia 1: didattica in gruppi cooperativi
CAP. 4 Strategia 2: peer tutoring e ruolo dei pari
CAP. 5 Strategia 3: insegnare le abilità sociali
CAP. 6 Strategia 4: collaborare
CAP. 7 Strategia 5: coinvolgere e sostenere i genitori
CAP. 8 Strategia 6: insegnare strategie cognitive
CAP. 9 Strategia 7: apprendimento autoregolato
CAP. 10 Strategia 8: strategie di memoria
CAP. 11 Strategia 9: ripassare e fare esercizio
CAP. 12 Strategia 10: insegnamento reciproco di strategie per la comprensione del testo
CAP. 13 Strategia 11: approcci comportamentali
CAP. 14 Strategia 12: analisi funzionale del comportamento
CAP. 15 Strategia 13: terapia cognitivo-comportamentale
CAP. 16 Strategia 14: Direct Instruction
CAP. 17 Strategia 15: valutazione e feedback formativi
CAP. 18 Strategia 16: tecnologie assistive
CAP. 19 Strategia 17: Comunicazione Aumentativa e Alternativa
CAP. 20 Strategia 18: consapevolezza fonologica ed elaborazione fonologica
CAP. 21 Strategia 19: qualità dell’ambiente fisico interno
CAP. 22 Strategia 20: Universal Design for Learning
CAP. 23 Strategia 21: Response to Intervention
CAP. 24 Strategia 22: clima della classe
CAP. 25 Strategia 23: strategie che coinvolgono tutta la scuola
CAP. 26 Strategia 24: cooperazione tra i servizi
CAP. 27 Strategia 25: educazione inclusiva
CAP. 28 Strategia 26: studio di caso – il sistema di istruzione finlandese
CAP. 29 Strategia 27: opportunità di apprendimento

Ringraziamenti
Postfazione all’edizione italiana (di Antonio Calvani)
Approfondimenti per il lettore italiano

BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."