IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 15,73 -15% € 18,50
-15%
Vale 15 punti Erickson
Libri

Burnout e organizzazione

Modificare i fattori strutturali della demotivazione al lavoro

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 15,73 -15% € 18,50
-15%
Vale 15 punti Erickson

Descrizione

Libro

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di...

La sindrome del burnout, che comporta l'esaurimento emozionale e psicofisico dell'individuo, si sta diffondendo sempre più nel mondo del lavoro, colpendo operatori di settori diversi. Il libro, corredato di numerosi esempi, analizza il dilagare di questo "deterioramento dell'anima" all'interno delle organizzazioni, individuando specifiche aree di "discrepanza" tra la persona e il proprio lavoro. Attraverso l'analisi delle tipiche condizioni delle strutture organizzative nelle società postmoderne, vengono evidenziate le principali cause della crisi psicologica che oggi investe il lavoro su scala mondiale. l principio di base del libro è che il burnout sia da considerarsi un "problema professionale" causato prevalentemente da fattori strutturali-organizzativi. Viene così contrastata l'opinione secondo la quale il burnout sarebbe un problema solamente della persona o addirittura una sua "colpa" dovuta a incapacità, debolezza o scarso impegno. In realtà, sostengono gli autori, il contesto interpersonale nel quale le persone lavorano è determinante e il cattivo funzionamento delle organizzazioni costituisce il principale motivo del rapido diffondersi del burnout.

Lavoro, professione e organizzazioni Servizi sociali/educativi/sanitari
Lavoro, professione e organizzazioni Psicologia del lavoro
Lavoro, professione e organizzazioni Servizi sociali/educativi/sanitari
Lavoro, professione e organizzazioni Psicologia del lavoro
Libro

- L'attuale crisi delle dinamiche lavorative
- Come si vive il burnout
- Le sei cause del burnout: carico di lavoro; autonomia decisionale; gratificazioni; senso di appartenenza; equità; valori
- Perché darsi da fare per il burnout?
- Intervento di crisi per bloccare il burnout
- Prevenire il burnout e costruire l'impegno
- Promuovere i valori umani
- Procedere verso un futuro migliore
- Appendice: valutare le condizioni dell'ambiente di lavoro, la scala Maslach del Burnout

Libro
ISBN: 9788879463348
Numero Pagine: 160
Formato: 17x24cm

 

Contenuti
Libro

- L'attuale crisi delle dinamiche lavorative
- Come si vive il burnout
- Le sei cause del burnout: carico di lavoro; autonomia decisionale; gratificazioni; senso di appartenenza; equità; valori
- Perché darsi da fare per il burnout?
- Intervento di crisi per bloccare il burnout
- Prevenire il burnout e costruire l'impegno
- Promuovere i valori umani
- Procedere verso un futuro migliore
- Appendice: valutare le condizioni dell'ambiente di lavoro, la scala Maslach del Burnout

Libro
ISBN: 9788879463348
Numero Pagine: 160
Formato: 17x24cm

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."