IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 16,62 -5% € 17,50
-5%
Vale 16 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 9,49 -5% € 9,99
-5%
Vale 9 punti Erickson

Buon gioco

Giocare bene per vivere bene

Un classico di riferimento per capire, usare e vivere il gioco al meglio nella vita e nel lavoro.
Un saggio chiaro e illuminante che ci fa capire come il gioco sia un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.

Un classico di riferimento per capire, usare e vivere il gioco al meglio nella vita e nel lavoro.
Un saggio chiaro e illuminante che ci fa capire come il gioco sia un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.

Un classico di riferimento per capire, usare e vivere il gioco al meglio nella vita e nel lavoro.
Un saggio chiaro e illuminante che ci fa capire come il gioco sia un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.

Libro
€ 16,62 -5% € 17,50
-5%
Vale 16 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 9,49 -5% € 9,99
-5%
Vale 9 punti Erickson

Descrizione

Libro

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di...

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.
Questo libro, apparso per la prima volta nel 1978 e ripubblicato dal MIT nel 2013, è considerato la bibbia del gioco da studiosi e appassionati.

Buon gioco è un capolavoro: rispetto alla maggior parte dei libri sul tema, esce dagli schemi. Non è una guida per sviluppatori di giochi, con dritte e trucchi per creare prodotti di maggiore successo. Non è un manuale didattico per educatori, pieno di strategie per insegnare meglio usando i giochi. E non è stato scritto per tranquillizzare genitori o opinionisti riguardo al giocare.
È un libro per chi gioca. Parla di come giocare bene. E di come, imparando a giocare bene, si diventa persone migliori. Ovviamente questo libro è anche per sviluppatori di giochi, per educatori, per studiosi e per chiunque altro. Non soltanto perché imparare a giocare meglio può far bene a tutti, ma anche perché sotto la prosa vivace di Bernie c’è un tesoro di idee sconvolgenti e stupefacenti sul gioco.
Eric Zimmermann

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di...

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.
Questo libro, apparso per la prima volta nel 1978 e ripubblicato dal MIT nel 2013, è considerato la bibbia del gioco da studiosi e appassionati.

Buon gioco è un capolavoro: rispetto alla maggior parte dei libri sul tema, esce dagli schemi. Non è una guida per sviluppatori di giochi, con dritte e trucchi per creare prodotti di maggiore successo. Non è un manuale didattico per educatori, pieno di strategie per insegnare meglio usando i giochi. E non è stato scritto per tranquillizzare genitori o opinionisti riguardo al giocare.
È un libro per chi gioca. Parla di come giocare bene. E di come, imparando a giocare bene, si diventa persone migliori. Ovviamente questo libro è anche per sviluppatori di giochi, per educatori, per studiosi e per chiunque altro. Non soltanto perché imparare a giocare meglio può far bene a tutti, ma anche perché sotto la prosa vivace di Bernie c’è un tesoro di idee sconvolgenti e stupefacenti sul gioco.
Eric Zimmermann

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di...

Condividere e rispettare delle regole, proseguire il gioco o abbandonarlo, avere fiducia nei propri compagni, vincere, perdere o arrendersi: De Koven spiega, con una chiarezza rara, come funziona un gioco, se vuole essere un buon gioco. E come ogni gioco è un’opportunità per sviluppare senso di comunità, creatività, leggerezza e integrità. In due parole, per vivere bene.
Questo libro, apparso per la prima volta nel 1978 e ripubblicato dal MIT nel 2013, è considerato la bibbia del gioco da studiosi e appassionati.

Buon gioco è un capolavoro: rispetto alla maggior parte dei libri sul tema, esce dagli schemi. Non è una guida per sviluppatori di giochi, con dritte e trucchi per creare prodotti di maggiore successo. Non è un manuale didattico per educatori, pieno di strategie per insegnare meglio usando i giochi. E non è stato scritto per tranquillizzare genitori o opinionisti riguardo al giocare.
È un libro per chi gioca. Parla di come giocare bene. E di come, imparando a giocare bene, si diventa persone migliori. Ovviamente questo libro è anche per sviluppatori di giochi, per educatori, per studiosi e per chiunque altro. Non soltanto perché imparare a giocare meglio può far bene a tutti, ma anche perché sotto la prosa vivace di Bernie c’è un tesoro di idee sconvolgenti e stupefacenti sul gioco.
Eric Zimmermann

Ebook - ePub2
ISBN: 9788859020257
Data di pubblicazione: 12/2019
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .pdf, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .pdf.
Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro
ISBN: 9788859020127
Data di pubblicazione: 11/2019
Numero Pagine: 184
Formato: 14x22cm
Libro

Premessa (Eric Zimmerman)
Prefazione alla nuova edizione
Prefazione all’edizione originale
Alla ricerca del buon gioco
Linee guida
La comunità di gioco
Far andare avanti il gioco
Cambiare il gioco
Terminare il gioco
Ancora!
Persone, posti, cose
Giocare d’azzardo
Giocare per vincere e dover vincere
Compimento
Appendice: Un milione di modi (almeno) di giocare a biglie

Didattica Metodologie didattiche / educative Didattica ludica
Ebook - ePub2
ISBN: 9788859020257
Data di pubblicazione: 12/2019
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .pdf, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .pdf.
Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro
ISBN: 9788859020127
Data di pubblicazione: 11/2019
Numero Pagine: 184
Formato: 14x22cm
Ebook - ePub2
Libro

Premessa (Eric Zimmerman)
Prefazione alla nuova edizione
Prefazione all’edizione originale
Alla ricerca del buon gioco
Linee guida
La comunità di gioco
Far andare avanti il gioco
Cambiare il gioco
Terminare il gioco
Ancora!
Persone, posti, cose
Giocare d’azzardo
Giocare per vincere e dover vincere
Compimento
Appendice: Un milione di modi (almeno) di giocare a biglie

Didattica Metodologie didattiche / educative Didattica ludica

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."