Bambini, adolescenti e Covid-19

L’impatto della pandemia dal punto di vista emotivo, psicologico e scolastico

Erickson Advantages

Il volume, scritto da alcuni tra i massimi esperti del nostro Paese in tema di infanzia e adolescenza, presenta analisi e riflessioni sull'impatto che il Covid-19 ha avuto sulla vita di bambini e adolescenti da un punto di vista emotivo, psicologico e scolastico.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
15,68 € -5% di sconto 16,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Introduzione
(Stefano Vicari e Silvia Di Vara)

L’anno del pipistrello
(Vittorio Lingiardi) 

I bambini, gli apprendimenti e le emozioni
(Nicoletta Perini e Daniela Lucangeli)

I bambini e la scuola
(Giacomo Stella)

Non uno di meno: bambini e adolescenti con bisogni educativi speciali alla prova del Covid-19
(Dario Ianes e Rosa Bellacicco)

Bambini 0-6 anni ai tempi del COVID-19 raccontati da genitori, educatori e insegnanti
(Alessandra Sansavini, Elena Trombini, Giulia Baratella, Laura Fabbri, Luana Fusaro, Laura Menabò, Sandra Maria Elena Nicoletti, Mariagrazia Zuccarini e Annalisa Guarini)

Continua a leggere

Dati recenti mostrano come l’isolamento durante la pandemia ha favorito l’insorgenza di problematiche comportamentali e un peggioramento di condizioni preesistenti nel 65% di bambini al di sotto dei 6 anni e nel 71% di quelli di età compresa tra i 6 e i 18 anni, con un incremento dell’irritabilità, dei disturbi del sonno e d’ansia. Sottovalutare l’impatto del Covid-19 tra i più giovani rischia di trasformare un’emergenza sanitaria, come quella che stiamo vivendo, in una crisi dei diritti dei bambini e dei ragazzi.

Criticità e strategie
In Bambini, adolescenti e Covid-19 alcuni tra i massimi esperti del nostro Paese in tema di infanzia e adolescenza cercano di individuare snodi critici e strategie percorribili, dal salvaguardare il benessere emotivo, familiare e relazionale, al garantire una frequenza scolastica di qualità, anche e soprattutto per alunni con disabilità.

Il volume si apre con una riflessione di Vittorio Lingiardi su diversi aspetti e simboli che hanno caratterizzato il periodo del lockdown e, più in generale, la pandemia, ponendo l’attenzione sulle caratteristiche traumatiche che il Covid-19 ha avuto su tutti noi e su ciò che questa situazione ci ha insegnato. Gli effetti psicologici sui bambini e sulle loro famiglie durante la pandemia vengono illustrati da Nicoletta Perini e Daniela Lucangeli, mentre Giacomo Stella analizza in modo dettagliato la crisi del sistema educativo e scolastico, esplosa durante il lockdown, ma iniziata già da diversi anni. Dario Ianes e Rosa Bellacicco mettono in luce le difficoltà riscontrate dagli alunni con disabilità, che frequentemente hanno avuto come esito la mancanza di partecipazione alla DaD, e Alessandra Sansavini racconta i vissuti dei bambini nella fascia 0-6 anni conseguenti alla pandemia, attraverso le parole di genitori, educatori e insegnanti, con cui i bambini hanno condiviso questo periodo.

In sintesi
Gli studi e le opinioni autorevoli riportati in questo volume hanno l’obiettivo di fornire al lettore un’ampia panoramica di come la pandemia stia impattando sulla vita e sulle relazioni di bambini e ragazzi, con effetti che potranno essere valutati con certezza solamente nel medio e lungo periodo.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Stefano Vicari

Stefano Vicari

Curatore

È Professore Ordinario di Neuropsichiatria Infantile alla Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Primario presso l’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile dell’IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Socio fondatore dell’Istituto di Neuropsichiatria ReTe, Ricerca e Terapia in Età evolutiva, Roma, è membro di commissioni ministeriali sul tema della salute mentale in età evolutiva.

Scopri di più
Silvia Di Vara

Silvia Di Vara

Curatrice

Psicologa e psicoterapeuta ad orientamento cognitivo-comportamentale (Scuola di Psicoterapia Cognitiva - SPC).

Ha svolto attività di valutazione clinico-diagnostica (cognitiva, neuropsicologica, psicopatologica) e di ricerca presso la UOC di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, occupandosi di Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), Disturbi di Linguaggio (DL), Disturbo da Deficit di Attenzione e di Iperattività (ADHD), Disturbi dello Spettro Autistico (ASD).

Svolge prevalentemente attività di valutazione diagnostica in età evolutiva, psicoterapia e parent training.

Scopri di più

Recensioni e domande