Pietro Spica

Pietro Spica

Insegna tecnica dell'acquerello ai bambini in Italia e negli Stati Uniti, dove ha partecipato al programma per le scuole artistiche del Massachusetts, producendo murales e altri lavori con i giovani studenti. I suoi quadri sono stati esposti in diverse gallerie italiane e statunitensi. Il suo primo lavoro per bambini è stato in collaborazione con Bruno Munari: Coloriamo le nuvole. Ha illustrato Fiabe italiane di Italo Calvino, Mattia e il nonno di Roberto Piumini. Vive e lavora tra Milano, Amherst (USA) e Minorca.