IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Mario Caroli

Mario Caroli

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia...

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia dell’educazione. Ha svolto attività d’aggiornamento con Enti e Istituzioni nazionali e regionali. Componente del consiglio d’amministrazione dell’Iprase, del comitato provinciale di Valutazione del sistema scolastico Trentino (1997/2008). Ha pubblicato moltissimi articoli e saggi su tematiche inerenti la scuola collaborando stabilmente con il quotidiano «Alto Adige» (poi «Trentino»), con la Rai (sede regionale di Trento) per le trasmissioni settimanali Tutti in classe e Scuola e dintorni e con diverse riviste nazionali. È stato tra gli ideatori e poi responsabile redazionale di «Didascalie», rivista della scuola del Trentino fino al 2013. Ha pubblicato testi di narrativa per ragazzi (Vita di classe, Le Crescivoglie), il romanzo Prenderò il treno, numerosi racconti e altri libri su tematiche scolastiche (La programmazione nella scuola, La continuità possibile...).

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia...

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia dell’educazione. Ha svolto attività d’aggiornamento con Enti e Istituzioni nazionali e regionali. Componente del consiglio d’amministrazione dell’Iprase, del comitato provinciale di Valutazione del sistema scolastico Trentino (1997/2008). Ha pubblicato moltissimi articoli e saggi su tematiche inerenti la scuola collaborando stabilmente con il quotidiano «Alto Adige» (poi «Trentino»), con la Rai (sede regionale di Trento) per le trasmissioni settimanali Tutti in classe e Scuola e dintorni e con diverse riviste nazionali. È stato tra gli ideatori e poi responsabile redazionale di «Didascalie», rivista della scuola del Trentino fino al 2013. Ha pubblicato testi di narrativa per ragazzi (Vita di classe, Le Crescivoglie), il romanzo Prenderò il treno, numerosi racconti e altri libri su tematiche scolastiche (La programmazione nella scuola, La continuità possibile...).

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia...

Mario Caroli, laurea in Lettere (Firenze, 1969) e in Sociologia (Trento, 1982), insegnante di ruolo nella scuola media (1970/1991), si è occupato con interesse specifico di disabilità e disagio a scuola, e di altre tematiche di sociologia dell’educazione. Ha svolto attività d’aggiornamento con Enti e Istituzioni nazionali e regionali. Componente del consiglio d’amministrazione dell’Iprase, del comitato provinciale di Valutazione del sistema scolastico Trentino (1997/2008). Ha pubblicato moltissimi articoli e saggi su tematiche inerenti la scuola collaborando stabilmente con il quotidiano «Alto Adige» (poi «Trentino»), con la Rai (sede regionale di Trento) per le trasmissioni settimanali Tutti in classe e Scuola e dintorni e con diverse riviste nazionali. È stato tra gli ideatori e poi responsabile redazionale di «Didascalie», rivista della scuola del Trentino fino al 2013. Ha pubblicato testi di narrativa per ragazzi (Vita di classe, Le Crescivoglie), il romanzo Prenderò il treno, numerosi racconti e altri libri su tematiche scolastiche (La programmazione nella scuola, La continuità possibile...).

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."