IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Eva Hoffman - Eva Hoffman - Erickson;

Eva Hoffman

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new...

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new language, già pubblicato nel 1996 da Donzelli con il titolo Come si dice e ora riproposto in una traduzione aggiornata. A questo sono seguiti altri romanzi, saggi e reportage, tra cui ricordiamo Shtetl. Viaggio nel mondo degli ebrei polacchi (1997; Einaudi, 2001). Vive a Londra da oltre trent’anni.

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new...

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new language, già pubblicato nel 1996 da Donzelli con il titolo Come si dice e ora riproposto in una traduzione aggiornata. A questo sono seguiti altri romanzi, saggi e reportage, tra cui ricordiamo Shtetl. Viaggio nel mondo degli ebrei polacchi (1997; Einaudi, 2001). Vive a Londra da oltre trent’anni.

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new...

Nata a Cracovia, ha lasciato con la famiglia la Polonia nel 1958 emigrando prima in Canada poi negli Stati Uniti. Dopo aver conseguito il dottorato in letteratura inglese ad Harvard, ha lavorato per il «New York Times».
Ha esordito nel 1989 con Lost in translation: Life in a new language, già pubblicato nel 1996 da Donzelli con il titolo Come si dice e ora riproposto in una traduzione aggiornata. A questo sono seguiti altri romanzi, saggi e reportage, tra cui ricordiamo Shtetl. Viaggio nel mondo degli ebrei polacchi (1997; Einaudi, 2001). Vive a Londra da oltre trent’anni.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."