Autismo e psicomotricità

Strumenti e prove di efficacia nell’intervento neuro e psicomotorio precoce

Erickson Advantages

Un libro per presentare a psicomotricisti, terapisti e psicologi una metodologia di intervento innovativa per l'intervento neuro e psicomotorio precoce.

Il volume, rivolto a psicomotricisti che lavorano con bambini dai 18-24 mesi ai 4-5 anni, espone i principi e le caratteristiche generali del modello OPeN, un modello di intervento integrato in Ottica Psicomotoria e Neuropsicologica per i disturbi dello spettro autistico. Si tratta di un intervento integrato che coniuga procedure orientate a favorire un ruolo attivo di tutti i soggetti coinvolti nel processo di accompagnamento e di cura, dalle fasi più precoci di vita alla tarda adolescenza.

Questo libro è il terzo della collana «Strumenti di neuro e psicomotricità», patrocinata dall'Associazione Nazionale Unitaria Psicomotricisti e Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva Italiani (ANUPI).

In sintesi

Un libro che si interroga sull'efficacia delle procedure terapeutiche a favore di bambini e adolescenti affetti da DSA per proporre un modello di intervento innovativo.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
18,05 € -5% di sconto 19,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

– I disturbi dello spettro autistico: definizione, inquadramento diagnostico e criticità
– L’intervento in ottica psicomotoria e neuropsicologica in età precoce: modello OPeN
– Scheda di Osservazione/valutazione Neuropsicomotoria: dall’osservazione dei punti di forza all’individuazione degli obiettivi terapeutici
– Il modello OPeN: procedure applicative attraverso esempi clinici
– L’intervento mediato dai genitori
– Interazione e integrazione tra progetto educativo e progetto terapeutico
– Il sistema di attitudine dell’adulto che incontra il bambino
– Appendice 1: Strumenti operativi del modello OPeN
– Appendice 2: La Scheda di Osservazione/valutazione Neuropsicomotoria (SON) per valutare l'efficacia del trattamento neuropsicomotorio nei disturbi dello spettro autistico
– Appendice 3: Diario del linguaggio; Foglio di annotazione delle capacità di comprensione

Continua a leggere

Il volume, dopo una descrizione puntuale delle caratteristiche e delle criticità degli autismi, passa in rassegna le migliori strategie e strumenti per realizzare un intervento psicomotorio con bambini con autismo utilizzando il modello OPeN.

Gli autori ne descrivono i fondamenti teorici e le possibili applicazioni pratiche, dando ampio spazio alla presentazione di esempi clinici.

In appendice sono presentate le schede di valutazione e altri strumenti da utilizzare per realizzare un intervento con il modello OPeN, oltre a uno studio dedicato alla verifica dell’efficacia dell’intervento neuropsicomotorio nei disturbi dello spettro autistico.

Specifiche prodotto

Livello scolastico

Nido d'infanzia
Infanzia

Autori e autrici

Giovanna Gison

Giovanna Gison

Autrice

Dott. in Psicologia e terapista della Neuro e psicomotricità dell'età evolutiva; Prof. a contratto Università della Campania Luigi Vanvitelli e coordinatrice Del corso di laurea in TNPEE ; Trainer metodo PACT (Paediatric Autism Communication Therapy ) Dal 1982 ad oggi attività clinica rivolta in particolare agli interventi precoci nei disturbi dello spettro autistico ed all'implementazione di modelli di lavoro congiunto con i genitori. Coordinatore Tecnico/Sanitario di una struttura riabilitativa Accreditata (CMR Pompei )

Nell’ambito dell'attività di formatrice e di ricerca ho orientato i miei interessi sulle procedure osservative/valutative , sull’ individuazione degli obiettivi terapeutici e la loro verifica , sui modelli di intervento mediati dai i genitori e di cooperazione con la scuola . Negli interventi precoci mi sono interessata in particolare ai processi di integrazione sensoriale, ai comportamenti imitativi, di sintonizzazione ed interattivi in grado di sollecitare lo sviluppo comunicativo e sociale e più in generale le funzioni adattive . Ho messo a punto un protocollo valutativo(SON “Una testimonianza del percorso per l’individuazione di procedure valutative neuropsicomotorie”vol.11,n.3 (31),novembre 2007 Erickson ) che prevede l’uso di strumenti qualitativi e quantitativi tra i quali Scheda di Osservazione Neuropsicomotoria in grado di facilitare nel terapista la scelta degli obiettivi terapeutici e la loro verifica , evidenziare i cambiamenti dei bambini ,facilitare la stesura di un programma terapeutico centrato sui punti di forza e sulle aree da sollecitare in relazione alle funzioni cardine (G. Gison, A. Bonifacio ,E. Minghelli “Autismo e psicomotricità” Strumenti e prove di efficacia nell’intervento neuro e psicomotorio precoce – 2012, Erickson) Lo strumento valutativo SON attualmente ha una diffusione nazionale e sta consentendo lo scambio di dati sui trattamenti precoci tra Università e professionisti impegnati nell’attività clinica

Attualmente sono impegnata nei seguenti progetti :

Studio pilota Università Federico II (Facoltà di Bioingegneria) sull’utilizzo di Seriuos Games con lo scopo di promuovere autonomie di comunità in adolescenti co Asd e sulla personalizzazione di ausilii per la CAA e con lo stesso gruppo di lavoro sulla messa a punto di una piattaforma denominata SUPER per la condivisione e progettazione di interventi ediucativi e riabilitativi .La piattaforma intende inoltre promuovere l'ottica Bio-Psico-Sociale dell'ICF- Cy

Studio pilota “Intervento multimodale precoce per i bambini con disturbo dello spettro autistico”implementazione del”Modello Italiano” in Regione Campania. Lo studio prevede la collaborazione con più Università quali Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, Università di Napoli “Federico II”, Università di Trento , Università Milano-Bicocca,e vede impegnate più sedi operative quali la Fondazione Istituto Antoniano,il Centro Medico Riabilitativo Pompei, La Casa dei Giochi onlus. Lo studio prevede inoltre l’Implementazione del metodo Pact (pre-school Autism Communication Therapy).

Partecipazione presso la Regione Campania al tavolo tecnico ” Presa in carico riabilitativa età evolutiva”

Direzione scientifica del progetto :”PiantiAmo (Orto Sinergico per Ragazzi con Asd ) con le Ass.Le Tribù ; Fuori dal seminato; ass.Teseo CMR Pompei

Scopri di più
Andrea Bonifacio

Andrea Bonifacio

Autore

Terapista della neuropsicomotrità dell’età evolutiva, psicologo, formatore, docente a contratto presso il corso di laurea in TNPEE Seconda Università degli Studi di Napoli; presidente ANUPI.

Per Erickson è direttore della collana ANUPI TNPEE e condirettore della rivista Il TNPEE.

Scopri di più
Ermelinda Minghelli

Ermelinda Minghelli

Autrice

Terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva e insegnante di scuola dell’infanzia.

Scopri di più

Recensioni e domande