IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:

Senza Zaino: La rivista online per la scuola del terzo millennio

La prima rivista dedicata al mondo della didattica senza zaino. Uno strumento dinamico, che propone strumenti operativi e riflessioni sul futuro della scuola in Italia.

  • Una rivista online: facile da consultare e sempre a portata di clic;
  • 4 numeri annui (febbraio, aprile, ottobre, dicembre);
  • In ogni numero, una sezione speciale dedicata di volta in volta a un tema diverso;
  • Articoli, testimonianze, interviste ai protagonisti della scuola senza zaino in Italia;
  • La voce ufficiale del movimento Senza zaino.

Alla rete nazionale delle scuole Senza zaino, nata nei primi anni 2000, aderiscono oggi quasi 300 Istituti con più di 500 scuole sparse in tutto il territorio nazionale. Questa rivista dà voce alle loro esperienze. È uno strumento di riflessione dinamico, che raccoglie articoli, testimonianze, interviste sui temi dell’innovazione scolastica ed inserisce il movimento Senza zaino in un discorso pubblico sul tema – mai abbastanza valorizzato – del futuro del sistema scolastico italiano. Una rivista aperta al dialogo, che dimostra come – nonostante gli ostacoli – si può pensare e realizzare una scuola che aiuti i ragazzi ad essere cittadini consapevoli in un mondo non facile da decifrare e abitare.

Il comitato scientifico

Siamo una comunità professionale laboriosa e fortemente impegnata su un cambiamento che parte dall’interno della scuola, mobilitando insegnanti, dirigenti e genitori su un percorso che è chiaramente delineato nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo; il nostro sforzo è quello di dare le gambe alla visione di scuola che esse ci consegnano

 

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."