Al ritmo della vita

Storia, metodo e generatività della banda Rulli Frulli

Erickson Advantages

Il volume ricostruisce la storia e il metodo di lavoro della Rulli Frulli, banda musicale di ragazzi e ragazze di età e abilità diverse che suonano strumenti musicali costruiti con materiali di riciclo, e racconta i processi abilitanti avviati a livello interpersonale, comunitario e territoriale.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
19,00 € -5% di sconto 20,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Premessa (Gianluca Nicoletti)
Prefazione (Mauro Magatti)
Introduzione
Capitolo primo - Storia di un’avventura
Capitolo secondo - Il metodo Rulli Frulli
Capitolo terzo - Il metodo alla prova
Capitolo quarto - Il valore generato
Conclusioni
Bibliografia
Ringraziamenti

Continua a leggere

Consigliato per

Si può fare integrazione attraverso la musica? E può un gruppo valorizzare le abilità di ciascuno e al tempo stesso tessere una trama di relazioni che trasmettano senso di appartenenza?
L’esperienza della banda Rulli Frulli prova che, a volte, le idee più audaci non solo diventano realtà, ma trasformano positivamente la vita di molti: nata a Finale Emilia nel 2011 e cresciuta durante il difficile periodo del terremoto, la banda Rulli Frulli è arrivata a esibirsi su palcoscenici nazionali e internazionali e a dare vita a un ecosistema di progetti, laboratori e attività che coinvolge ormai centinaia di persone.

Il volume, frutto di una ricerca condotta nella prospettiva della generatività sociale, ricostruisce la storia e il metodo di lavoro della Rulli Frulli e racconta i numerosi processi abilitanti avviati in questi anni a livello interpersonale, comunitario e territoriale. Per mostrare che la capacità della banda di generare valore nasce da un’intuizione tanto semplice quanto potente: accogliendosi, rispettandosi e valorizzandosi a vicenda è possibile far rifiorire l’intera società.

L’avanguardia di un modello di sviluppo
La storia della banda Rulli Frulli non va vista come un bel «quadretto» da libro Cuore, ma come l’avanguardia di un modello di sviluppo che dobbiamo saper costruire insieme. In fondo, affrontare le questioni irrisolte delle nostre democrazie, indebolite dalle disuguaglianze e dai problemi della sostenibilità ambientale, non può non passare per una rivoluzione del nostro sguardo sulla realtà.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Patrizia Cappelletti

Patrizia Cappelletti

Autrice

Laureata in Sociologia presso l’Università Carlo Bo di Urbino, ha conseguito il PhD in Scienze sociali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed è membro del Centro ARC (Centre for the Anthropology of Religion and Cultural Change) della stessa università.
I suoi interessi di ricerca si concentrano sui processi di innovazione e di generatività sociale, e da alcuni anni coordina il progetto «Generatività.it» e l’Archivio della Generatività Sociale. Svolge attività di formazione e di consulenza in ambito organizzativo.
Per Erickson ha pubblicato: Animare la città. Percorsi di community building (con M. Martinelli, 2010); Natural helpers. Storie di utenti e familiari esperti (con F. Folgheraiter, 2011) e L’Italia generativa.
Logiche e pratiche del Paese che genera valore (2015). Suo è il saggio Generativity-driven organizations in M. Magatti (a cura di), Social generativity. A relational paradigm for social Change (Routledge, 2018).

Scopri di più
Davide Lampugnani

Davide Lampugnani

Autore

Laureato in Sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha ottenuto il PhD in Scienze organizzative e direzionali presso la stessa università, dove è ricercatore nel Centro ARC (Centre for the Anthropology of Religion and Cultural Change). Insegna Sociologia presso il Seminario Arcivescovile di Milano. Le sue ricerche si concentrano sui mutamenti socio-culturali della contemporaneità, con una particolare attenzione per i temi dell’innovazione sociale e delle trasformazioni urbane e territoriali.
Tra le sue pubblicazioni più recenti si ricordano: Innovazione sociale e generatività sociale: quale trasformazione delle relazioni sociali? (con P. Cappelletti, 2018); Social innovation and social generativity (con P. Cappelletti, 2018); Co-economy. Un’analisi delle forme emergenti (a cura di, 2018).

Scopri di più

Recensioni e domande