IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 15,30 -15% € 18,00
-15%
Vale 15 punti Erickson

Al diploma e alla laurea con la dislessia

Storie di vita e metodologie per la scuola secondaria di secondo grado e l’università

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 15,30 -15% € 18,00
-15%
Vale 15 punti Erickson

Descrizione

Libro

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si...

Mentre nella scuola primaria il bambino mostra una differenza evidente di prestazione della lettura rispetto ai suoi coetanei e quindi l’insegnante riconosce la discrepanza con i coetanei, nelle fasi più tardive della scolarizzazione il disturbo si evolve e le prestazioni «sembrano» molto simili a quelle degli altri studenti. E così accade che lo studente, che faticosamente ha raggiunto i livelli più alti della scolarizzazione e vede avvicinarsi l’agognato traguardo, deve ancora combattere per farsi accettare nella sua diversità. Raccogliendo
esperienze e storie di studenti dislessici nella scuola secondaria di secondo grado e nell’università, il volume individua criticità e approcci di aiuto, rivolgendosi agli studenti, ai docenti e ai genitori, per mostrare come, pur con le oggettive difficoltà, si può imparare e crescere anche con la dislessia.

Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

- La dislessia alla scuola secondaria di secondo grado: Conoscenza e relazione attraverso la narrazione didattica – Storie di studenti dislessici – Il ruolo delle fi gure educative – Metodologie educativo-didattiche – Il Piano Didattico Personalizzato e la valutazione
- La dislessia all’università: Studenti dislessici all’università: una presenza in aumento – Storie di studenti dislessici – Le diffi coltà più comuni degli studenti e dei docenti – Strategie, strumenti e risorse per facilitare il processo di apprendimento

Libro
ISBN: 9788861376403
Data di pubblicazione: 11/2010
Numero Pagine: 187
Formato: 17x24cm

 

Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Altro
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Italiano / Storia / Geografia
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Lingue straniere
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Matematica / Scienze / Fisica
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Musica / Arte
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Scienze motorie e sportive
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Tecnologie / Informatica
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado
Contenuti
Libro

- La dislessia alla scuola secondaria di secondo grado: Conoscenza e relazione attraverso la narrazione didattica – Storie di studenti dislessici – Il ruolo delle fi gure educative – Metodologie educativo-didattiche – Il Piano Didattico Personalizzato e la valutazione
- La dislessia all’università: Studenti dislessici all’università: una presenza in aumento – Storie di studenti dislessici – Le diffi coltà più comuni degli studenti e dei docenti – Strategie, strumenti e risorse per facilitare il processo di apprendimento

Libro
ISBN: 9788861376403
Data di pubblicazione: 11/2010
Numero Pagine: 187
Formato: 17x24cm
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Altro
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Italiano / Storia / Geografia
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Lingue straniere
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Matematica / Scienze / Fisica
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Musica / Arte
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Scienze motorie e sportive
Insegnante Curricolare Scuola secondaria di secondo grado Tecnologie / Informatica
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado

Autori

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."