IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Allegati
€ 19,95 -5% € 21,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio

Attività psicoeducative con il supporto di una favola

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono,...

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Esistono vari motivi per cui i bambini arrivano a comportarsi così, ma alla base di tali reazioni ci sono sempre degli eventi traumatici che hanno compromesso il loro equilibrio. Spesso, rabbia e odio non sono altro che ostinate difese, perché per un bambino piccolo è più facile sentirsi arrabbiato che ferito o triste. Per questo motivo, la sua miglior difesa diventa l'attacco.
Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio si concentra sull'individuare il fattore scatenante, il motivo profondo del risentimento e, attraverso il gioco e la fantasia, intende restituire un po' di fiducia e tranquillità a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

In sintesi
Un libro per aiutare chiunque si occupi di bambini ad acquisire una maggiore consapevolezza di tutto ciò che potrebbe andare storto, di come migliorare le cose o di come risolvere le situazioni ormai compromesse.

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono,...

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Esistono vari motivi per cui i bambini arrivano a comportarsi così, ma alla base di tali reazioni ci sono sempre degli eventi traumatici che hanno compromesso il loro equilibrio. Spesso, rabbia e odio non sono altro che ostinate difese, perché per un bambino piccolo è più facile sentirsi arrabbiato che ferito o triste. Per questo motivo, la sua miglior difesa diventa l'attacco.
Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio si concentra sull'individuare il fattore scatenante, il motivo profondo del risentimento e, attraverso il gioco e la fantasia, intende restituire un po' di fiducia e tranquillità a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

In sintesi
Un libro per aiutare chiunque si occupi di bambini ad acquisire una maggiore consapevolezza di tutto ciò che potrebbe andare storto, di come migliorare le cose o di come risolvere le situazioni ormai compromesse.

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono,...

Una raccolta di attività per la scuola primaria che fornisce al bambino pieno di rabbia un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Il volume, attraverso La storia di Odilla che odiava la dolcezza, mira a dialogare con i bambini pieni di rabbia e odio, che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Esistono vari motivi per cui i bambini arrivano a comportarsi così, ma alla base di tali reazioni ci sono sempre degli eventi traumatici che hanno compromesso il loro equilibrio. Spesso, rabbia e odio non sono altro che ostinate difese, perché per un bambino piccolo è più facile sentirsi arrabbiato che ferito o triste. Per questo motivo, la sua miglior difesa diventa l'attacco.
Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio si concentra sull'individuare il fattore scatenante, il motivo profondo del risentimento e, attraverso il gioco e la fantasia, intende restituire un po' di fiducia e tranquillità a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

In sintesi
Un libro per aiutare chiunque si occupi di bambini ad acquisire una maggiore consapevolezza di tutto ciò che potrebbe andare storto, di come migliorare le cose o di come risolvere le situazioni ormai compromesse.

Libro + Allegati
€ 19,95 -5% € 21,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

Descrizione

Libro + Allegati

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento...

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento per dialogare con i bambini che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende:

  • una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico;
  • numerosi esercizi che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento...

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento per dialogare con i bambini che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende:

  • una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico;
  • numerosi esercizi che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento...

Aiutare i bambini... pieni di rabbia o odio è pensato per restituire un po' di fiducia e tranquillità, attraverso il gioco e la fantasia, a quei bambini che hanno innalzato un muro di aggressività per difendersi dal dolore.

Il volume propone La storia di Odilla che odiava la dolcezza come strumento per dialogare con i bambini che:

  • feriscono, colpiscono, gridano e distruggono
  • si cacciano di continuo nei guai perché agiscono d'impulso
  • sono sovraeccitati, iperattivi e autodistruttivi
  • sfidano regolarmente l'autorità e non riescono più a fidarsi di nessuno.

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende:

  • una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico;
  • numerosi esercizi che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.
Libro + Allegati
ISBN: 9788879468091
Data di pubblicazione: 11/2005
Numero Pagine: 147
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati

- Com'è la vita di un bambino chiuso nella propria rabbia
- Capire perché un bambino rimane imprigionato nella propria rabbia
- Come aiutare il bambino prigioniero della propria rabbia: cosa dire e cosa fare
- Aiutare il bambino a comunicare ed elaborare le sue emozioni di rabbia e ira
- L'ipotesi di un counseling o di una terapia per un bambino pieno di rabbia
- Com'è la vita di un bambino prigioniero dell'odio
- Comprendere il bambino chiuso nell'odio
- Come aiutare il bambino chiuso nell'odio: cosa dire e cosa fare
- Aiutare il bambino a comunicare ed elaborare il proprio odio
- L'ipotesi di un counseling o di una terapia per un bambino chiuso nell'odio

Genitori e figli Narrativa
Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Emozioni
Libro + Allegati
ISBN: 9788879468091
Data di pubblicazione: 11/2005
Numero Pagine: 147
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati

- Com'è la vita di un bambino chiuso nella propria rabbia
- Capire perché un bambino rimane imprigionato nella propria rabbia
- Come aiutare il bambino prigioniero della propria rabbia: cosa dire e cosa fare
- Aiutare il bambino a comunicare ed elaborare le sue emozioni di rabbia e ira
- L'ipotesi di un counseling o di una terapia per un bambino pieno di rabbia
- Com'è la vita di un bambino prigioniero dell'odio
- Comprendere il bambino chiuso nell'odio
- Come aiutare il bambino chiuso nell'odio: cosa dire e cosa fare
- Aiutare il bambino a comunicare ed elaborare il proprio odio
- L'ipotesi di un counseling o di una terapia per un bambino chiuso nell'odio

Genitori e figli Narrativa
Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Emozioni

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty