Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Le carte di Itala Riccardi Ripamonti

Una nuova serie di giochi pensati appositamente per logopedisti, psicologi, professionisti della riabilitazione, insegnanti di sostegno e curricolari, educatori.

Questa collana è ideata da Itala Riccardi Ripamonti, logopedista, docente universitaria e fondatrice del «Centro Ripamonti Onlus» di Cusano Milanino, tra i centri italiani più qualificati per la diagnosi e il trattamento dei problemi di udito, linguaggio, comportamento e apprendimento.

Attraverso l’utilizzo di carte, la serie Giochinsieme propone diverse attività, utilizzabili sia in ambito educativo che (ri)abilitativo, che vanno a sollecitare capacità differenti:

  • L’attenzione;
  • l’avvio;
  • il controllo esecutivo o inhibition, cioè la capacità di inibire;
  • lo shifting, cioè la capacità di passare da un compito a un altro);
  • l’updating, cioè la capacità di riaggiornare in memoria di lavoro).

L’adulto che utilizza le diverse carte deve porre attenzione a favorire l’integrazione delle diverse funzioni, così come scegliere la miglior strategia cognitiva da adottare per portare a buon fine il compito/l’attività.

 

I titoli della serie

FORME E LOGICA

è ideale per sviluppare le abilità logiche: ordinare, classificare e organizzare.
Contiene due mazzi da 54 carte con cui realizzare oltre 10 varianti di gioco.

Età: 5-14 anni

 

SEQUENZE E RELAZIONI

è utile per sviluppare il linguaggio e le competenze logico-temporali.
Contiene 86 carte con cui realizzare oltre 6 varianti di gioco.

Età: 4-12 anni

 

SPAZIO E POSIZIONI

è pensato per sviluppare attenzione, memoria, concetti spaziali ed espressione linguistica.
Contiene 60 carte con cui realizzare oltre 13 varianti di gioco.

Età: 3+

 

COLORI E ASSOCIAZIONI

è ideale per sviluppare attenzione, memoria, comprensione ed espressione linguistica . Contiene 100 carte con cui realizzare oltre 12 varianti di gioco.

Età: 3+

 

I presupposti teorici dei giochi

Tutti questi giochi si rifanno alle moderne teorie psicopedagogiche che vedono i bambini motivati e attivamente coinvolti nelle proposte degli educatori. Il gioco è indubbiamente l’attività più plastica e congeniale all’individuo negli anni della crescita, quando i suoi apprendimenti sono legati alla capacità di riapplicare, in modo originale, quanto apprende; ed è anche quella in cui il bambino riversa tutta la sua carica di partecipazione, sostenuto dal piacere della scoperta e, a volte, della competizione.

Le diverse attività proposte in questa serie di giochi di carte mirano a sollecitare funzioni esecutive diverse, ovvero: l’attenzione, l’avvio, il controllo esecutivo o inhibition (la capacità di inibire), lo shifting (la capacità di passare da un compito a un altro) e l’updating (la capacità di riaggiornare la memoria di lavoro).
Spetta all’adulto che guida l’attività – educatore, insegnante, terapista o genitore – porre attenzione all’integrazione tra le diverse funzioni e alla scelta della miglior strategia cognitiva da adottare.
Le attività proposte all’interno di questa serie permettono un utilizzo flessibile e aperto a varianti personalizzate, secondo le esigenze dei singoli e i diversi momenti educativi. In questo modo, vengono sviluppate la capacità di pensiero, l’autonomia e la creatività del bambino.
Login
Login oppure Registrati
Per aiuto clicca qui
  • Promo Novità
  • Lo Scaffale delle Occasioni
  • Carta del Docente: tutto quel che c'è da sapere