Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
L'affido partecipato nelle voci dei protagonisti

L'affido partecipato nelle voci dei protagonisti

Una ricerca valutativa

Libro
Formato: 17x24
Pagine: 452
ISBN: 9788859012863
Pubblicazione: 01/01/2017
Loading

L’Affido Partecipato è una procedura per realizzare l’affidamento familiare di un minore in maniera collaborativa, dando ascolto e spazio decisionale al bambino, ai suoi genitori e alla famiglia che lo accoglie, pur nel contesto dei provvedimenti giudiziari. Questo volume presenta una ricerca sulle esperienze di Affido Partecipato realizzate in Lombardia, nell’arco di un decennio, da un’organizzazione di Terzo settore. Le autrici hanno realizzato una revisione delle ricerche internazionali in tema di affido, estrapolandone le indicazioni operative. Tali indicazioni sono poi state messe a confronto con la procedura, sia «in astratto», sia per come essa è stata concretamente percepita dai diretti interessati, il cui punto di vista è stato raccolto attraverso 40 interviste effettuate con i minori in affido, i loro genitori biologici, gli affidatari e i loro figli. Sul piano della social work research, il volume si segnala come uno dei rari esempi italiani in cui la letteratura internazionale di settore è stata utilizzata per validare una prassi e per individuarne i possibili ulteriori sviluppi: un esempio di come la ricerca e la pratica professionale di lavoro sociale possano effettivamente connettersi.

Loading
Loading
Loading
Loading
Loading
Loading

Prefazione (F. Folgheraiter)
Presentazione

Introduzione
Custodire la speranza
L’aiuto ai minori fuori famiglia: una sfida difficile
Criticità organizzative
Criticità metodologiche
La partecipazione degli utenti nella Tutela minorile: possibili obiezioni…
… e argomenti a favore
Operatori autoritari?
L’Affido Partecipato: una nuova prospettiva sottoposta a indagine

Capitolo 1
L’affidamento familiare valutato dai protagonisti: revisione della letteratura internazionale
Reperimento delle famiglie affidatarie
Selezione e caratteristiche delle famiglie affidatarie
Abbinamento e avvio dell’affido
Il lavoro con le famiglie di origine dei minori in affido
Il lavoro con le famiglie affidatarie
Il lavoro con i bambini e i ragazzi affidati
Contatti fra il minore, la sua famiglia e la sua comunità
Contatti tra le due famiglie
I minori in affido a scuola
Riunificazione
In sintesi: una logica di partecipazione
Breve rassegna delle pubblicazioni italiane

Capitolo 2
Il contesto della ricerca: l’Affido Partecipato
in una organizzazione di Terzo settore
L’affidamento familiare in Italia: breve quadro giuridico
L’affidamento familiare in Italia: alcuni dati
La situazione in Lombardia
Come realizzare un buon affido? Il percorso della Cooperativa sociale «La Casa davanti al Sole»
L’Affido Partecipato: basi giuridiche e riferimenti bibliografici
La partecipazione delle famiglie di origine
La partecipazione di bambini e ragazzi
La partecipazione delle famiglie affidatarie
La partecipazione degli operatori dei Servizi istituzionali
La partecipazione del Privato sociale
L’Affido Partecipato: fasi operative
Prima tappa: la progettazione condivisa
Seconda tappa: l’abbinamento e la conoscenza tra le due famiglie
Terza tappa: la conoscenza del minore
Quarta tappa: la firma del patto di affido
Quinta tappa: la realizzazione del progetto di affido
Sesta tappa: la valutazione conclusiva

Capitolo 3
Metodologia della ricerca
Finalità
Disegno complessivo
Metodo utilizzato per la revisione della letteratura
Identificazione delle domande di ricerca per la revisione
della letteratura
Identificazione delle pubblicazioni
Selezione delle pubblicazioni
Sistematizzazione e analisi dei dati
Sintesi e organizzazione dei risultati
Consultazione degli stakeholders e report conclusivo
Metodo utilizzato per la ricerca qualitativa
Accesso al campo
Descrizione del campione
Strumenti e modalità di rilevazione
Modalità di analisi dei dati
Standard deontologici

Capitolo 4
Le voci dei genitori affidatari
Il reperimento delle famiglie affidatarie
L’avvicinamento all’affido: un cammino che parte da lontano
«Spazio per qualcosa in più»: motivazioni all’affido
Non solo mamme
Perché proprio con «La Casa davanti al Sole»?
L’esperienza diretta come strumento di promozione:
ascoltare le testimonianze di altri e portare la propria
Modalità di selezione: essere accompagnati a decidere
Abbinamento
Scegliere o non scegliere?
Sentire i figli naturali
Il lavoro dei Servizi con la famiglia affidataria: come viene percepito
Soddisfazioni e fatiche della collaborazione
Aiuti concreti
Il benessere dei figli biologici
L’inserimento del minore nella famiglia affidataria
Come è avvenuto l’inserimento
Il sostegno al minore affidato
Contatti tra il minore e la sua famiglia di origine
Chi, dove e quando: incastri complicati
Un’utile fatica
Operatori a cui chiedere consigli… e a cui darne
Contatti tra le due famiglie
«Spiegami tuo figlio»: la conoscenza iniziale tra le due famiglie
«Ci rivediamo presto»: come proseguono i contatti
Il minore in affido e la scuola
Un mondo difficile
«Chi ci aiuta con i compiti?»
Con l’affido si cambia scuola… volenti o nolenti

Capitolo 5
Le voci delle famiglie affidanti
La fase iniziale dell’affido
«Un po’ una via di speranza»: scegliere la famiglia affidataria
«Le ho spiegato un po’ com’era mio figlio»: la conoscenza della famiglia affidataria
Il lavoro con la famiglia di origine
«All’inizio avevo tutti gli occhi addosso…»: sentirsi rispettati come genitori
«Abbiamo bisogno di fare una riunione»: il coinvolgimento nelle decisioni
«Avevo paura di sbagliare a parlare»: il rapporto con gli operatori
«Se chiamo, rispondi?»: l’accessibilità degli operatori
Aiuti concreti
Tutti nella stessa barca: il gruppo di auto/mutuo aiuto tra famiglie affidanti
Rapporti con la famiglia affidataria
Modalità di contatto
Un rapporto bello ma faticoso
«Chi ci aiuta ad andare d’accordo»
Il lavoro con il minore in affido
Il viaggio di andata
Una nuova scuola
L’affido non interrompe i legami
Le modalità di gestione e mantenimento dei contatti tra minori e famiglie di origine
La difficoltà di incontrare i propri figli e lasciarli nuovamente
Non solo con i genitori: mantenere un legame con la famiglia allargata
Viaggio di ritorno e suggerimenti

Capitolo 6
Le voci dei minori in affido
La fase iniziale dell’affido
«Come dei genitori che ti tengono»: comprendere cos’è l’affido
«Siamo venuti qua e ci siamo presentati»: transitare da una famiglia all’altra
Il lavoro con i bambini e i ragazzi nel corso dell’affido
«Sapevo che di lei mi potevo fidare»: parlare dell’affido
Mantenere la cultura familiare
Il mantenimento dei legami
«Non ti distacchi del tutto»: i contatti con la propria famiglia di origine
Cambio casa, cambio scuola
Gli amici
La conclusione dell’affido
Vorrei dire…
… agli operatori
… alle famiglie affidatarie
… a un ragazzo che deve andare in affido

Capitolo 7
Le voci delle sorelle e dei fratelli affidatari
L’avvio dell’affido
«All’inizio non era una cosa scelta…»: le decisioni iniziali
Comincia la convivenza
Un letto a castello…
Durante l’affido
«Io sono quella che si è affezionata di più»: legami interpersonali
«Ma tuo papà, lo chiama papà?»: spiegare l’affido
«Il mio smalto e i suoi collant»: momenti difficili
«I miei genitori, che hanno fatto la scelta»: gli affidatari visti dai loro figli biologici
«Siamo parte attiva dell’affido»: il contributo dei più giovani
«Comunque sono cose belle»: lati positivi dell’esperienza
Quando l’affido finisce
Suggerimenti: quasi una «teoria esperienziale» della relazione di aiuto
Per aiutare bisogna accogliere
Una straordinaria normalità
Per aiutare bisogna comprendere
Per aiutare bisogna mettersi alla pari
Per aiutare c’è bisogno di reciprocità
Per aiutare bisogna curare i legami
«Gli operatori… chi?»: consigli a un mondo lontano

Capitolo 8
Analisi valutativa e indicazioni operative
Reperimento delle famiglie affidatarie
Selezione e caratteristiche delle famiglie affidatarie
Abbinamento e avvio dell’affido
Il lavoro con le famiglie di origine dei minori in affido
Il lavoro con le famiglie affidatarie
Il lavoro con il bambino o ragazzo affidato
Contatti fra il minore, la sua famiglia e la sua comunità
Contatti tra le due famiglie
I minori in affido e la scuola
Riunificazione

Nota conclusiva
L’Affido Partecipato a confronto con le ricerche
L’Affido Partecipato a confronto con l’esperienza di minori e famiglie
Limiti della ricerca e ulteriori possibili sviluppi
Alcune implicazioni per il contesto nazionale

Bibliografia

Login
Login oppure Registrati
Per aiuto clicca qui
  • Chiusura aziendale
  • Promo Novità
  • Promo 3x2
  • Lo Scaffale delle Occasioni
  • Carta del Docente: tutto quel che c'è da sapere