Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Novità editoriale

Per un approccio interculturale nelle professioni sociali e educative

Dagli inquadramenti teorici alle modalità operative

Libro
Formato: 17x24
Pagine: 474
ISBN: 9788859013457
Pubblicazione: 01/05/2017
Loading

Gli operatori sociali e educativi sono spesso disorientati e turbati dalle difficoltà relazionali e comunicative che emergono lavorando con i migranti.
Margalit Cohen-Emerique propone degli inquadramenti teorici e delle modalità operative innovative per superare questi ostacoli.
L’autrice invita a considerare gli «choc culturali» vissuti dai professionisti come occasioni di apprendimento per scoprire i fattori che interferiscono nella relazione interculturale. Grazie a questo metodo, i professionisti potranno comprendere maggiormente le dinamiche dei conflitti di valore — nel caso di maltrattamento dei minori o di violenze coniugali ad esempio — e saranno incoraggiati a trovare degli «accomodamenti ragionevoli».
In Francia questo testo, frutto di un lungo lavoro di ricerca e formazione, è un punto di riferimento per coloro che si confrontano con le tematiche dell’immigrazione in ambito sociale e educativo. Finalmente tradotto anche in italiano, si rivolge ad assistenti sociali, insegnanti, educatori, psicologi, medici, cooperanti e volontari che quotidianamente lavorano con i migranti.

Loading
Loading
Loading
Loading
Loading
Loading

Indice
Presentazione (Elena Cabiati)
Introduzione all’edizione italiana (Zelda Amidoni)
Introduzione all’edizione originale
COME SVILUPPARE UN APPROCCIO INTERCULTURALE? I LIMITI NASCOSTI DELLA TOLLERANZA
- Migrante, cultura, identità e integrazione: concetti ambigui
- I pregiudizi, gli stereotipi, la discriminazione, il razzismo e l’etnicizzazione
- Le origini degli etnocentrismi: inculturazione, socializzazione e professionalizzazione
- Il modello individualista: un filtro che rende difficoltosa la comprensione di persone provenienti da società non occidentali
- L’approccio interculturale nelle relazioni tra operatori sociali e migranti
- I limiti dell’approccio interculturale

LE TRE TAPPE DELL’APPROCCIO INTERCULTURALE: IL DECENTRAMENTO, LA SCOPERTA DEL QUADRO DI RIFERIMENTO DELL’ALTRO, LA NEGOZIAZIONE E LA MEDIAZIONE CULTURALE
– Il decentramento
– Alla scoperta del quadro di riferimento dell’altro

Sfoglia libro

Di interesse correlato:

L'etica in pratica nel servizio sociale
L'etica in pratica nel servizio sociale
Sarah Banks, Kirsten Nøhr (a cura di)
Libro
€ 24,00
€ 21,60
Condizioni speciali per ordini direttiAggiungi il prodotto al carrello
Linee guida e procedure di servizio sociale - NUOVA EDIZIONE
€ 35,00
€ 31,50
Condizioni speciali per ordini direttiAggiungi il prodotto al carrello
Lavorare con gli utenti musulmani
Lavorare con gli utenti musulmani
Sara Ashencaen Crabtree, Fatima Husain, Basia Spalek
Libro
€ 19,50
€ 17,55
Condizioni speciali per ordini direttiAggiungi il prodotto al carrello
Culture migranti
Culture migranti
Laura Cerrocchi, Annamaria Contini (a cura di)
Libro
€ 20,00
€ 18,00
Condizioni speciali per ordini direttiAggiungi il prodotto al carrello
Login
Login oppure Registrati
Per aiuto clicca qui
  • Promo Novità
  • Lo Scaffale delle Occasioni